HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
TMW Magazine
SONDAGGIO
Grandi bomber in Italia: chi la spunterà come capocannoniere?
  Vincerà Dzeko, è il centravanti più in forma della Serie A
  La spunterà ancora Higuain, è il goleador della squadra più forte
  Il trono tornerà ad un italiano, la rivelazione Belotti
  La sorpresa sarà totale: vincerà il falso nove Mertens
  Il titolo tornerà ad Icardi, già re dei bomber nel 2015

TMW Mob
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Italia-Svezia - Eder e Pellè in attacco

Fischio d'inizio alle ore 15.00. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
17.06.2016 06.05 di Andrea Carlino   articolo letto 6061 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Dopo il bel successo contro il Belgio, l'Italia di Conte vuole confermarsi e contro la Svezia (ore 15,00 a Tolosa) servono i tre punti per avvicinarsi alla conquista degli ottavi di finale. Lunedì scorso gli azzurri hanno vinto grazie alla prestazione granitica della difesa (Bonucci su tutti) e alle reti di Giaccherini e Pellè. Gli scandinavi, invece, hanno pareggiato in rimonta contro l'Irlanda. L'Italia affronta per la terza volta la Svezia nella fase finale di un Europeo. La gara più famosa di tutte rimane quella del 2004: pari con lo splendido gol di tacco di un giovane Ibrahimovic che anche oggi sarà alla guida dell'attacco. L'altro match tra Italia e Svezia risale all'edizione del 2000: 2-1 per gli azzurri. In totale sono 14 i precedenti: 5 vittorie dell'Italia, 2 pareggi e 7 vittoria della Svezia. 13 reti per gli italiani, 19 per gli svedesi. Gli azzurri hanno vinto le ultime tre gare giocate (un impegno ufficiale e due amichevoli), mentre gli svedesi hanno conquistato solo una vittoria nelle ultime cinque gare giocate (tra amichevoli e impegni ufficiali). L'Italia ha sempre subito gol nelle ultime sei sfide contro la Svezia, tuttavia gli scandinavi non sono mai riusciti a segnare più di un solo gol nelle ultime otto partite contro gli azzurri. Pocciola curiosità: l'Italia non ha mai segnato più di due gol in una partita della fase finale degli Europei (in 34 gare totali). Se escludiamo le amichevoli, l'Italia è imbattuta nelle 11 partite giocate nell'era Conte (8 vittorie, 3 pareggi) - l'ultima sconfitta azzurra è quella contro l'Uruguay nel mondiale brasiliano e hanno perso solo due delle 22 partite giocate finora nella fase a gironi degli Europei (11 vittorie e 9 pareggi). Dirigerà il match Viktor Kassai. Il fischietto ungherese, che ha arbitrato la finale di Champions League del 2011 tra Barcellona e Manchester United e che in questo Europeo ha diretto la gara di apertura tra Francia e Romania, avra' come assistenti i connazionali Gyorgy Ring e Vencel Toth, mentre Tamas Bognar e Adam Farkas (Hun) saranno gli arbitri addizionali con il francese Clement Turpin come quarto ufficiale di gara.

COME ARRIVA L'ITALIA - Morale a mille per l'Italia dopo il successo netto contro il Belgio. Il c.t. Conte, però, in conferenza stampa, mantiene il profilo basso: "Penso di aver a disposizione un gruppo di ragazzi molto concentrati, molto determinati e vogliosi di fare le cose per bene e sono certo che una singola partita non può cambiare l'atteggiamento di questi ragazzi. Di questo sono convinto - continua - In questo Europeo stiamo vedendo partite molto equilibrate, ogni partita è molto difficile. Per quanto riguarda la gara. "bisogna attaccare la Svezia in toto. Ci sono tante situazioni da analizzare, è una squadra quadrata con una stella come Ibrahimovic a cui bisogna fare molta attenzione". La formazione dovrebbe essere quella che ha giocato lunedì a Lione. Buffon in porta, linea difensiva a tre con Bonucci, Barzagli e Chiellini. In mediana, Candreva e De Sciglio (favorito su Darmian) sulle fasce, Parolo (più di Florenzi), De Rossi e Giaccherini in mezzo. Pellè (rientrato il problema fisico accusato lunedì sera) ed Eder in attacco.

COME ARRIVA LA SVEZIA - Gli scandinavi devono fare risultato positivo per continuare a sperare nella qualificazione agli ottavi di finale. Il c.t. Hamren, in conferenza stampa, parla così degli azzurri: "L'Italia mi ha fatto una buona impressione, forse non ha le stelle del passato, ma dispone una buona squadra: è molto organizzata e sarà una sfida difficile. Tutto, però, è possibile nel calcio. Bisogna riuscire a combinare qualcosa, essere efficaci, magari non avremo molte occasioni, ma dobbiamo sfruttarle. Immagino che l'Italia avrà il predominio nel possesso-palla, dobbiamo restare concentrati". Svezia in campo con il 4-4-2 con Isaksson in porta, Augustinsson, Granqvist, Lindelof e Olsson in difesa. Larsson e Forsberg esterni alti con Kallstrom ed Ekdal in mezzo, Ibrahimovic e Guidetti in attacco.

LE PROBABILI FORMAZIONI

ITALIA (3-5-2) - Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva, Parolo, De Rossi, Giaccherini, De Sciglio; Eder, Pellè. All. Conte.

SVEZIA (4-4-2) - Isaksson; Augustinsson, Granqvist, Lindelof, Olsson; Larsson, Kallstrom, Ekdal, Forsberg; Guidetti, Ibrahimovic. All. Hamren.

ARBITRO: Kassai (Ungheria)

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
27 febbraio 1900, nasce il Bayern Monaco Il 27 febbraio 1900 a seguito della scelta del club ginnastico MTV 1879 München di non aderire alla Federcalcio tedesca, 11 membri...
TMW RADIO - I Collovoti: "Bacca distante, bellissimo il gol di Paredes" Top Deulofeu:Una delle belle notizie di questa giornata è il gol di Deulofeu: sulla vittoria di ieri del Milan c'è...
TMW RADIO - Dini: "Addizionali? Decide solo l'arbitro" L'avvocato Giulio Dini, che cura gli interessi tra le tante cose dell'allenatore della Roma, Luciano Spalletti, agente di calciatori...
Il menù per la rinascita del calcio italiano: limite agli stranieri, sviluppo dei settori giovanili e stop al tatticismo esasperato Il nostro calcio, in questo ultimo decennio in particolare modo, ha subito radicali cambiamenti nella costruzione e nella gestione...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Quando attaccai Mourinho, in confronto all'umiltà di Ranieri, si scatenò l'inferno su Twitter. Ora dico: "Grazie Mou!" In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Blerim Dzemaili Lady Dzemaili, Erjona Sulejmani, eletta da GQ Italia quale Wag più attraente d'Europa, è intervenuta ai microfoni di TMW Radio...
Fantacalcio, INFORTUNATI & SQUALIFICATI 27^ GIORNATA Aggiornato 27/02/17 h 13:30 ATALANTA in recupero:  in dubbio:  Dramè, Konko out: Melegoni, Raimondi, Pesic squalificati: Kessie diffidati:...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 27 febbraio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi lunedì 27 febbraio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.