HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Nato Oggi...

Bela Guttmann, e la maledizione contro il Benfica che continua a perdurare

27.01.2016 05.00 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 25696 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Bela Guttmann è stato uno degli allenatori più vincenti della storia del calcio portoghese, capace di portare nella bacheca del Porto un campionato, ma soprattutto in quella del Benfica due titoli Nazionali, una coppa di Portogallo e due Coppe dei Campioni. Ma l'ex tecnico non è conosciuto per le sue vittorie quanto per la maledizione lanciata al calcio lusitano e alla squadra di Lisbona dopo aver ricevuto un premio ritenuto troppo basso per la vittoria della seconda Coppa dei Campioni consecutiva: "Ho avuto quattromila dollari in meno per aver vinto la Coppa dei Campioni rispetto al Campionato portoghese. Nessun tentativo è stato fatto dai dirigenti per cambiare la situazione", la lamentela dell'ungherese e la maledizione fu: "Da qui a cento anni nessuna squadra portoghese sarà due volte campione d'Europa ed il Benfica senza di me non vincerà mai una Coppa dei Campioni". Da quel momento la squadra ha perso tutte le finali di Coppa dei Campioni disputate, cinque. Nel 1990, in occasione della partita Benfica-Milan che si giocava a Vienna, Eusébio pregò senza successo sulla tomba del suo ex allenatore. Oggi Guttmann, morto il 28 agosto 1981, avrebbe compiuto 117 anni e la speranza dei tifosi del Benfica è che la sua maledizione si possa interrompere al più presto.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Nato Oggi...
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
29 marzo 1997, Vieri segna il gol numero 1000 con l'Italia Il 29 marzo 1997 l'Italia (guidata dal ct Maldini) batte a Trieste 3-0 la Moldova, partita valida per le qualificazioni a Francia '98....
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
TMW RADIO - Dini sulla persistente crisi delle italiane in Europa L'avvocato Giulio Dini, direttore sportivo, si è concentrato nella scorsa puntata di "Scanner" in onda su TMW Radio ogni...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
FANTACALCIO, Infortunati e squalificati 30^ giornata Aggiornato 29/03/17 h 00:45   ATALANTA in recupero: in dubbio: Dramè, Caldara, Conti out: squalificati: diffidati: Gomez, Freuler, Conti,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 29 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi mercoledì 29 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.