HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Lega Pro

TMW - Abete: "Il calcio non può essere visto solo come business"

15.11.2016 14.34 di Tommaso Maschio   articolo letto 1340 volte
Fonte: dal nostro inviato Ivan Cardia
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

L'ex presidente della FIGC Giancarlo Abete ha parlato durante l'assemblea di Lega Pro della rielezione di Gabriele Gravina e della sua possibile nomina a consigliere: "È giusto che ci sia una riflessione da parte dei presidenti, ha fatto bene Alessandro Barilli a ricordare che ci sono due persone che si presentano alla carica di consigliere federale venendo da esperienze come presidenti di società (Scorsetti e Rosso, ndr). Però rivendico la mia appartenenza alla Lega Pro. Una lega debole strutturalmente debole può vivere solo se ha una partecipazione attiva. Nel '96 un dirigente sportivo poi radiato dieci anni dopo mi disse che avrei chiuso la mia carriera se mi fossi messo contro di loro.

Due riflessioni. Il nostro è un sistema professionistico. Ho rivisto l'organico del '96/'97 e quello di oggi. Erano 90, ora sono 60. 28 di quelle società rimangono in Lega Pro, 13 sono in B. Il nostro è un sistema aperto, chi pensa che il calcio sia un valore solo economico si sbaglia. La dimensione del calcio rimane nazionale, culturale e di identità territoriale. Valutarlo solo come grande business vuol dire non aver capito cosa è il calcio.

Ultima considerazione. Ma perché chi ha ricoperto tanti incarichi come me si ricandida? Chi ha fatto questa domanda non mi conosce. Non sa che per me l'esperienza sportiva ha significato grandi soddisfazioni. Io penso che chi fa il dirigente sportivo senza interesse diretto nelle società debba avere il senso del servizio. Oggi, se vi sarà consenso da parte vostra, ci sarà la possibilità di dare un ulteriore contributo".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lega Pro
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Niang indisponente, Banega non ha convinto" Fulvio Collovati, campione del Mondo dell'82 ai microfoni di TMW Radio ha dato i suoi voti all'ultima giornata di campionato. Top Szczęsny...
TMW RADIO - Dini: "Fatturato portoghese e tedesco i più cresciuti negli ultimi 10 anni" L'avvocato Giulio Dini, che cura gli interessi tra le tante cose dell'allenatore della Roma, Luciano Spalletti, direttore sportivo,agente...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Portare a 48 squadre i Mondiali, in un calcio già sovradimensionato, è come riempire un obeso di cioccolato per guarirlo In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Emanuele Giaccherini Per la rubrica L'altra metà di... in onda su TMW Radio, Barbara Carere ha intervistato, Dania Gazzani, moglie...
Fantacalcio, Indisponibili dopo la 20^ giornata...IN AGGIORNAMENTO Torniamo con la nostra Rubrica per far chiarezza sugli Infortuni avvenuti durante l'ultima giornata di campionato e chiarire anche i tempi di recupero,...
Tante voci, ma ricordiamoci dei paletti. La lista dei 25, prestiti o acquisti a prezzo intero. Buon calciomercato... Per parlare di calciomercato con cognizione di causa e per non sparare cavolate più o meno a caso facendo il nome di Tizio o Caio per...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 16 January 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Monday 16 January 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.