HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Nato Oggi...

Martin Jorgensen, Udinese, Fiorentina e un trasferimento 'record' alle buste

06.10.2016 05.00 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 30968 volte
© foto di Federico De Luca

In Italia ha vissuto praticamente tutta la sua carriera, almeno quella ad alti livelli. I 13 anni in Serie A di Martin Jorgensen possono essere divisi in due metà quasi uguali, per tempo. Poco meno di 7 anni ad Udine, poco più di 6 a Firenze. Arrivato in bianconero dall'Aarhus a 22 anni, era il '97, l'esterno danese ci mise poco a diventare una delle colonne della squadra friulana. Come detto restò per 7 anni, giocando quasi 200 partite e segnando oltre 30 gol. Poi, nel 2004, l'acquisto del suo cartellino in compartecipazione da parte della rinata Fiorentina. La prima stagione in viola non fu esaltante, tanto che i gigliati decisero di non riscattarlo. Il suo cartellino finì così alle buste: l'Udinese mise 0, la Fiorentina 500€ e si aggiudicò l'intero cartellino del danese, con grande stupore visto l'importo della cifra. Dopo la prima stagione, però, i viola iniziarono a carburare e Jorgensen, col tempo, diventò una delle colonne portanti della squadra. In campo, ma anche fuori: basti pensare che nel periodo di Prandelli era lui l'incaricato di riscuotere le multe dai compagni di squadra. Un uomo spogliatoio, nel vero senso della parola. Poi, nel 2010, il ritorno in Danimarca ancora fra le fila dell'Aarhus. Con la maglia della Danimarca, Jorgensen ha giocato la bellezza di 102 partite. L'unico rimpianto della sua carriera? I pochi trofei, visto che Jorgensen ha alzato al cielo solo una Coppa di Danimarca e un Intertoto. Oggi Martin Jorgensen compie 41 anni. Sono nati oggi anche Ottavio Bianchi, Jurgen Kohler, Kennet Andersson, Mohamed Kallon, Lys gomis, Marios Oikonomou e Kevin Diks.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Nato Oggi...
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Niang indisponente, Banega non ha convinto" Fulvio Collovati, campione del Mondo dell'82 ai microfoni di TMW Radio ha dato i suoi voti all'ultima giornata di campionato. Top Szczęsny...
TMW RADIO - Dini: "Fatturato portoghese e tedesco i più cresciuti negli ultimi 10 anni" L'avvocato Giulio Dini, che cura gli interessi tra le tante cose dell'allenatore della Roma, Luciano Spalletti,agente di calciatori...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Portare a 48 squadre i Mondiali, in un calcio già sovradimensionato, è come riempire un obeso di cioccolato per guarirlo In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Emanuele Giaccherini Per la rubrica L'altra metà di... in onda su TMW Radio, Barbara Carere ha intervistato, Dania Gazzani, moglie...
Fantacalcio, Indisponibili dopo la 20^ giornata...IN AGGIORNAMENTO Torniamo con la nostra Rubrica per far chiarezza sugli Infortuni avvenuti durante l'ultima giornata di campionato e chiarire anche i tempi di recupero,...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 17 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 17 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.