HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Lega Pro

Monopoli, Balestrero: "Siamo arrabbiati e vogliamo rifarci subito"

18.11.2016 18.34 di Tommaso Maschio   articolo letto 1714 volte
Fonte: tuttocalciopuglia.com
© foto di Gabriele La Torre

L'attaccante del Monopoli Davide Balestrero è intervenuto in esclusiva ai microfoni di TuttoCalcioPuglia.com per analizzare il momento della squadra biancoverde in vista della sfida contro il Cosenza: "Vibonese? Bisogna fare in modo che sia solo un incidente di percorso. È stata una brutta giornata dove abbiamo meritato la sconfitta, ora c'è da lavorare ancora più duramente di quanto fatto in precedenza per ritrovare il sorriso. Le prossime gare rappresenteranno numerose insidie per il nostro cammino, vista la pericolosità degli avversari contrapposti".

È felice del suo spazio attualmente ricoperto nelle fila del club pugliese?
"Sono molto contento di far parte di questo gruppo e di avere considerazione da parte di mister e società. Terminato il primo periodo di ambientamento alla nuova categoria è giunto il momento di ripagare con prestazioni importanti".

Intanto domenica farete visita al Cosenza, vostra diretta concorrente in classifica per il conseguimento del quinto posto solitario. Come affronterete la gara?
"Sicuramente molto arrabbiati a seguito della sconfitta rimediata domenica, affronteremo un avversario molto forte e con tanti elementi importanti per la categoria. Sarà una bella battaglia e noi dovremo prepararla ottimamente".

Che voto assegnerebbe al lavoro svolto sino ad ora da mister Zanin?
"Non sono io che devo dare un voto al lavoro del mister, sicuramente la mole di lavoro e impegno che ha espresso è molto alta. Ha molta voglia di lavorare ed insegnare e per una squadra giovane come la nostra è fondamentale".

Quale aggettivo affiancherebbe alla parola "playoff"?
"Nessun aggettivo. Bisogna mantenere profilo basso e lavorare, in modo che i traguardi inaspettati vengano raggiunti".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lega Pro
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
25 marzo 1992, l'ultima partita della Jugoslavia. Addio al "Brasile d'Europa" La chiamavano "Brasile d'Europa" per l'immenso tasso tecnico a disposizione: è la Jugoslavia, selezione calcistica di un Paese già...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
La corsa alla costruzione di nuovi stadi di proprietà. Il peso del botteghino nella colonna dei ricavi delle squadre proprietarie dello stadio Nel corso di Scanner di ieri si è parlato del tema degli stadi di proprietà, un argomento particolarmente attuale. "E' in effetti interessante...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
FANTACALCIO, Infortunati e squalificati 30^ giornata Aggiornato 24/03/17 h 21:45 ATALANTA in recupero: in dubbio: Berisha, Dramè, Caldara, Conti out: squalificati: diffidati: Gomez, Freuler, Conti,......
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 25 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi sabato 25 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.