HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Palermo-Juventus - Allegri lancia Mandzukic-Higuain

Calcio d'inizio al Barbera alle 18.00: live, pagelle, pre-partita e post-partita su TuttoMercatoWeb.com
24.09.2016 06.02 di Giuseppe Andriani   articolo letto 20770 volte
Le probabili formazioni di Palermo-Juventus - Allegri lancia Mandzukic-Higuain

La Juventus va a Palermo per la sesta giornata di Serie A, nel primo anticipo di oggi con calcio d'inizio alle 18.00. Allo stadio Renzo Barbera va in scena una delle partita più importanti della giornata, con i bianconeri reduci dal successo largo contro il Cagliari (4-0) e in ripresa dopo la sconfitta di Milano, che aveva messo a nudo alcune carenze. Il Palermo nel turno infrasettimanale ha vinto la prima partita della sua stagione ma in casa ha sempre perso (sconfitte contro Sassuolo e Napoli). Per De Zerbi è l'occasione della vita davanti ai propri tifosi, per dare continuità ai tre punti di Bergamo, per Allegri servono conferme. I bianconeri devono evitare un'altra caduta, che farebbe rumore, per non perdere la vetta e iniziare a pensare con tranquillità al match di martedì contro la Dinamo Zagabria.

L'arbitro dell'incontro sarà il signor Valeri, coadiuvato dagli assistenti Giallatini e La Rocca. Sarà possibile seguire il match a partire dalle 17.30 su TuttoMercatoWeb con il pre-partita, il live match, le pagelle delle due squadre e le dichiarazioni dei protagonisti.

COME ARRIVA IL PALERMO - La vittoria di Bergamo contro l'Atalanta ha dato fiducia e consapevolezza dei propri a mezzi a una squadra che ha già subito uno scossone in panchina e aveva iniziato male il campionato. I rosanero dovrebbero schierarsi a specchio (De Zerbi ha promesso una gara difensiva in conferenza stampa) con Goldaniga, Gonzalez e Andelkovic davanti a Posavec. A metà campo Rispoli e Aleesami saranno i terzini trasformati in esterni a tutto campo; Gazzi-Bruno Henrique i due centrali in mediana. In attacco dovrebbero esserci Diamanti e Hiljemark (o Chochev) a sostegno di Nestorovski.

COME ARRIVA LA JUVENTUS - Allegri ha trovato sicurezze nel turno infrasettimanale dopo la sconfitta di Milano, che aveva lasciato qualche dubbio sulle scelte del tecnico e sulla condizione dei bianconeri. In difesa non ci sarà Barzagli (né Benatia, fuori per infortunio per almeno una settimana) quindi spazio a Rugani con Bonucci e Chiellini, davanti a Buffon. Sull'esterno destro potrebbe partire titolare Cuadrado, che ha giocato pochissimo fin qui e scalpita, mentre dall'altra parte dovrebbe essere Sandro il titolare. In mezzo al campo Khedira e Pjanic sicuri del posto; ballottaggio Hernanes-Lemina, con il secondo favorito per il ruolo di regista. In attacco Allegri potrebbe fare l'esperimento Higuain-Mandzukic, mettendo in campo l'inedita coppia di prime punte. Dybala pronto a subentrare dalla panchina contro la propria ex squadra.

PROBABILI FORMAZIONI

Palermo (3-4-2-1): Posavec; Cionek, Gonzalez, Gioldaniga; Rispoli, Gazzi, Bruno Henrique, Aleesami; Diamanti, Hiljemark; Nestorovski.

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Rugani; Lichtsteiner, Khedira, Lemina, Pjanic, Alex Sandro; Higuain, Mandzukic.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
22 gennaio 1997, Cesare Maldini debutta da ct della Nazionale contro l'Irlanda del Nord Il 22 gennaio 1997 Cesare Maldini debutta da ct sulla panchina della Nazionale. La partita era quella amichevole contro l'Irlanda del...
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha battuto Allegri, bene Gagliardini" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Il nuovo logo della Juve vuole esprimere "coraggio". Confermo: ci vuole un bel "coraggio" nel tradire la storia così... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Mariano Izco Emanuela Zappalà, compagna del centrocampista argentino del Chievo Mariano Izco, è stata ospite della trasmissione di...
FANTACALCIO, INDISPONIBILI dopo la 21^ giornata...IN AGGIORNAMENTO Torniamo con la nostra Rubrica per far chiarezza sugli Infortuni avvenuti durante l'ultima giornata di campionato e chiarire anche i tempi di recupero,...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 22 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 22 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.