HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Nato Oggi...

Martin Jorgensen, Udinese, Fiorentina e un trasferimento 'record' alle buste

06.10.2016 05.00 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 30978 volte
© foto di Federico De Luca

In Italia ha vissuto praticamente tutta la sua carriera, almeno quella ad alti livelli. I 13 anni in Serie A di Martin Jorgensen possono essere divisi in due metà quasi uguali, per tempo. Poco meno di 7 anni ad Udine, poco più di 6 a Firenze. Arrivato in bianconero dall'Aarhus a 22 anni, era il '97, l'esterno danese ci mise poco a diventare una delle colonne della squadra friulana. Come detto restò per 7 anni, giocando quasi 200 partite e segnando oltre 30 gol. Poi, nel 2004, l'acquisto del suo cartellino in compartecipazione da parte della rinata Fiorentina. La prima stagione in viola non fu esaltante, tanto che i gigliati decisero di non riscattarlo. Il suo cartellino finì così alle buste: l'Udinese mise 0, la Fiorentina 500€ e si aggiudicò l'intero cartellino del danese, con grande stupore visto l'importo della cifra. Dopo la prima stagione, però, i viola iniziarono a carburare e Jorgensen, col tempo, diventò una delle colonne portanti della squadra. In campo, ma anche fuori: basti pensare che nel periodo di Prandelli era lui l'incaricato di riscuotere le multe dai compagni di squadra. Un uomo spogliatoio, nel vero senso della parola. Poi, nel 2010, il ritorno in Danimarca ancora fra le fila dell'Aarhus. Con la maglia della Danimarca, Jorgensen ha giocato la bellezza di 102 partite. L'unico rimpianto della sua carriera? I pochi trofei, visto che Jorgensen ha alzato al cielo solo una Coppa di Danimarca e un Intertoto. Oggi Martin Jorgensen compie 41 anni. Sono nati oggi anche Ottavio Bianchi, Jurgen Kohler, Kennet Andersson, Mohamed Kallon, Lys gomis, Marios Oikonomou e Kevin Diks.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Nato Oggi...
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
28 marzo 1965, l'Inter vince 5-2 il derby e Mazzola segna una doppietta Il 28 marzo 1965 il derby tra Inter e Milan finisce 5-2. Era la grande Inter di Helenio Herrera ma anche il Milan - guidato da Liedholm...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
TMW RADIO - Dini sulla persistente crisi delle italiane in Europa L'avvocato Giulio Dini, direttore sportivo, si è concentrato nella scorsa puntata di "Scanner" in onda su TMW Radio ogni...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
FANTACALCIO, Infortunati e squalificati 30^ giornata Aggiornato 28/03/17 h 23:00   ATALANTA in recupero: in dubbio: Dramè, Caldara, Conti out: squalificati: diffidati: Gomez, Freuler, Conti,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 28 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 28 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.