HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Lega Pro

Tempo quasi scaduto in casa Parma. Si stringe per allenatore e ds

02.12.2016 09.15 di Tommaso Maschio   articolo letto 5958 volte
© foto di Giovanni Padovani

A dieci giorni dall'esonero di Luigi Apolloni e dalle dimissioni di tre quarti della dirigenza - il presidente Nevio Scala, il direttore generale Andrea Galassi e quello sportivo Lorenzo Minotti - il Parma non ha ancora né un allenatore né un direttore sportivo. Una situazione singolare con il duo formato dall'amministratore delegato Luca Carra e dal vicepresidente Marco Ferrari che ora sembra voler stringere i tempi e annunciare già lunedì i nomi di chi dovrà condurre la squadra ducale verso la promozione in Serie B.

Svanito il ritorno di Francesco Palmieri, che il Sassuolo non ha liberato, sembra esserci una corsa a tre per la poltrona di direttore sportivo con Pasquale Sensibile, che ha appena salutato il Trapani, pronto a rimettersi subito in gioco in terra ducale. Tanto che oggi incontrerà l'attuale dirigenza per capire se ci sono i margini per iniziare un percorso, di rilancio, assieme. Le alternative portano a Stefano Antonelli, ex Siena e Bari, e, voce dell'ultima ora, Daniele Faggiano, prossimo alle dimissioni dal Palermo. Per la panchina invece si punta forte su Roberto D'Aversa, ex Virtus Lanciano, che ha declinato l'offerta del Trapani e sembra pronto a ripartire con il Parma. Anche nel suo caso è previsto un nuovo aggiornamento con la dirigenza nella giornata di oggi al termine del quale potrebbe arrivare la fumata bianca.

In attesa delle decisioni, che dovranno giocoforza arrivare presto, il Parma è atteso da una sfida da non fallire come quella contro il Bassano per ritrovare quella vittoria che manca da un mese e non perdere ulteriore terreno rispetto alla vetta. Il tempo delle riflessioni è quasi scaduto e ora servono le decisioni concrete perché la Lega Pro non permette distrazioni o incertezze nonostante una classifica che risulta ancora corta a poche giornate dal giro di boa.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lega Pro
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha battuto Allegri, bene Gagliardini" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Fatturato portoghese e tedesco i più cresciuti negli ultimi 10 anni" L'avvocato Giulio Dini, che cura gli interessi tra le tante cose dell'allenatore della Roma, Luciano Spalletti,agente di calciatori...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Portare a 48 squadre i Mondiali, in un calcio già sovradimensionato, è come riempire un obeso di cioccolato per guarirlo In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Emanuele Giaccherini Per la rubrica L'altra metà di... in onda su TMW Radio, Barbara Carere ha intervistato, Dania Gazzani, moglie...
FANTACALCIO, Infortunati & Squalificati 21^ Giornata Aggiornato 17/01/17 h 16:12 ATALANTA: in recupero: in dubbio: Konko out: Carmona (China cup), Kessie (Coppa d'Africa),...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 17 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 17 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.