HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Nato Oggi...

Gianfranco Zola, dall'eredità di Maradona alle magie di Stamford Bridge

05.07.2016 05.00 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 14447 volte
© foto di Daniele Liggi/TuttoCagliari.net

In Inghilterra lo chiamavano, e lo chiamano ancora, 'Magic Box'. Un modo come un altro per esaltare la classe cristallina di Gianfranco Zola, talento di Oliena che mosse i primi passi nel Corrasi. Poi la Nuorese, quindi la Torres, prima del grande salto nel Napoli dall'89 al '93. Con gli azzurri Zola ha giocato oltre 100 partite consacrandosi come uno dei migliori talenti del calcio italiano. Dopo il Napoli, ecco la chiamata del Parma e la definitiva consacrazione che lo portarono ad accettare la corte del Chelsea, 4 anni dopo il suo arrivo al Tardini. Nel '96 il Chelsea pagò 12,5 miliardi per il suo cartellino ed al suo arrivo a Stamford Bridge c'era Gianluca Vialli ad attenderlo. Il primo anno in Inghilterra fu eletto miglior giocatore del campionato, riconoscimento che non fece altro che accrescere il suo gradimento fra i sostenitori Blues. Il Napoli tentò, invano, di riportarlo in Italia ma il feeling di Magic Box col calcio inglese lo portò a prendere la decisione di proseguire in Premier. Alla fine, Zola rimase ben 7 anni al Chelsea, contribuendo ai successi blues e deliziando i palati dei tifosi con tocchi di classe e gol sopraffini. Nel 2003 tornò in Italia, nel suo Cagliari, mentre oggi è impegnato nella carriera da allenatore. In carriera Zola ha vinto tanto, ma forse non abbastanza in relazione alla sua classe: un Campionato italiano, una Supercoppa italiana, 2 Coppe d'Inghilterra, una Coppa di Lega inglese, un Community Shield, 2 Supercoppa UEFA, una Coppa UEFA e una Coppa delle Coppe. Oggi Gianfranco Zola compie 50 anni.
Sono nati oggi anche Giuseppe Furino, Marcio Amoroso, Hernan Crespo, Nuno Gomes, Alberto Gilardino, Piermario Morosini, Samir Ujkani e Dejan Lovren.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Nato Oggi...
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
28 marzo 1965, l'Inter vince 5-2 il derby e Mazzola segna una doppietta Il 28 marzo 1965 il derby tra Inter e Milan finisce 5-2. Era la grande Inter di Helenio Herrera ma anche il Milan - guidato da Liedholm...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
TMW RADIO - Dini sulla persistente crisi delle italiane in Europa L'avvocato Giulio Dini, direttore sportivo, si è concentrato nella scorsa puntata di "Scanner" in onda su TMW Radio ogni...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
FANTACALCIO, Infortunati e squalificati 30^ giornata Aggiornato 28/03/17 h 00:15 ATALANTA in recupero: in dubbio: Berisha, Dramè, Caldara, Conti out: squalificati: diffidati: Gomez, Freuler, Conti,......
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 28 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 28 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.