HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus agli ottavi: ora può arrivare fino in fondo in Europa?
  Sì, la squadra ha le possibilità di tornare a giocarsi la Champions
  No, è presto per fare certi giudizi e servirà un mercato invernale importante
  Sì, col rientro progressivo degli infortunati la squadra è da titolo
  No, troppa la differenza con le big spagnole, inglesi e tedesche

TMW Mob
Lega Pro

TMW RADIO - Dg Matera: "6-2 risultato eclatante, ma basta cali di tensione"

26.10.2016 16.48 di Ivan Cardia  Twitter:   articolo letto 3172 volte
© foto di Emanuele Taccardi/TuttoMatera.com

Ospite di Non Solo Serie A su TMW Radio, il direttore generale di Matera Pino Iodice ha parlato del momento dei lucani. Si parte dal 6-2 rifilato alla Reggina: "Dal punto di vista del risultato abbiamo dilagato, anche se abbiamo più volte rischiato di mettere a repentaglio la vittoria per dei cali di tensione. A fine gara, nonostante il risultato eclatante, il tecnico non era contento. Siamo una buona squadra che esprime un bellissimo giocando; volendo trovare un problema, sono questi cali di tensione inspiegabili".

Ora si torna in casa, con l'Akragas. Che partita si aspetta?
"Tutte le partite hanno una loro storia, nessun avversario è abbordabile e nessuna partita è facile. Contro di noi spesso le altre squadre si chiudono e diventa più difficile vincere. Io conosco Raffaele Di Napoli, lo ritengo un ottimo allenatore e non voglio pensare che non venga qui a non giocare la partita. Sulla carta non dovrebbe portare troppe difficoltà, però tutte le partite sono difficili. Faremo la nostra prestazione, se facciamo bene vinciamo".

Lecce e Foggia superiori a tutte? Cosa manca a Matera e Juve Stabia?
"Io non noto tutta questa differenza, noi col Foggia meritavamo la vittoria. La Juve Stabia ha un'ottima squadra di categoria. E il segreto del Matera è Gaetano Auteri: non lo scopro io. Poi c'è un'organizzazione societaria creata senza lesinare. È una realta importante, che dovrà crescere, ma con tutte le condizioni per fare bene. Un altro segreto è quello di non aver rivoluzionato l'organico dell'anno scorso".

Uno sguardo agli altri gironi: quali squadre la stanno incuriosendo?
"L'Alessandria ha un ottimo organico, ha 22 titolari. Anche chi non gioca farebbe la differenza in tante altre squadre. Penso all'attacco: chi non gioca forse è anche più forte di chi gioca. E poi c'è Braglia, che in questa categoria fa la differenza come Auteri. Nell'altro girone le credenziali per vincere penso le abbia il Venezia. E non sottovaluterei il Bassano: potrebbe essere la rivelazione del girone".

Come ha trovato il campo del Granillo? Ricordiamo le polemiche di Lo Monaco.
"Ci sono delle zone del campo veramente in grande difficoltà. Specialmente sulle fasce laterali ci sono solo zolle. Credo che si dovrà intervenire, a volte ci si perde in argomenti futili. La Reggina ha una grande tradizione e un campo non all'altezza".

Il 15 novembre si terrà l'assemblea elettiva di Lega Pro?
"Si deve fare. Basta attaccarsi ai cavilli a cui si appella Pitrolo e qualche altro amico di merende. Sarebbe il caso che questi andassero a casa per lasciare il posto a chi sta facendo un lavoro serio, come quello svolto dal presidente Gabriele Gravina".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lega Pro
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Allegri scelte discutibili, Inter da Jekyll e mr Hyde" Fulvio Collovati, ex calciatore di Milan e Inter, ha parlato a TMW Radio questa mattina per dare i suoi voti all'ultima...
Domenica ero a vedere Fiorentina-Atalanta al Franchi. Calcio d'inizio ore 12.30. Orario assurdo, ma ormai i calendari e gli...
Il Milan e il closing, ci siamo. Da Tassotti a Lentini, le mie esperienze con Berlusconi Sembra quasi impossibile ma ormai, a un passo dal cosiddetto closing, Berlusconi è sul punto di lasciare il Milan. La...
NESTI-pensiero "live" - Inter, pensa a coprirti! 3-5-1-1, per aumentare la densita' in area e a centrocampo, dopo il disastro di Napoli In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra met� di ...Fabio Cannavaro Daniela Arenoso, moglie di Fabio Cannavaro, attuale tecnico del Tianjin Quanjian, ex giocatore di Juve, Napoli e Inter,...
 Un talento al giorno , Ben Woodburn: l'uomo dei Reds records	Scaltro, rapido, tecnicamente molto dotato, il classe 1999 Ben Woodburn è da qualche giorno il più giovane goleador della...
Fantacalcio, LIVE NEWS DAI CAMPI 15^ GIORNATA IN TEMPO REALE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DELLE ULTIME DAI CAMPI DELLA 15^ GIORNATA ULTIMO AGGIORNAMENTO ORE 19:50
3 dicembre 1906, nasce il Football Club Torino Il 3 dicembre 1906 nella birreria Voigt di via Pietro Micca a Torino (oggi bar Norman) un gruppo di dissidenti della Juventus,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi  03 dicembre 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 03 dicembre 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.