HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Inter-Udinese - Torna Kondogbia dal 1'

Fischio d'inizio stasera ore 20.45. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
23.04.2016 06.29 di Andrea Carlino   articolo letto 9532 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Lo scivolone contro il Genoa ha allontanato, forse definitivamente, l'Inter dalla possibilità di conquistare un posto per i preliminari di Champions League. Sono sette i punti da recuperare alla Roma, attesa, però, dalla difficile gara contro il Napoli. Contro l'Udinese (ore 20.45, gara valevole per la 35/a giornata) la squadra di Mancini cerca i punti necessari per rendere il finale di stagione più pepato. I friulani, dal loro conto, hanno vinto contro la Fiorentina, avvicinandosi sempre di più alla matematica certezza della permanenza in A. Sono 85 i precedenti in Serie A tra Inter e Udinese: i nerazzurri hanno vinto il doppio delle partite rispetto ai friulani, 40 a 20. L'Inter si è imposta nelle due sfide più recenti contro i bianconeri segnando sei reti e subendone una soltanto. L'Inter, sconfitta a Genova, non ha mai perso due partite di fila in questo campionato: sei vittorie e due pareggi dopo le precedenti otto sconfitte in questa Serie A. Udinese, però, è in trend positivo: otto punti (2 vittorie, 2 pareggi, 1 sconfitta) nelle cinque partite con De Canio, solo uno meno di quanti i friulani ne avevano raccolti nelle precedenti 12 giornate. Squalificati Medel per l'Inter e Adnan per l'Udinese. Indisponibili in casa friulana anche Merkel, Armero e Di Natale. L'arbitro è Celi della sezione di Bari.

COME ARRIVA L'INTER - L'unico indisponibile è Medel, squalificato. Per Mancini, dunque, ci sarà l'imbarazzo della scelta. Kondogbia prenderà il posto dello squalificato cileno e farà coppia con Felipe Melo. Tra i titolari ci sarà Jovetic, entrato nel finale contro il Genoa. Nagatomo si riprenderà la corsia sinistra occupata mercoledì da Telles ed Eder dovrebbe giocare al posto di Palacio. Queste le parole del tecnico nerazzurro alla vigilia del match: "Dobbiamo cancellare il risultato che è stato negativo, non il resto. Ma quello cambia tutto. Ora pensiamo all'Udinese, non sarà semplice perché sono salvi e giocano con tranquillità. Ma per sperare ancora bisogna vincere. Dobbiamo cercare di fare il massimo, vedremo cosa riusciremo a fare e speriamo nella sorte". Unico diffidato in casa nerazzurra è Handanovic.

COME ARRIVA L'UDINESE - Diversi dubbi per De Canio. Convocato Widmer, ma non è detto che possa partirà dall'inizio: si scalda infatti Edenilson che potrebbe comunque giocare a sinistra in caso di impiego dell'elvetico. In mediana Badu potrebbe essere non rischiato: in caso contrario c'è Hallfredsson. In attacco confermata la coppia Zapata-Thereau. Torna in difesa Felipe dopo il turno di squalifica, prenderà il suo posto nel centro-sinistra di difesa in un reparto composto da Heurtaux e Danilo. Così il tecnico bianconero in conferenza stampa: "La partita è importante per noi, non vogliamo sottovalutarla perché l'obiettivo non è ancora raggiunto. L'Inter è una grande squadra, ci sono motivazioni per continuare a fare bene". I diffidati in casa friulana sono: Zapata, Felipe, Widmer, Kuzmanovic.

LE PROBABILI FORMAZIONI

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, Miranda, Murillo, Nagatomo; Felipe Melo, Kondogbia; Eder, Jovetic, Perisic; Icardi. All. Mancini

UDINESE (3-5-2): Karnezis; Heurtaux, Danilo, Felipe; Widmer, Badu, Fernandes, Kuzmanovic, Edenilson; Zapata, Thereau. All. De Canio

ARBITRO: Celi della sezione di Bari

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
18 gennaio 1977, è il giorno della tragedia di Re Cecconi Il 18 gennaio 1977 muore Luciano Re Cecconi, centrocampista della Lazio. Quella sera Re Cecconi si trovava insieme a Pietro Ghedin,...
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha battuto Allegri, bene Gagliardini" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Il nuovo logo della Juve vuole esprimere "coraggio". Confermo: ci vuole un bel "coraggio" nel tradire la storia così... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Emanuele Giaccherini Per la rubrica L'altra metà di... in onda su TMW Radio, Barbara Carere ha intervistato, Dania Gazzani, moglie...
FANTACALCIO, FARAGÒ AL CAGLIARI: cosa cambia fantacalcisticamente Nome: Paolo Faragò Ruolo: Centrocampista Presenze stagione 2016/17: 20 Gol stagione 2016/17: 4 Assist stagione...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 18 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi mercoledì 18 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.