HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Italia-Germania - Ventura torna alla difesa a tre

Fischio d'inizio alle 20.45. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
15.11.2016 06.10 di Andrea Piras   articolo letto 5241 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Inutile girarci intorno. Italia-Germania non è e non sarà mai una partita come le altre. Dalla Partita del Secolo di Messico 70, alla finale di Spagna 82, passando per la semifinale del Mondiale 2006, ogni volta in cui queste due nazionali si sono affrontate hanno dato vita ad uno spettacolo unico, irripetibile. Non ha tradito le aspettative nemmeno l'ultimo precedente, anche se con un epilogo amaro. Malgrado la differenza di potenziale in campo, i ragazzi di Conte con il cuore e con la grinta sono riusciti a trascinare Neuer e compagni fino ai calci di rigore, fatali questa volta ai nostri colori. Questa sera si può scrivere un altro capitolo in questa interminabile saga. Il teatro è la Scala del Calcio, San Siro, e alle 20.45 la Nazionale di Ventura avrà il compito di dare seguito ai progressi messi in luce contro il Liechtenstein. La Germania invece è reduce dalla larghissima vittoria sul campo del malcapitato San Marino, 8-0 il finale, e per la gara di questa sera darà spazio a chi non ha giocato l'ultima volta. Tedeschi imbattuti nel girone di qualificazione così come l'Italia, anche se gli azzurri hanno raccolto tre vittorie e un pareggio, quello contro la Spagna a Torino. La squadra di Low invece ha portato sempre a casa la posta in palio contro Norvegia, Repubblica Ceca, Irlanda del Nord e, appunto, San Marino senza mai subire reti.

COME ARRIVA L'ITALIA - Giampiero Ventura dovrebbe abbandonare momentaneamente la difesa a quattro per varare un 3-4-3. In porta ci sarà Gigi Buffon mentre la retroguardia sarà composta, da destra verso sinistra, da Rugani, Bonucci e Romagnoli. A centrocampo spazio a Verratti e Parolo mentre sulle fasce giocheranno Candreva, favorito su Darmian, e De Sciglio. In attacco ci sarà il tridente composto da Bernardeschi, Belotti e Insigne.

COME ARRIVA LA GERMANIA - Joachim Low non avrà a disposizione diversi effettivi per la sfida di San Siro, fra cui gli infortunati Neuer e Boateng. In porta allora spazio a Leno mentre in difesa ci saranno Rudy, Mustafi, Howedes ed Hector. In mediana giocheranno Weigl e Gundogan con il trio formato da Muller, Goretzka e Gnabry che avrà il compito di innescare l'unica punta Volland.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Italia (3-4-3): Buffon; Rugani, Bonucci, Romagnoli; Candreva, Verratti, Parolo, De Sciglio; Bernardeschi, Belotti, Insigne. CT: Giampiero Ventura.

Germania (4-2-3-1): Leno; Rudy, Mustafi, Howedes, Hector; Weigl, Gundogan; Muller, Goretzka, Gnabry; Volland. CT: Joachim Low.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha battuto Allegri, bene Gagliardini" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Fatturato portoghese e tedesco i più cresciuti negli ultimi 10 anni" L'avvocato Giulio Dini, che cura gli interessi tra le tante cose dell'allenatore della Roma, Luciano Spalletti,agente di calciatori...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Portare a 48 squadre i Mondiali, in un calcio già sovradimensionato, è come riempire un obeso di cioccolato per guarirlo In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Emanuele Giaccherini Per la rubrica L'altra metà di... in onda su TMW Radio, Barbara Carere ha intervistato, Dania Gazzani, moglie...
FANTACALCIO, Infortunati & Squalificati 21^ Giornata Aggiornato 17/01/17 h 18:15 ATALANTA: in recupero: in dubbio: Konko out: Carmona (China cup), Kessie (Coppa d'Africa),...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 18 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi mercoledì 18 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.