HOME  | EVENTI TMW  | NEWS TICKER  | PARTNER  | NETWORK CALENDARIO  | REDAZIONE  | CONTATTI  | MOBILE  | RSS  
PRIMO PIANO:
 
  HOME TMW » novara »
Serie A

Roma-Fiorentina: i viola espugnano l'Olimpico, fischi per i giallorossi

25.04.2012 16.51 di Alessandro Carducci    articolo letto 2218 volte
© foto di Federico De Luca

Dopo il crollo di Torino, la Roma perde in casa contro la Fiorentina per 2-1, grazie al gol nel finale di Lazzari
Luis Enrique, oltre ai cronici Juan e Burdisso, deve fare a meno degli squalifica Stekelenburg, Bojan e Lamela, rinunciando volontariamente anche a Marquinho e Gago. Il tecnico asturiano sposta nuovamente De Rossi a centrocampo, riproponendo la coppia Kjaer-Heinze in difesa. A centrocampo, si rivede dal primo minuto Leandro Greco mentre in avanti Totti recupera dall'influenza e gioca alle spalle di Osvaldo e Borini.
Delio Rossi non può disporre invece di Vargas, Montolivo e Pasqual, squalificato, schierando un 3-5-2 coperto con Cerci e Jovetic in attacco.
Pronti e via e la Fiorentina passa dopo neanche 3 minuti, proprio con Jovetic bravo ad insaccare di testa ma con la difesa giallorossa colpevolmente immobile.
La Roma stenta a reagire, tenendo molto palla ma senza riuscire a creare nulla di lontanamente pericoloso. E' anzi la Fiorentina, in contropiede, a sfiorare il gol in più di un'occasione, con un Cerci molto ispirato e con un Curci inizialmente attento tra i pali. I giallorossi reclamano però a metà primo tempo per un presunto fallo di mano di Nastasic, in area viola, con Brighi che fa cenno di proseguire. I viola sono bravi a chiudere tutti gli spazi e a ripartire rapidamente con Jovetic e Cerci i quali, in più di un'occasione, mettono in difficoltà la retroguardia romanista. Al 43'pt Greco sbaglia un facile stop innescando il contropiede viola, con Jovetic in area che, dopo aver dribblato un difensore, spara addoso a Curci.
Nella ripresa Luis Enrique cambia qualcosa, inserendo sia Gago che Marquinho, rispettivamente per Greco e José Angel. I giallorossi sembrano più reattivi e vanno vicini al gol in un paio di occasioni. La partita si assesta su ritmi soporiferi fino al 28'st, quando un tiro di Gago viene intenzionalmente deviato da Totti che mette così fuori tempo Boruc, con palla che si infila in rete. La Curva Sud si infiamma, i giallorossi prendono coraggio e sfiorano il raddoppio alla mezzora, quando un uno-due Totti-Osvaldo mette quest'ultimo da solo davanti al portiere, con l'ex viola che supera Boruc ma si allunga il pallone sciupando tutto. Luis Enrique si gioca il tutto per tutto, togliendo Heinze epr inserire il giovane Tallo, che di professione fa l'attaccante. Proprio il neo entrato serve di tacco Marquinho, il cui cross pesca Totti in area che, di sinsitro, costringe Boruc ad un grande intervento. I capitolini spingono ma, nel finale, un tiro di Ljajic viene respinto male da Curci, con Lazzari che ne approfitta gelando l'Olimpico.


TuttoMercatoWeb.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24
ARTICOLI CORRELATI


ALTRE NOTIZIE novara
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
LE PIU' LETTE
SONDAGGIO TMW
Chi è il flop della prima parte di stagione?
  Torres
  Vidic
  Mario Gomez
  Hamsik
  Cole
  Evra


   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.