HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
TMW Magazine
SONDAGGIO
Grandi bomber in Italia: chi la spunterà come capocannoniere?
  Vincerà Dzeko, è il centravanti più in forma della Serie A
  La spunterà ancora Higuain, è il goleador della squadra più forte
  Il trono tornerà ad un italiano, la rivelazione Belotti
  La sorpresa sarà totale: vincerà il falso nove Mertens
  Il titolo tornerà ad Icardi, già re dei bomber nel 2015

TMW Mob
Lega Pro

Parma, Coly: "Vogliamo continuare bene. Soffriamo l'esigenza del pubblico"

03.11.2016 18.41 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 2027 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Impegnato in conferenza stampa in quel di Collecchio, il difensore del Parma Mohamed Coly ha analizzato il momento dei crociati in vista della sfida al Gubbio, come riportato da parmalive.com: "Arriva una partita impegnativa, un po' come tutte quelle che abbiamo affrontato fino ad ora. Sono in una buona posizione e verranno qui agguerriti per portare via punti, ma noi allo stesso modo vogliamo continuare la nostra striscia positiva. Perché vinciamo più fuori che in casa non lo so, forse serve un po' di fiducia, magari soffriamo l'esigenza del nostro pubblico ma piano piano ci stiamo abituando anche a questo fattore e speriamo di trasformarlo in un nostro fortino".

Eppure siete tutti giocatori esperti, come mai c'è questo timore?
"Per diversi di noi l'ambiente è nuovo, potersi conoscere e avere la fiducia e confidenza per il pubblico magari richiede un po' di tempo".

Dopo tre vittorie siete più tranquilli in allenamento?
"Le vittorie portano a questo, aiutano ad allenarsi meglio e a lavorare su quello in cui siamo carenti. Guai però ad abbassare la guardia, gli incidenti di persono sono sempre dietro l'angolo".

Sei al primo anno qui, vuoi presentarti ai tifosi del Parma?
"Quello che si è visto fin'ora del mio gioco, sono quelle le mie caratteristiche. Sono bravo di testa e nelle letture del gioco, non sono un giocatore prettamente aggressivo ma piano piano potrò migliorare anche in quello. Un punto di riferimento? E' facile dire Thuram".

Come hai vissuto questo periodo di difficoltà della squadra?
"E' normale avere periodi di difficoltà e ce ne saranno ancora, bisogna essere bravi a mantenere l'equilibrio in certi frangenti. Ci sono grandi aspettative nei nostri confronti ma dobbiamo mantenere la tranquillità quando siamo in un periodo no e rimanere umili quando i risultati arrivano".

Questi cinque gol subiti in casa dal Gubbio, vi autorizzano a essere più ottimisti?
"No anzi, credo che questi cinque schiaffi abbiano fatto male, credo gli possano aver dato quella spinta e determinazione in più per venire da noi e fare una prestazione di alto livello. Siamo ancora di più attenti per poterli affrontare al massimo".

Può essere la gara della svolta per voi, anche a livello di classifica, come vivete la settimana?
"Bene, stiamo lavorando senza particolare patemi. Sappiamo che è una gara importante ma non fondamentale o determinante. Sicuramente ci può dare una bella impronta, a volte le vittorie danno fiducia e autostima, ma poi ci saranno ancora tante altre partite".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lega Pro
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
22 febbraio 2006, l'Australia diventa a tutti gli effetti "asiatica" Il 22 febbraio 2006 l'Australia per la prima volta nella sua storia gioca una partita da membro dell'Asian Football Confederation,...
TMW RADIO - I Collovoti: "Bacca distante, bellissimo il gol di Paredes" Top Deulofeu:Una delle belle notizie di questa giornata è il gol di Deulofeu: sulla vittoria di ieri del Milan c'è...
TMW RADIO - Dini: "Addizionali? Decide solo l'arbitro" L'avvocato Giulio Dini, che cura gli interessi tra le tante cose dell'allenatore della Roma, Luciano Spalletti, agente di calciatori...
Il menù per la rinascita del calcio italiano: limite agli stranieri, sviluppo dei settori giovanili e stop al tatticismo esasperato Il nostro calcio, in questo ultimo decennio in particolare modo, ha subito radicali cambiamenti nella costruzione e nella gestione...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Lunga vita a Tuttomercatoweb e Radio Sportiva! Toscana capitale della nuova informazione. E Radio Sportiva riparte! In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Danilo Cataldi Elisa, la compagna de centrocampista del Genoa, Danilo Cataldi è intervenuta ai microfoni di TMW Radio, nella...
FANTACALCIO, come cambia fantacalcisticamente...il GENOA Il Genoa, già reduce da 7 sconfitte e 2 pareggi, ha deciso di esonerare Juric dopo la pesante sconfitta contro il Pescara di Zeman. Il nuovo tecnico del...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 22 febbraio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi mercoledì 22 febbraio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.