HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus agli ottavi: ora può arrivare fino in fondo in Europa?
  Sì, la squadra ha le possibilità di tornare a giocarsi la Champions
  No, è presto per fare certi giudizi e servirà un mercato invernale importante
  Sì, col rientro progressivo degli infortunati la squadra è da titolo
  No, troppa la differenza con le big spagnole, inglesi e tedesche

TMW Mob
Lega Pro

Se Atene piange, Sparta non ride: una giornata intensa sulla Via Emilia

23.11.2016 09.15 di Tommaso Maschio  articolo letto 4676 volte
© foto di Giovanni Padovani

È stata una giornata intensa quella appena passata sulla Via Emilia e sopratutto ricca di sorprese. Tutti infatti si aspettavano un deciso cambio di marcia - leggasi esonero di Simone Pavan - in casa Modena, squadra terzultima in campionato che non vince da un mese e mezzo e reduce da un pesante 3-0 subito fra le mura amiche da parte del Pordenone, e invece è una sessantina di chilometri a ovest che si consuma un ribaltone inatteso e di vaste proporzioni col Parma che in un sol colpo esonerava non solo l'allenatore Luigi Apolloni, ma il direttore tecnico Lorenzo Minotti e quello sportivo Andrea Galassi, portando alle dimissioni il presidente Nevio Scala legato a doppio filo ai tre sopraccitati.

Proprio nelle ore in cui Pavan riceveva nuovamente fiducia dalla società canarina, in grosse difficoltà su altri fronti come vedremo, a Parma si consumava un ribaltone inatteso nonostante il pesante 4-1 subito al Tardini per mano del Padova e un campionato fatto finora di alti e bassi, di un gioco poco convincente, ma che comunque vedeva i ducali in piena zona play off e ad appena quattro lunghezze dal Venezia capolista. Una decisione presa dai sette fondatori della società e che questa mattina Marco Ferrari, vice presidente, spiegherà in conferenza stampa. Il Parma intanto è stato affidato all'ex capitano Stefano Morrone, che probabilmente guiderà la squadra contro l'Ancona, in attesa che la proprietà sciolga i dubbi sia per quanto riguarda la nuova dirigenza (Pierpaolo Marino, Fabrizio Larini e Manuel Gerolin i nomi emersi in serata) e il nuovo allenatore (Edy Reja, Delio Rossi, Zdenek Zeman e Hernan Crespo).

Per usare un vecchio adagio però se Atene piange, Sparta non ride. Se Parma infatti vive una vera e propria rivoluzione, a Modena si spinge per fare altrettanto a partire dai quadri dirigenziali più alti. A farsi portavoce di questa esigenza è l'assessore allo sport Giulio Guerzoni che attraverso una nota ufficiale sul sito del Comune chiede alla proprietà un segnale chiaro: "Per noi il futuro del Modena Fc, che nel 2017 compie 105 anni di storia, non può essere rappresentato da questa proprietà. Il presidente Caliendo, quindi, sia conseguente a ciò che lui stesso ha dichiarato, ovvero proceda alla vendita della società. E lo faccia in fretta". Una sorta di ultimatum a cui Caliendo non può più sottrarsi se non vuole inasprire ulteriormente le tensioni con la città.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lega Pro
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Allegri scelte discutibili, Inter da Jekyll e mr Hyde" Fulvio Collovati, ex calciatore di Milan e Inter, ha parlato a TMW Radio questa mattina per dare i suoi voti all'ultima...
La Juve si riaccende, ritrova lo spirito e spegne l'Atalanta, anche se non potrà mai essere il Leicester italiano, rimane...
Il Milan e il closing, ci siamo. Da Tassotti a Lentini, le mie esperienze con Berlusconi Sembra quasi impossibile ma ormai, a un passo dal cosiddetto closing, Berlusconi è sul punto di lasciare il Milan. La...
NESTI-pensiero "live" - Inter, pensa a coprirti! 3-5-1-1, per aumentare la densita' in area e a centrocampo, dopo il disastro di Napoli In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra met� di ...Fabio Cannavaro Daniela Arenoso, moglie di Fabio Cannavaro, attuale tecnico del Tianjin Quanjian, ex giocatore di Juve, Napoli e Inter,...
 Un talento al giorno , Lamine Fomba: piccoli Vieira crescono Piccoli Vieira crescono. Il paragone forse è eccessivo (al momento), ma Lamine Fomba è uno di quei giocatori da tenere sotto...
FANTACALCIO, Indisponibili dopo la 15^ Giornata...IN AGGIORNAMENTO Torniamo con la nostra Rubrica per far chiarezza sugli Infortuni avvenuti durante l'ultima giornata di campionato e chiarire anche i tempi di...
5 dicembre 1921, la Football Association bandisce il calcio femminile Sin dalla nascita, il football ha appassionato non solo gli uomini. Già agli albori di questa disciplina diverse donne si sono...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi  05 dicembre 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 05 dicembre 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.