HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Lega Pro

V. Francavilla corsara a Taranto, Calabro: "Successo storico"

14.11.2016 22.50 di Stefano Sica   articolo letto 2636 volte
© foto di Giuseppe Scialla

Colpaccio della Virtus Francavilla che vince a Taranto (3-2) nel posticipo serale del lunedì. Una vittoria prestigiosa per i biancazzurri, come rimarcato ai microfoni di Rai Sport dal tecnico Antonio Calabro a fine gara: "E' stato un successo storico: sono contento per i ragazzi e per questi tifosi oltre che per il presidente e la società che meritano tanto. E' stata una partita giocata benissimo e vinta con merito. Quando però si vince con due gol di scarto, bisogna imparare a gestire la situazione in maniera diversa, ma i ragazzi sono stati eccezionali. Prezioso? Ha fatto una grande prestazione ma dovrà dare continuità a queste partite".
La gara: Virtus in vantaggio dopo 16 minuti grazie ad un inserimento di Nzola che sfrutta una incertezza della mediana rossoblù ed infila Maurantonio con un preciso diagonale. Pari al 21' grazie ad una giocata ubriacante sulla destra di Bollino che, con un traversone basso, trova il piede di Idda che, nel tentativo di spazzare, manda clamorosamente alle spalle di Casadei. Ospiti che mettono in ghiaccio il risultato nella ripresa: al 48', sugli sviluppi di un angolo, Prezioso, lasciato colpevolmente solo quasi al centro dell'area, batte a colpo sicuro a rete bruciando Maurantonio mentre, al 62', Idda si prende la sua rivincita personale finalizzando prepotentemente di testa un corner calciato dalla destra. Al 73' il Taranto accorcia con un penalty di Bollino, sul quale era franato proprio Prezioso in area. Sette minuti più tardi, Nigro, con una girata imperiosa, coglie il palo alla destra di Casadei. E' l'ultimo sussulto di un derby che ha visto la Virtus vincere meritatamente e sfruttare solo alcuni dei tanti errori difensivi degli ionici. Per i biancazzurri, adesso settimi, si tratta della terza vittoria (più un pari) nelle ultime quattro gare (due consecutive in trasferta). Il Taranto, ora terz'ultimo con soli due punti di vantaggio sul fanalino di coda Catanzaro, raccoglie invece la seconda sconfitta di fila con la vittoria che manca oramai da due mesi (il 19 settembre fu l'Andria a cadere allo Iacovone).

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lega Pro
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
28 marzo 1965, l'Inter vince 5-2 il derby e Mazzola segna una doppietta Il 28 marzo 1965 il derby tra Inter e Milan finisce 5-2. Era la grande Inter di Helenio Herrera ma anche il Milan - guidato da Liedholm...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
TMW RADIO - Dini sulla persistente crisi delle italiane in Europa L'avvocato Giulio Dini, direttore sportivo, si è concentrato nella scorsa puntata di "Scanner" in onda su TMW Radio ogni...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
FANTACALCIO, Infortunati e squalificati 30^ giornata Aggiornato 29/03/17 h 00:45   ATALANTA in recupero: in dubbio: Dramè, Caldara, Conti out: squalificati: diffidati: Gomez, Freuler, Conti,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 29 March 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Wednesday 29 March 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.