HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Nato Oggi...

Rafa Benitez, il Professore che si è guadagnato il titolo di Re di Coppe

16.04.2016 05.00 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 18037 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Per molti è considerato il 'Re di Coppe', vista la sua predisposizione alle competizioni extra campionato. Da giocatore non raccolse grandi successi professionali, ma una volta sedutosi in panchina tutto ha preso una piega diversa. Dopo gli inizi nelle giovanili del Real Madrid, impiegò alcuni anni prima di farsi notare dal grande pubblico. Era l'estate del 2001 quando il Valencia decise di puntare su di lui e dopo pochi mesi riuscì a riportare sulle sponde del Turia il titolo di campione di Spagna, successo che mancava da ben 31 anni. Al Mestalla restò per 3 anni ed il suo gioco incantò un po' tutta Europa, tanto che il Liverpool decise di puntare su di lui per il rilancio. Quella di Anfield è forse la tappa più gratificante della carriera di Benitez, secondo molti un vero e proprio professore in fatto di tattica. A Liverpool rimase per 6 anni vincendo praticamente tutto ciò che era possibile vincere e nel 2010 arrivò la chiamata dell'Inter per raccogliere la difficile eredità di José Mourinho. In nerazzurro non ebbe fortuna ma riuscì comunque a vincere alcuni trofei nonostante i pochi mesi di lavoro. La tappa successiva fu di nuovo in Inghilterra, questa volta sulla panchina del Chelsea. Con i Blues non nacque mai un grande feeling, ma alla fine la squadra riuscì comunque a vincere l'Europa League. Nel maggio 2013, ecco l'accordo col Napoli, squadra che allenerà per due anni prima di accordarsi col Real Madrid. Al Santiago Bernabeu non hanno mai visto di buon occhio l'estremo tatticismo dello spagnolo e così dopo pochi mesi è stato costretto a lasciare l'incarico a Zinedine Zidane. Attualmente Benitez è impegnato nel difficile compito di salvare il Newcastle dalla retrocessione. In carriera ha vinto tantissimo: 2 Campionati spagnoli, una Coppa d'Inghilterra, un Community Shield, due Supercoppa Italiane, una Coppa Italia, due Europa League, una Champions League, una Supercoppa UEFA e una Coppa del Mondo per Club. Oggi il tecnico spagnolo compie 56 anni.
Sono nati oggi anche Pierre Littbarski, Germán Burgos, Rui Vitória, Paolo Negro, Fredrik Ljungberg, Igor Tudor, Taye Taiwo, Shinji Okazaki, Aaron Lennon, Dani Parejo e Luis Muriel.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Nato Oggi...
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
20 gennaio 1983, muore Manè Garrincha: fu l'Angelo dalle gambe storte Il 20 gennaio 1983 muore a Rio de Janeiro Manoel Francisco dos Santos, per tutti semplicemente Manè Garrincha. Ala destra dalla enormi...
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha battuto Allegri, bene Gagliardini" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Il nuovo logo della Juve vuole esprimere "coraggio". Confermo: ci vuole un bel "coraggio" nel tradire la storia così... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Emanuele Giaccherini Per la rubrica L'altra metà di... in onda su TMW Radio, Barbara Carere ha intervistato, Dania Gazzani, moglie...
Fantacalcio, Le Fantasfide della 21^ Giornata L'obiettivo di questa rubrica è presentare ai nostri lettori fantallenatori le più intriganti Fantasfide di giornata. Vi presentiamo le varie sfide in...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 20 January 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Friday 20 January 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.