HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Cittadella-Novara - Venturato cerca il poker

Fischio d'inizio alle ore 15:00. Diretta testuale, pagelle e dichiarazioni su TMW!
17.09.2016 06.32 di Alessandra Stefanelli   articolo letto 2123 volte
© foto di Tommaso Sabino/TuttoLegaPro.com

Prima in classifica e a punteggio pieno. L'avvio di campionato del Cittadella è stato semplicemente straordinario e inaspettato. Tre vittorie nelle prime tre gare giocate contro Bari, Ternana e Pro Vercelli, unica formazione ad averle vinte tutte fin qui. Sabato 18 settembre al Tombolato alle ore 15:00 i granata proveranno a difendere il primato dagli assalti delle inseguitrici (su tutte il Benevento, che naviga a -2) contro un Novara assetato di punti. Gli azzurri in queste prime tre giornate hanno raccolto solo una vittoria contro la Salernitana nell'ultimo turno giocato, poi due sconfitte contro Trapani e Pisa. Per gli uomini di Roberto Boscaglia non sarà per nulla semplice fare i conti con l'entusiasmo dei rivali, ma bisogna portare a casa punti preziosi ed evitare che la classifica assuma contorni troppo preoccupanti. Il Cittadella ha una media realizzativa di tre gol a partita e appena due gol subiti, il Novara è in equilibrio con tre gol fatti e tre presi. Sono dieci i precedenti in veneto, con gli ospiti in vantaggio: tre le vittorie del Cittadella, quattro quelli del Novara e altrettanti i pareggi.

COME ARRIVA IL CITTADELLA - Roberto Venturato ha convocato 21 calciatori per questa partita. Non ci sono particolari assenze, dunque il tecnico potrà scegliere in completa libertà la formazione migliore da scherzare. A sinistra verrà confermato Martin, mentre in avanti Arrighini sarà il partner offensivo di Litteri con Chiaretti a supporto. Squadra vincente non si cambia, dunque largo a al 4-3-1-2 che tanto bene ha fatto fin qui.

COME ARRIVA IL NOVARA - Roberto Boscaglia non ha convocato Mantovani e Bolzoni, che non hanno recuperato dai rispettivi acciacchi. Per il resto non ci dovrebbero essere grosse sorprese a livello di formazione rispetto alla squadra che ha battuto la Salermitana. Solita difesa a quattro con Dickmann e Calderoni sulle fasce e con Troest-Scognamiglio in difesa. Centrocampo con Viola e Casarini, mentre Faragò, Sansone e Corazza agiranno alle spalle dell'unica punta Galabinov.

Le probabili formazioni

Cittadella (4-3-1-2): Alfonso; Martin, Scaglia, Pelagatti, Salvi; Iori, Schenetti, Bartolomei; Chiaretti; Litteri, Arrighini. Allenatore: Venturato

Novara (4-2-3-1): Da Costa; Dickmann, Troest, Scognamiglio, Calderoni; Viola, Casarini; Faragò, Sansone, Corazza; Galabinov. Allenatore: Boscaglia

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
20 gennaio 1983, muore Manè Garrincha: fu l'Angelo dalle gambe storte Il 20 gennaio 1983 muore a Rio de Janeiro Manoel Francisco dos Santos, per tutti semplicemente Manè Garrincha. Ala destra dalla enormi...
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha battuto Allegri, bene Gagliardini" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Il nuovo logo della Juve vuole esprimere "coraggio". Confermo: ci vuole un bel "coraggio" nel tradire la storia così... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Emanuele Giaccherini Per la rubrica L'altra metà di... in onda su TMW Radio, Barbara Carere ha intervistato, Dania Gazzani, moglie...
Fantacalcio, Le Fantasfide della 21^ Giornata L'obiettivo di questa rubrica è presentare ai nostri lettori fantallenatori le più intriganti Fantasfide di giornata. Vi presentiamo le varie sfide in...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 20 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi venerdì 20 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.