HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Carpi-Genoa - Lamanna è il vice Perin

Live, pagelle e dichiarazioni oggi a partire dalle ore 18.00 su TMW!
16.04.2016 06.33 di Giovanni Cimino   articolo letto 5613 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Sensazioni e pressioni decisamente diverse per i due team, con il Carpi che insegue una salvezza che avrebbe davvero del clamoroso e il Genoa di Gasperini, che si gode un finale di stagione in cui si cercherà di raggiungere la migliore posizione possibile di classifica. Le due sconfitte di fila, tra cui la beffa di Verona, non hanno comunque diminuito le chance di permanenza della squadra di Castori, che al di là di qualche sfida proibitiva, in primis quella in casa della Juventus, può godere di un calendario tutto sommato alla portata. Certo è che Castori deve fare il massimo in casa, dove la matricola ha vinto appena 4 volte su 16 partite, ma sopratutto incrementare un bottino gol assai scarno, con appena 29 reti all'attivo. Obiettivo parte sinistra della classifica per il Grifone, che ha allontanato ogni patema con cinque vittorie nelle ultime sette. Rossoblù che fuori casa però hanno vinto solo due volte, l'ultima proprio lo scorso turno sul campo del Sassuolo. A dirigere la sfida l'internazionale Rizzoli, che torna in campo dopo le accese polemiche post-derby di Torino.

COME ARRIVA IL CARPI Volata finale per la salvezza e c'è fiducia in casa Carpi, nonostante l'inopinata sconfitta in casa del Chievo. Il Palermo e le altre non corrono e Castori può guardare ad una permanenza che avrebbe del miracoloso. Tutta la rosa a disposizione del trainer marchigiano, che continuerà con il poco spettacolare 4-4-1-1, il cui comandamento è "Prima non prenderle". Davanti a Belec, largo a Zaccardo e Letizia sugli esterni, con Romagnoli e Gagliolo centrali. A metà campo, la coppia Cofie-Crimi, con Pasciuti e Di Gaudio alti sugli esterni. Davanti a Lollo, conferma per Jerry Mbakogu.

COME ARRIVA IL GENOA La prima senza Mattia Perin. Gasperini deve fare a meno del portiere della Nazionale, dopo il grave infortunio che lo lascerà per lungo tempo lontano dai campi. Indisponibili anche Burdisso, Pandev e lo squalificato Munoz, regolarmente convocato Armando Izzo, alle prese con qualche problema fisico in settimana. Davanti a Lamanna, il trio Izzo, De Maio e Marchese. Esterni a tutto campo Fiammozzi e Gabriel Silva, al centro il trio Rigoni, Rincon e Dzemaili, mentre in avanti potrebbe nuovamente esserci spazio per il recuperato Pavoletti, di nuovo titolare dopo l'infortunio, che farebbe coppia con il confermatissimo Suso.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

Carpi (4-4-1-1) - Belec; Zaccardo, Romagoli, Gagliolo, Letizia; Pasciuti, Cofie, Crimi, Di Gaudio; Lollo; Mbakogu. Allenatore: Castori

Genoa (3-5-2) - Lamanna; Izzo, Demaio, Marchese; Fiammozzi, Rigoni, Rincon, Dzemail, Gabriel Silva; Suso, Pavoletti. Allenatore: Gasperini.

ARBITRO: Rizzoli di Bologna.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
21 gennaio 1971, Djalma Santos dà l'addio al calcio: il miglior terzino destro della storia Il 21 gennaio 1971 all'età di quarantuno anni Djalma Santos dà l'addio al calcio, dopo una gara contro il Gremio. E' stato considerato...
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha battuto Allegri, bene Gagliardini" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Il nuovo logo della Juve vuole esprimere "coraggio". Confermo: ci vuole un bel "coraggio" nel tradire la storia così... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Mariano Izco Emanuela Zappalà, compagna del centrocampista argentino del Chievo Mariano Izco, è stata ospite della trasmissione di...
Fantacalcio, LIVE NEWS DAI CAMPI 21^ GIORNATA IN TEMPO REALE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DELLE ULTIME DAI CAMPI DELLA 21^ GIORNATA ULTIMO AGGIORNAMENTO ORE 11:33
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 January 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Saturday 21 January 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.