HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Milan-Inter - Dubbio Romagnoli

Fischio d'inizio stasera ore 20.45. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
20.11.2016 06.55 di Andrea Carlino   articolo letto 9977 volte
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS

La sfida tra Milan e Inter chiude la 13/a giornata di Serie A. I rossoneri vogliono continuare la striscia di risultati positivi, mentre i nerazzurri sono decisi a voltare pagina. Durante la sosta è arrivato il nuovo tecnico, Stefano Pioli che esordirà nel derby milanese così come accaduto a Roberto Mancini nel 2014. Inter avanti per 61 vittorie a 51, 52 le sfide terminate in parità. Le ultime sei sfide tra le due squadre in campionato hanno visto due vittorie per parte e due pareggi. Prima del 3-0 per il Milan dello scorso gennaio, nei precedenti sette derby nessuna delle due squadre era riuscita a segnare più di un solo gol. Il Milan ha ottenuto sette vittorie nelle ultime nove giornate di Serie A, perdendo una sola volta. L'Inter è la squadra che ha recuperato più punti da situazione di svantaggio in questo campionato (otto), ma il Milan ha sempre vinto quando si è portato avanti nel punteggio (otto volte su otto). L'Inter è il bersaglio di preferito di Giacomo Bonaventura in Serie A: quattro reti in otto sfide, ma nessuna nei quattro derby giocati. Il Milan è la squadra contro cui Icardi ha giocato più volte in Serie A (sette) senza mai segnare. Calcio d'inizio alle ore 20.45. L'arbitro del match è Paolo Tagliavento della sezione di Terni.

COME ARRIVA IL MILAN - I rossoneri tentano il recupero in extremis di Romagnoli. Una decisione definitiva sarà presa solo a ridosso del match, ma il centrale ha chance per giocare. In caso giocherebbe Gomez. Per quanto riguarda il resto della formazione, sembrano esserci pochissimi dubbi per Montella, con Abate, Paletta e De Sciglio a completare la difesa. A centrocampo Kucka, Locatelli e Bonaventura, con Susa e Niang ai lati nell'attacco a tre rossonero. In mezzo, Bacca favorito su Lapadula, comunque scalpitante. Queste le parole di Montella: "Mi auguro che l'Inter possa crescere così che il Milan possa farlo ancora di più. Sogno un Milan primo e un'Inter seconda in classifica, sarebbe bello per Milano e per me che sono l'allenatore. Chi è più forte tra le due squadre lo dirà il campionato. L'aspetto tattico in un derby non conta praticamente nulla - aggiunge - per noi la partita è fondamentale ma non credo decisiva. Vogliamo continuare a toglierci soddisfazioni e dare una gioia al nostro pubblico".

COME ARRIVA L'INTER - La prima del nuovo tecnico Pioli è anche un modo per capire come giocherà la sua squadra. Sarà 4-3-3 o 4-2-3-1. Molto dipenderà dall'utilizzo di Banega o Brozovic. Se giocasse l'argentino sarebbe il trequartista centrale del tridente alla spalle di Icardi. Se invece scendesse in campo il croato sarebbe 4-3-3 con l'ex Dinamo Zagabria sulla linea dei centrocampisti. Dubbi anche in altre parti del campo. Sulle fasce Ansaldi e D'Ambrosio (in vantaggio su Santon), accanto a Miranda dovrebbe esserci Murillo. In avanti il tridente Candreva, Perisic e Icardi: la posizione dei primi due dipenderà dal modulo che il tecnico utilizzerà. Queste le parole di Pioli: "Bisogna pensare con la testa, e mettere tanto cuore e trovare risposta nelle gambe: ho trovato tanto impegno e disponibilità nei ragazzi. Chiunque scenderà in campo darà tutto. L'Inter non è una squadra normale. È una squadra fatta di trasporto. Noi indossiamo una maglia prestigiosa. Voglio trasferire ai miei giocatori la voglia di andare in campo e di buttare sul campo tutte le energie in corpo. Dobbiamo uscire avendo dato tutto. Dobbiamo iniziare a fare così. Essere perfetti è impossibile, ma bisogna mettere passione".

LE PROBABILI FORMAZIONI

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate, Paletta, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Locatelli, Bonaventura; Suso, Bacca, Niang. All. Montella.

INTER (4-3-3): Handanovic; Ansaldi, Miranda, Murillo, D'Ambrosio; Joao Mario, Medel, Brozovic; Candreva, Icardi, Perisic. All. Pioli.

ARBITRO: Tagliavento della sezione di Terni.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
27 marzo 1983, Torino-Juventus 3-2. Storica rimonta granata in 124 secondi Il derby più incredibile della storia di Torino è quello del 27 marzo 1983, all'allora Comunale. La Juventus è in corsa per il titolo...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
La corsa alla costruzione di nuovi stadi di proprietà. Il peso del botteghino nella colonna dei ricavi delle squadre proprietarie dello stadio Nel corso di Scanner di ieri si è parlato del tema degli stadi di proprietà, un argomento particolarmente attuale. "E' in effetti interessante...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
FANTACALCIO, Infortunati e squalificati 30^ giornata Aggiornato 27/03/17 h 00:10   ATALANTA in recupero: in dubbio: Berisha, Dramè, Caldara,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 27 March 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Monday 27 March 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.