HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Empoli-Bologna - Emergenza per gli azzurri

Live, pagelle e dichiarazioni domenica a partire dalle ore 15.00 su TMW!
30.04.2016 06.38 di Giovanni Cimino   articolo letto 7551 volte
© foto di Federico Gaetano

Empoli e Bologna già in salvo, si giocano al Castellani quell'onore che spesso i due tecnici hanno dimostrato di avere a cuore. Ci sarà clima di festa per gli azzurri, reduci dalla salvezza matematica, ma intenzionati a arrampicarsi sino al decimo posto, mentre il Bologna, ma sopratutto Donadoni, non vuol compiere altri passi a vuoto, dopo una seconda parte di torneo definita negativa dal tecnico dei felsinei. Sei vittorie casalinghe per l'Empoli, le ultime due contro Fiorentina e Verona, a riscattare un periodo poco felice di risultati, Bologna capace di vincere sei volte in trasferta, più del numero delle gare vinte in casa, anche se l'ultimo successo sul campo nemico risale al 14 febbraio, 1-0 a Udine. Castellani poco fortunato per i colori rossoblù, visto che in A il Bologna non ha mai espugnato il campo dell'Empoli, mentre azzurri che hanno vinto solo una delle quattro sfide complessive in Toscana, il 2 maggio 2004, 2-0 firmato Belleri-Vannucchi. La gara, infine, sarà diretta dal signor Chiffi della sezione Aia di Padova.

COME ARRIVA L'EMPOLI - Emergenza assoluta per Giampaolo, che come se non bastassero gli infortuni di Skorupski, Laurini, Tonelli, Livaja e Piu, dovrà fare a meno degli squalificati Mchelidze e Paredes. Durante la settimana, anche Maccarone, Maiello e Pelagotti hanno destato più di qualche preoccupazione allo staff sanitario azzurro. Inevitabile ricorso a qualche giovane, fermo restando il 4-3-1-2 di base, che prevede Pelagotti tra i pali (recuperato e quindi abile e arruolabile), Bittante e Marui Rui esterni, Cosic e Costa al centro. Dioussè occuperà la cabina di regia orfana di Paredes, Zielinski e Croce agiranno ai suoi fianchi. Davanti a Saponara, infine, largo alla coppia Pucciarelli-Maccarrone: se Big Mac, largo all'esordiente Roman Tchanturia, attaccante georgiano classe 1996.

COME ARRIVA IL BOLOGNA Dinadoni non vuole scherzi, ma piuttosto riscattare ad Empoli qualche recita a vuoto dei suoi. Il tecnico rossoblù non avrà a disposizione lo squalificato Rossettini, oltre ai vari Morelo, Rizzo e Donsah, al pari di Destro ancora non al meglio. Conferma per il 4-2-3-1 che contro il Genoa ha dato buone indicazioni. Davanti a Mirante, largo ancora a Mbaye a destra e Masina a sinistra, con la coppia Maietta-Gastaldello al centro. Sarà Diawara a fare coppia con Brighi nei due centrali di metà campo, mentre sulla trequarti agirà il trio Mounier-Brienza-Giaccherini, che avranno il compito di assistere l'unica punta Floccari.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

Empoli (4-3-1-2) - Pelagotti; Bittante, Cosic, Costa, Mario Rui; Zielinski, Diousse, Croce; Saponara; Pucciarelli, Maccarone. Allenatore: Giampaolo

Bologna (4-2-3-1) - Mirante; Mbaye, Maietta, Gastaldello, Masina; Brighi, Diawara; Mounier, Brienza, Giaccherini; Floccari. Allenatore: Donadoni

ARBITRO: Chiffi di Padova.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
18 gennaio 1977, è il giorno della tragedia di Re Cecconi Il 18 gennaio 1977 muore Luciano Re Cecconi, centrocampista della Lazio. Quella sera Re Cecconi si trovava insieme a Pietro Ghedin,...
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha battuto Allegri, bene Gagliardini" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Il nuovo logo della Juve vuole esprimere "coraggio". Confermo: ci vuole un bel "coraggio" nel tradire la storia così... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Emanuele Giaccherini Per la rubrica L'altra metà di... in onda su TMW Radio, Barbara Carere ha intervistato, Dania Gazzani, moglie...
FANTACALCIO, Infortunati & Squalificati 21^ Giornata Aggiornato 18/01/17 h 10.27 ATALANTA: in recupero: in dubbio: Konko out: Carmona (China cup), Kessie (Coppa d'Africa),...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 18 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi mercoledì 18 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.