HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Crotone-Como - Cambio di modulo per Cuoghi

Fischio d'inizio alle 15. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
23.04.2016 06.10 di Andrea Piras   articolo letto 2587 volte
© foto di Prospero Scolpini/TuttoSalernitana.com

Match ball per il Crotone. La formazione di Ivan Juric attende soltanto l'aritmetica per festeggiare il passaggio nel massimo campionato, giusto coronamento ad una stagione da favola. Questo pomeriggio i rosssoblu saranno di fronte al Como fanalino di coda e destinato alla retrocessione in Lega Pro. Stagione sfortunata per i lariani che con 29 punti occupano l'ultimo posto in classifica, ma che nell'ultimo turno in campionato sono riusciti ad imporre il pareggio ad una squadra costruita per il grande salto in A come il Cagliari. I calabresi saranno promossi in Serie A nel caso in cui battessero il Como allo "Scida" e se Bari e Trapani non dovessero battere rispettivamente Modena e Cesena, oppure anche in caso di pareggio se i pugliesi dovessero perdere. I padroni di casa hanno ottenuto un solo punto nelle ultime due uscite stagionali che hanno ritardato la festa di qualche settimana. Davanti al loro pubblico i ragazzi di Ivan Juric sono un rullo compressore e hanno ottenuto soltanto una sconfitta contro il Perugia, tre pareggi e poi solo successi. Gli azzurri di Stefano Cuoghi non vincono in campionato dal 19 marzo scorso, 2-1 sul campo del Modena, dopo nelle ultime due trasferte sono arrivate altrettante sconfitte. Allo "Scida" si attende il pubblico delle grandi occasioni per festeggiare un traguardo storico. All'andata il Crotone si impose 1-0 al "Sinigaglia" grazie alla rete messa a segno a tre minuti dalla conclusione da Budimir. L'incontro sarà diretto dal signor Leonardo Baracani della sezione arbitrale di Firenze.

COME ARRIVA IL CROTONE - Ivan Juric si affiderà come al solito al 3-4-3 con Cordaz fra i pali mentre Claiton, Ferrari e Garcia Tena andranno a comporre il pacchetto arretrato. La diga di mediana sarà costruita da Salzano e Barberis mentre sulle corsie laterali giocheranno Di Roberto e Balasa. Il tridente d'attacco sarà formato da Ricci a destra, Palladino a sinistra e Budimir come punta centrale.

COME ARRIVA IL COMO - Stefano Cuoghi non avrà a disposizione Pettinari, stagione finita per lui, e Ambrosini, squalificato. In porta ci sarà Scuffet mentre in difesa ci saranno Madonna a destra, Giosa e Casasola al centro e Marconi a sinistra. In cabina di regia ci sarà Basha con Barella a destra e Cristiani a sinistra mentre a supporto dell'unica punta che sarà Ganz ci saranno Lanini e Bessa.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Crotone (3-4-3): Cordaz; Claiton, Ferrari, Garcia Tena; Di Roberto, Salzano, Barberis, Balasa; Ricci, Budimir, Palladino. Allenatore: Ivan Juric.

Como (4-3-2-1): Scuffet; Madonna, Casasola, Giosa, Marconi; Barella, Basha, Cristiani; Lanini, Bessa; Ganz. Allenatore: Stefano Cuoghi.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
22 gennaio 1997, Cesare Maldini debutta da ct della Nazionale contro l'Irlanda del Nord Il 22 gennaio 1997 Cesare Maldini debutta da ct sulla panchina della Nazionale. La partita era quella amichevole contro l'Irlanda del...
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha battuto Allegri, bene Gagliardini" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Il nuovo logo della Juve vuole esprimere "coraggio". Confermo: ci vuole un bel "coraggio" nel tradire la storia così... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Mariano Izco Emanuela Zappalà, compagna del centrocampista argentino del Chievo Mariano Izco, è stata ospite della trasmissione di...
FANTACALCIO, INDISPONIBILI dopo la 21^ giornata...IN AGGIORNAMENTO Torniamo con la nostra Rubrica per far chiarezza sugli Infortuni avvenuti durante l'ultima giornata di campionato e chiarire anche i tempi di recupero,...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 22 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 22 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.