HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Bologna-Crotone - Donadoni con il dubbio Dzemaili

Live, pagelle e dichiarazioni dei protagonisti domenica a partire dalle ore 20.45 su TMW!
21.08.2016 06.19 di Giovanni Cimino   articolo letto 9019 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Stadio Renato Dall'Ara, qui si fa la storia. Senza dubbio quella del Crotone, al debutto assoluto in serie A. I pitagorici proveranno a fare uno bello scherzetto al Bologna di Roberto Donadoni, che da par suo vuol iniziare con il piede giusto la stagione della consacrazione o quanto meno della stabilizzazione tra le prime dieci della classifica. Un precampionato senza tensioni particolari per i felsinei, oramai privi del desaparecidos Diawara, allettato dalle sirene partenopee, mentre Davide Nicola punterà tutto sull'entusiasmo di una piazza forse un pò troppo distratta dalle vicende dello stadio Scida e da una mercato non del tutto adeguato a dispetto del gravoso impegno che attende Claiton e soci. Precedenti nefasti per il Bologna, che in casa ha perso due sfide su tre contro i calabresi, mentre a dirigere la sfida sarà il signor Claudio Gavillucci di Latina: sotto la sua direzione, una sola vittoria del Bologna in sei gare. Curiosità: la prima vittoria in A dell'ultima calabrese che ha militato in massima serie, la Reggina, è stata proprio in quel di Bologna, 0-2 firmato Possanzini-Pirlo, saranno scongiuri bolognesi....

COME ARRIVA IL BOLOGNA - Prosegue il ciclo di Roberto Donadoni in casa Bologna. Pur privo dei partenti Rossettini, Diawara e Giaccherini, il tecnico bergamasco intende subito proporre alcune novità di mercato e dare spazio a qualche altro elemento rimasto ai margini la scorsa stagione, considerando però le indisponibilità di Donsah, Floccari e Ferrari. Nel 4-3-3 sperimentato per tutto il periodo precampionato, largo a Mirante tra i pali, alla coppia centrale Maietta (ex di turno)-Gastaldello, con Krafth e Masina sugli esterni. A metà campo, dovrebbe essere il nazionale cileno Pulgar il vice-Diawara, anche se l'ultimo arrivato Dzemaili spera di essere arruolato sin dal primo minuto, mentre l'ungherese Nagy e Taider completeranno il reparto. In avanti, con il recuperato Destro, largo a Verdi e Krejci, entrambi volti nuovi del calciomercato.

COME ARRIVA IL CROTONE - Non ha molta possibilità di scelta il buon Davide Nicola, per la prima del suo Crotone in A. Dubbi sopratutto a centrocampo e in attacco, con tanti uomini in preallarme. Restano a casa Tonev (problemi fisici), Mazzarani e Zampano (vicini alla cessione). Pitagorici che al Dall'Ara giocheranno con il 3-4-3, il modulo che ha condotto alla straordinaria promozione in A. C'è regolarmente Cordaz tra i pali, difesa con Ceccherini, Claiton Dos Santos e Ferrari. Con Sampirisi e Martella esterni a tutto campo, Capezzi e Salzano dovrebbero giocare al centro, anche se quest'ultimo è in ballottaggio con Rohden. Davanti, favorito il trio Stoian-Simy-Palladino, con la variante dell'inserimento di Di Roberto per l'attaccante nigeriano prelevato dal Gil Vicente.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

Bologna (4-3-3) - Mirante; Krafth, Maietta, Gastaldello, Masina; Taider, Pulgar, Nagy; Verdi, Destro, Krejci. Allenatore: Donadoni.

Crotone (3-4-3) - Cordaz; Ceccherini, Claiton, Ferrari; Sampirisi, Capezzi, Salzano, Martella; Stoian, Simy, Palladino. Allenatore: Nicola.

ARBITRO: Gavillucci di Latina.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
22 gennaio 1997, Cesare Maldini debutta da ct della Nazionale contro l'Irlanda del Nord Il 22 gennaio 1997 Cesare Maldini debutta da ct sulla panchina della Nazionale. La partita era quella amichevole contro l'Irlanda del...
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha battuto Allegri, bene Gagliardini" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Il nuovo logo della Juve vuole esprimere "coraggio". Confermo: ci vuole un bel "coraggio" nel tradire la storia così... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Mariano Izco Emanuela Zappalà, compagna del centrocampista argentino del Chievo Mariano Izco, è stata ospite della trasmissione di...
FANTACALCIO, INDISPONIBILI dopo la 21^ giornata...IN AGGIORNAMENTO Torniamo con la nostra Rubrica per far chiarezza sugli Infortuni avvenuti durante l'ultima giornata di campionato e chiarire anche i tempi di recupero,...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 22 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 22 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.