HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Bayern Monaco-Psv - Pochi dubbi per Ancelotti

Fischio d'inizio alle 20.45. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
19.10.2016 06.56 di Andrea Piras   articolo letto 5081 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Vincere per tornare in corsa per il primo posto. Il Bayern Monaco vuole archiviare al più presto la sconfitta rimediata al "Vicente Calderon" contro l'Atletico Madrid. La formazione di Carlo Ancelotti cerca i tre punti questa sera all'Allianz Arena contro il PSV Eindhoven, terzo incomodo nel gruppo D di Champions League. I bavaresi hanno ottenuto solo due punti nelle ultime due uscite in Bundesliga pareggiando 1-1 e 2-2 rispettivamente contro il Colonia in casa e Eintracht Francoforte in trasferta. Gli olandesi di Philip Cocu non hanno approfittato della sconfitta dei tedeschi pareggiando 2-2 sul campo del Rostov e adesso sono costretti all'impresa per evitare di rimanere tagliati fuori dalla corsa per la qualificazione. Quella di questa sera sarà la settima volta che le due squadre si affrontano in una competizione europea con il PSV che non ha mai vinto sul campo del Bayern. L'unico successo olandese è infatti arrivato nella Champions League 1999-2000 al Philip Stadion, 2-1. I padroni di casa sono un rullo compressore davanti al proprio pubblico. Nella precedente edizione della coppa dalle grandi orecchie la squadra, allora allenata da Guardiola, ha ottenuto sei vittorie su sei venendo eliminata dall'Atletico Madrid in semifinale solo per via della differenza reti. Per risalire all'ultima sconfitta interna europea dei tedeschi dobbiamo tornare indietro al dicembre 2013, quando il Manchester City violò l'Allianz Arean per 3-2. L'incontro sarà diretto dallo scozzese William Collum.

COME ARRIVA IL BAYERN MONACO - Carlo Ancelotti si affiderà al 4-3-3 con Neuer fra i pali, Lahm sulla corsia di destra, Alaba su quella di sinistra mentre Boateng e Hummels completeranno il pacchetto arretrato. In cabina di regia ci sarà Kimmich mentre ai lati giocheranno Thiago Alcantara da una parte e Vidal dall'altra. In attacco ci sarà il tridente formato da Robben, Lewandowski e Muller.

COME ARRIVA IL PSV EINDHOVEN - Philip Cocu si cautela e con ogni probabilità dovrebbe schierare un molto abbottonato 5-3-2. In difesa davanti a Zoet ci saranno Scwaab, Isimat-Mirin e Moreno mentre sulle corsie laterali giocheranno Brenet a destra e Willems a sinistra. Le chiavi del centrocampo saranno affidate a Propper che sarà coadiuvato a destra da Guardado e a sinistra da Siem de Jong. In attacco ci saranno Narsingh e Luuk de Jong.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Bayern Monaco (4-3-3): Neuer; Lahm, Boateng, Hummels, Alaba; Thiago Alcantara, Kimmich, Vidal; Robben, Lewandowski, Muller. Allenatore: Carlo Ancelotti.

Psv Eindhoven (5-3-2): Zoet; Brenet, Schwaab, Isimat-Mirin, Moreno, Willems; Guardado, Propper, S De Jong; Narsingh, L De Jong. Allenatore: Philip Cocu.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
21 gennaio 1971, Djalma Santos dà l'addio al calcio: il miglior terzino destro della storia Il 21 gennaio 1971 all'età di quarantuno anni Djalma Santos dà l'addio al calcio, dopo una gara contro il Gremio. E' stato considerato...
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha battuto Allegri, bene Gagliardini" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Il nuovo logo della Juve vuole esprimere "coraggio". Confermo: ci vuole un bel "coraggio" nel tradire la storia così... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Mariano Izco Emanuela Zappalà, compagna del centrocampista argentino del Chievo Mariano Izco, è stata ospite della trasmissione di...
Fantacalcio, Le Fantasfide della 21^ Giornata L'obiettivo di questa rubrica è presentare ai nostri lettori fantallenatori le più intriganti Fantasfide di giornata. Vi presentiamo le varie sfide in...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 January 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Saturday 21 January 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.