HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Lega Pro

Pozzi alla Pro Piacenza. Per dimostrare di essere ancora bomber

02.11.2016 09.15 di Luca Bargellini  Twitter:    articolo letto 4542 volte
© foto di Federico De Luca

I trent'anni per un giocatore rappresentano una soglia importante per fare il punto della situazione sulla propria carriera. Per capire cosa si è fatto e cosa ancora si può dare ad un mondo che ti frutta e con altrettanta celerità di dimentica. Fondamentali, in questo senso, si rivelano le motivazioni che un giocatore è in grado di mettere sul rettangolo verde. Motivazioni che Nicola Pozzi, centravanti classe 1986, ha sicuramente dimostrato di avere scegliendo di rimettersi in gioco alla Pro Piacenza. Dopo dodici stagioni fra Serie A e B l'attaccante riminese è tornato nell'ex Serie C vissuta solo ad inizio millennio fra Cesena e Napoli nella prima parte di carriera. Fra Parma, Chievo e Vicenza, le ultime tre esperienze in carriera le cose non sono andate bene, con gli infortuni assoluti protagonisti. Il gol, l'ultimo in carriera, manca all'ex Empoli dal novembre 2013 quando mise a segno una delle tre reti della Sampdoria nella sconfitta incassata dal Sassuolo per 3-4 a Marassi. A Piacenza, dunque, Pozzi è approdato con l'idea di ritrovarsi e dare il suo contributo ad uno degli attacchi più asfittici della Lega Pro. Per dimostrare che a trent'anni le carte sono ancora in regola per fare la differenza.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lega Pro
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
25 marzo 1992, l'ultima partita della Jugoslavia. Addio al "Brasile d'Europa" La chiamavano "Brasile d'Europa" per l'immenso tasso tecnico a disposizione: è la Jugoslavia, selezione calcistica di un Paese già...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
La corsa alla costruzione di nuovi stadi di proprietà. Il peso del botteghino nella colonna dei ricavi delle squadre proprietarie dello stadio Nel corso di Scanner di ieri si è parlato del tema degli stadi di proprietà, un argomento particolarmente attuale. "E' in effetti interessante...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
Fantacalcio, I FANTAZZURRI Tra le tante cose che un fantallenatore non sopporta c'è lei, la pausa nazionale. In cuor tuo speri che quella settimana di tristezza e sconforto senza...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 25 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi sabato 25 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.