HOME  | EVENTI TMW  | NEWS TICKER  | PARTNER  | NETWORK CALENDARIO  | REDAZIONE  | CONTATTI  | MOBILE  | RSS  
PRIMO PIANO:
 
  HOME TMW » milan » L'Avversario
L'Avversario

Conte: "Non tollero cali, è un momento decisivo"

04.04.2012 00:35 di Federico Gambaro    per milannews.it   articolo letto 575 volte
Conte: "Non tollero cali, è un momento decisivo"
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

"Non voglio vedervi molli. Il momento è decisivo", avrebbe detto ai suoi Antonio Conte che carica la squadra in vista dei prossimi impegni con l'occhio sempre ben indirizzato sul Milan e lo scudetto: "Le ultime vittorie devono darci una supercarica per continuare il nostro cammino - riporta "Repubblica.it" - Concentriamoci sul Palermo. Questo è un momento decisivo e dobbiamo guardare davanti. I cali di tensione non sono tollerati, ricordiamoci cosa è successo in casa del Chievo".


TuttoMercatoWeb.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Milan

Mancini-Inter: 4 buchi neri di mercato. Napoli, Sinisa non è convinto, Zenga a Genoa. Psg: Cavani resta, Ibra va. Milan: Ancelotti scalda Donadoni. Milan: Mr. Bee, l’onore delle armi
Probabile formazione - Bonaventura scala a centrocampo. Un ballotaggio in difesa e un ritorno in attacco
Pedullà: "Milan, registrati contatti in passato con l’agente di Ibra"
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
Le più lette
Sondaggio TMW
Serie A, chi è stato la vera rivelazione del campionato?
  Felipe Anderson della Lazio
  Stefano Sturaro, prima al Genoa e poi alla Juventus
  Daniele Rugani dell'Empoli
  Iago Falque del Genoa
  Paulo Dybala del Palermo
  Josè Mauri del Parma
  Alessio Romagnoli della Sampdoria
  Diego Perotti del Genoa
  Franco Vazquez del Palermo
  Daniele Verde della Roma


   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.