HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
-10 alla fine del mercato: da chi aspettarsi il grande colpo?
  Atalanta
  Bologna
  Cagliari
  Chievo Verona
  Crotone
  Empoli
  Fiorentina
  Genoa
  Inter
  Juventus
  Lazio
  Milan
  Napoli
  Palermo
  Pescara
  Roma
  Sampdoria
  Sassuolo
  Torino
  Udinese

TMW Mob
Lega Pro

Parma, Nunzella: "Periodo un po' così. Ci manca un po' di entusiasmo"

28.10.2016 00.04 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 2263 volte
Parma, Nunzella: "Periodo un po' così. Ci manca un po' di entusiasmo"

Intervenuto a Collecchio prima della sessione d'allenamento pomeridiana, il laterale mancino del Parma Leonardo Nunzella ha fatto il punto della situazione a due giorni dalla trasferta di Fano: "Siamo in un periodo un po' così. Fortunatamente stanno arrivando i risultati, però sta mancando un po' il gioco. Sappiamo quali sono i nostri limiti e su cosa lavorare: per questo siamo tranquilli, proveremo a metterci qualcosa in più già a partire da sabato".

Ieri la squadra è apparsa un po' nervosa in amichevole. Secondo te, ciò può essere positivo?

"Credo di sì. Noi stiamo provando a metterci qualcosa in più, perché quello che abbiamo fatto sino ad ora, al di là dei risultati, non è stato sufficiente".

Sino ad oggi hai giocato tutte le partite. Immagino tu non abbia voglia di riposare:

"Mai. Mi fa sapere che il mister mi dia fiducia, io cerco sempre di ripagarla. L'impegno ce lo metto sempre".

Quando sulla destra gioca un giocatore più offensivo come Nocciolini, tu hai dei compiti diversi?

"Sì, credo sia normale. Manuel spinge di più, quindi io devo dare più copertura".

La partita col Forlì può essere simile a quelle con Mantova e Forlì?

"Spero di sì, io prefisco il risultato alle prestazioni, anche se alla lunga le prestazioni ti portano ad ottenere dei risultati. In ogni caso sarà una gara difficile, come sempre".



Secondo te cosa manca al Parma per raggiungere il top?

"Non lo sappiamo neanche noi, forse ci manca un po' di entusiasmo in questo momento. Entusiasmo che può venire da noi, ma anche dall'ambiente. Noi stiamo cercando di metterci qualcosina in più, proveremo ad essere più agguerriti possibile in campo".

Tu hai giocato in una piazza calda come Catania. Ci sono analogie tra i tifosi etnei e quelli crociati?

"Io a Catania ho avuto la fortuna di incontrare tifosi abbastanza caldi, però anche qui sto bene. La piazza ci è vicina, è giusto che i tifosi si incazzino, perché vuol dire che ci tengono alla squadra. Questo a noi fa tanto piacere".

I giocatori del Fano hanno iniziato a chiamare a raccolta i tifosi. Anche tu ti aspetti tanti supporters da Parma?

"
Si, ma tanto loro ci hanno abituati bene. Tutte le squadre, quando giocano contro di noi, fanno gli appelli. Noi dobbiamo andare lì e dimostrare che siamo il Parma".

C'è una squadra che secondo te sta trovando la quadra più rapidamente?

"Sicuramente il Venezia, però è un girone difficile. Anche Samb e Feralpi sono squadre quadrate e 'rompiscatole'. Ad ogni modo, come ho appena detto, secondo me solo il Venezia può venire fuori alla lunga".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lega Pro
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
23 gennaio 2002, muore Vittorio Mero in un incidente stradale Il 23 gennaio 2002 muore Vittorio Mero in un incidente stradale. Era difensore del Brescia, tra i più amati dalla tifoseria lombarda....
TMW RADIO - I Collovoti: "Chiesa da 8. Bene i giovanissimi di Gasp" Top Federico Chiesa: seconda vittoria consecutiva per questa Fiorentina, che lancia definitivamente questo giovane...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Il nuovo logo della Juve vuole esprimere "coraggio". Confermo: ci vuole un bel "coraggio" nel tradire la storia così... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Mariano Izco Emanuela Zappalà, compagna del centrocampista argentino del Chievo Mariano Izco, è stata ospite della trasmissione di...
FANTACALCIO, DEULOFEU AL MILAN: cosa cambia fantacalcisticamente Nome: Gerard Deulofeu Ruolo: Attaccante Presenze stagione 2016/17: 11 Gol stagione 2016/17: 0 Assist stagione 2016/17:...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi lunedì 23 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.