HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
TMW Magazine
SONDAGGIO
Grandi bomber in Italia: chi la spunterà come capocannoniere?
  Vincerà Dzeko, è il centravanti più in forma della Serie A
  La spunterà ancora Higuain, è il goleador della squadra più forte
  Il trono tornerà ad un italiano, la rivelazione Belotti
  La sorpresa sarà totale: vincerà il falso nove Mertens
  Il titolo tornerà ad Icardi, già re dei bomber nel 2015

TMW Mob
Nato Oggi...

Diego Milito, El Principe diventato re nella notte di Madrid

12.06.2016 05.00 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 19663 volte
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

Diego Milito è stato uno degli attaccanti più prolifici degli ultimi 10 anni in Serie A. Nato calcisticamente al Racing Avellaneda, dove ha chiuso la sua carriera poche settimane fa, fu Enrico Preziosi a credere nella sue qualità e a portarlo in Italia nel gennaio 2004. 33 gol in un campionato e mezzo di Serie B, con la promozione in A sfumata però per la retrocessione in C1 inflitta dalla giustizia sportiva al Grifone, e successivamente il passaggio al Saragozza, dove in tre stagioni realizzò 61 reti in 125 partite. Nell'estate del 2008 però, dopo una trattativa estenuante conclusasi con il lancio del contratto dell'attaccante, tesserato all'ultimo secondo utile, Preziosi decise di riportarlo in Serie A e l'argentino lo ripagò con 24 reti in 31 partite di campionato, che per poco non condussero i rossoblu alla qualificazione in Champions League. l'anno seguente Massimo Moratti lo acquistò, insieme a Thiago Motta, e la 2009/2010 resterà per sempre la miglior stagione della carriera del Principe con il Triplete nerazzurro e i suoi gol in finale di Coppa Italia, all'ultima giornata di campionato contro il Siena e la doppietta a Madrid nell'ultimo atto della Champions League. La stagione successiva non riuscì a ripetersi, mentre nella 2011/2012 tornò suoi suoi livelli realizzando 24 reti in 33 presenze in Serie A. In totale, con la maglia dell'Inter, ha messo a segno 60 gol in 94 gare, mentre con quella della Nazionale argentina ha totalizzato 25 presenze e 4 gol. Nella sua bacheca invece può vantare due campionati argentini, uno Scudetto, due Coppe Italia, una Supercoppa italiana, una Champions League e un Mondiale per club. Oggi Milito compie 37 anni.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Nato Oggi...
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
21 febbraio 2004, muore John Charles. Il Gigante Buono della Juve Il 21 febbraio 2004 muore a 73 anni John Charles. Nato a Swansea il 27 dicembre 1931 fu il primo gallese a giocare in Serie A. Centravanti...
TMW RADIO - I Collovoti: "Bacca distante, bellissimo il gol di Paredes" Top Deulofeu:Una delle belle notizie di questa giornata è il gol di Deulofeu: sulla vittoria di ieri del Milan c'è...
TMW RADIO - Dini: "Addizionali? Decide solo l'arbitro" L'avvocato Giulio Dini, che cura gli interessi tra le tante cose dell'allenatore della Roma, Luciano Spalletti, agente di calciatori...
Il menù per la rinascita del calcio italiano: limite agli stranieri, sviluppo dei settori giovanili e stop al tatticismo esasperato Il nostro calcio, in questo ultimo decennio in particolare modo, ha subito radicali cambiamenti nella costruzione e nella gestione...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Lunga vita a Tuttomercatoweb e Radio Sportiva! Toscana capitale della nuova informazione. E Radio Sportiva riparte! In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Danilo Cataldi Elisa, la compagna de centrocampista del Genoa, Danilo Cataldi è intervenuta ai microfoni di TMW Radio, nella...
FANTACALCIO, come cambia fantacalcisticamente...il GENOA Il Genoa, già reduce da 7 sconfitte e 2 pareggi, ha deciso di esonerare Juric dopo la pesante sconfitta contro il Pescara di Zeman. Il nuovo tecnico del...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 febbraio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 21 febbraio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.