HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Lega Pro

Lega Pro, la top 11 di TMW

Modulo 4-3-1-2
29.11.2016 10.00 di Luca Esposito  Twitter:    articolo letto 4070 volte
Lega Pro, la top 11 di TMW

Archiviata anche la 15^ giornata di Lega Pro è tempo di tirare le somme: nel girone A fuga dell'Alessandria che vince di misura a Prato, ed approfitta dello scivolone della Cremonese (sconfitta 2-1 dalla Lupa Roma) per portarsi a +6 proprio sui grigiorossi. Dietro di loro rallentano anche Arezzo e Livorno, fermate sul pari rispettivamente da Giana Erminio e Pontedera. Torna alla vittoria, invece, il Piacenza che si aggiudica per 1-0 il derby con i cugini della Pro Piacenza. In coda pensante sconfitta della Racing Roma ad Olbia (3-0).

Nel girone B bene le prime della classe: il Pordenone ha la meglio sul Fano (2-1), mentre la Reggiana passa col Teramo (1-0). Rallentano, invece il Venezia, che perde in casa il derby con il Padova (1-3) nel posticipo del Monday Night, e la Sambenedettese, fermata sul pari dall'Albinoleffe. I rossoblù vengono agganciati dal Gubbio che travolge per 3-0 il Mantova. Seconda sconfitta di fila per il Bassano che crolla in casa con la FeralpiSalò (1-2), così come il Parma schiantato dall'Ancona. In coda 1-1 tra Maceratese e Forlì, mentre il Modena cade a Santarcangelo (2-0).

Nel girone C il Lecce conquista la vetta solitaria: i pugliesi in virtù della vittoria per 1-0 a Taranto, e del contemporaneo passo falso del Foggia con la Casertana (1-1), salgono al comando a +2 dalla seconda piazza. Sospeso per maltempo il big match di giornata tra Matera e Juve Stabia, ma il distacco tra le prime quattro posizioni e le altre squadre è stato accentuato maggiormente dal crollo del Cosenza a Siracusa (1-0), e dal pari tra Andria e Francavilla. Bene invece Paganese e Catania, che vincono rispettivamente con Akragas e Vibonese. In coda bel balzo in avanti del Melfi, i gialloverdi la spuntano nella bella sfida con il Monopoli finita 3-2. Infine sterile pari tra Catanzaro e Reggina (1-1).

Portiere:

Matteo Pisseri (Catania): il numero uno rossoblù è in gran forma. È costretto a un doppio, strepitoso intervento, prima su Saraniti, poi su Favasuli, salvando così il risultato.

Difensori:

Vasile Mogos (Reggiana): il rumeno fa irruzione nell'area di rigore del Teramo con un contropiede vincente, palla al piede dalla destra, supera un avversario e trafigge Calore in uscita. Nella marcatura il terzino ha dimostrato tecnica, esuberanza fisica e grande convinzione nei propri mezzi.

Marco Turati (Siracusa): attento e abile nei contrasti aerei. Si comporta in maniera egregia, spingendo e recuperando la posizione in maniera efficace per la propria squadra. Contribuisce all'importante vittoria dei biancoazzurri sul Cosenza.

Kastriot Dermaku (Lucchese): è tra quelli che in difesa lottano con più coraggio nel derby contro la Pistoiese. Sente la partita e la sua squadra ci crede ancora di più.

Daniel Semenzato (Pordenone): contro il Fano cavalca la fascia con impeto, attento in fase difensiva. Non solo lui, ma tutta la sua squadra è in crescendo.

Centrocampisti:

Francesco Marano (Viterbese): ancora una volta provvidenziale per i laziali la super prestazione dell'ex ricciolino della Casertana, sempre propositivo, scattante, pronto e deciso nei contrasti, bene in contropiede.

Francesco Dettori (Padova): il gol del pareggio momentaneo a Venezia parte dal suo tiro su calcio di punizione, con deviazione finale della barriera. Nel secondo tempo sfiora un altro gol con grande parata di Facchin, ma i compagni sanno a chi appoggiarsi.

Radoslav Tsonev (Lecce): anche questa settimana il giovane bulgaro entra nella nostra top 11, segna con una staffilata dai 25 metri il gol del successo dei giallorossi nel derby contro il Taranto.

Trequartista:

Til Mavretic (Monopoli): grande esordio da titolare per il giovane attaccante dei biancoverdi. Lo sloveno classe '97 sigla una doppietta e mette in mostra un ottimo potenziale. Purtroppo questi due gol non hanno scongiurato la sconfitta della sua squadra, ma la prestazione offerta meritava a pieno questa nomination.

Attaccanti:

Pablo Gonzalez (Alessandria): il miglior marcatore di tutte le serie professionistiche nazionali, sfrutta un assist aereo di Cazzola, controlla al limite dell'area e fulmina di sinistro Iuliano segnando il tredicesimo gol stagionale in 15 gare.

Marco Frediani (Ancona): letteralmente imprendibile per Benassi, le sue punizioni sono cioccolatini al latte per i compagni. Si prende la scena con il gol del definitivo 2-1 e mostra commosso la maglia raffigurante l'amica Iolanda, non più in vita.

Allenatore:

Oscar Arnaldo Brevi (Padova): la sua squadra concede il gol in avvio al Venezia, ma non si abbatte, e con un'ottima prestazione collettiva riesce a ribaltare il risultato già nel primo tempo con i gol di Dettori e Russo. Biancoscudati ora a 2 punti dal primo posto.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lega Pro
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
28 marzo 1965, l'Inter vince 5-2 il derby e Mazzola segna una doppietta Il 28 marzo 1965 il derby tra Inter e Milan finisce 5-2. Era la grande Inter di Helenio Herrera ma anche il Milan - guidato da Liedholm...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
TMW RADIO - Dini sulla persistente crisi delle italiane in Europa L'avvocato Giulio Dini, direttore sportivo, si è concentrato nella scorsa puntata di "Scanner" in onda su TMW Radio ogni...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
FANTACALCIO, Infortunati e squalificati 30^ giornata Aggiornato 28/03/17 h 00:15 ATALANTA in recupero: in dubbio: Berisha, Dramè, Caldara, Conti out: squalificati: diffidati: Gomez, Freuler, Conti,......
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 28 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 28 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.