HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Palermo-Lazio - Prima biancoceleste per Inzaghi

Fischio d'inizio alle 20.45. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
10.04.2016 06.32 di Andrea Piras   articolo letto 7781 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Rialzarsi e riprendere il cammino. E' questo l'obiettivo comune di Palermo e Lazio anche se gli scenari sono ben differenti. I rosanero sono impegnati a lottare per la salvezza e cercano un successo per dare una decisa sterzata alla loro stagione. I biancocelesti hanno invece cambiato guida tecnica, con il patron Lotito che ha deciso di esonerare Pioli e affidare la panchina della prima squadra a Simone Inzaghi. La sconfitta pesante del derby contro la Roma è stata la punta di un iceberg che ha portato a questa scelta, nel tentativo di dare una scossa per provare ad insidiare Sassuolo e Milan, rispettivamente distanti sei e sette punti in classifica. La formazione rosanero non vince dal 24 gennaio scorso, giorno in cui si imposero nettamente sull'Udinese per 4-1. Da quel giorno arrivarono soltanto quattro pareggi e sei sconfitte che fecero sprofondare i siciliani al terzultimo posto a pari merito con il Carpi e un punto sopra il Frosinone penultimo. Situazione non molto differente quella dei capitolini con due vittorie nelle ultime dieci uscite ufficiali, anche se nel 2016 sono ancora imbattuti in trasferta. Il problema della Lazio sono i troppi pareggi esterni. Se è vero che la sconfitta manca dal 29 novembre 2011, è altrettanto vero che l'ultimo successo lontano dall'Olimpico è datato 10 gennaio con ben sei volte consecutive in cui i biancocelesti si sono spartiti la posta in palio con gli avversari. I padroni di casa non battono i rivali al "Barbera" dal campionato 2011-2012 quando Barreto, Donati, Silvestre, Budan e Miccoli misero la loro firma sul 5-1 finale. L'anno scorso invece ci fu un'altra goleada ma a ruoli invertiti: la Lazio travolse il Palermo per 4-0 grazie alla tripletta di Djordjevic e alla rete di Parolo. L'incontro sarà affidato al signor Andrea Gervasoni della sezione arbitrale di Mantova.

COME ARRIVA IL PALERMO - Walter Novellino schiererà un 4-4-2 con Sorrentino fra i pali, Vitiello sulla fascia destra e Pezzella a sinistra, mentre al centro ci saranno Gonzalez e Andelkovic. A centrocampo spazio a Jajalo e Hiljemark mentre le fasce laterali saranno percorse da Morganella e Lazaar. In attacco invece dovrebbe giocare il tandem offensivo composto da Gilardino e Quaison.

COME ARRIVA LA LAZIO - Prima partita da tecnico della prima squadra per Simone Inzaghi. L'ex allenatore della Primavera biancoceleste conferma il modulo 4-3-3 con Marchetti in porta, Patric a destra, Lulic a sinistra e la coppia centrale formata da Bisevac e Gentiletti. In cabina di regia ci sarà capitan Biglia con Onazi e Parolo ai suoi lati mentre il tridente d'attacco vedrà Felipe Anderson e Candreva ai lati di Klose.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Palermo (4-4-2): Sorrentino; Vitiello, Gonzalez, Andelkovic, Pezzella; Morganella, Hiljemark, Jajalo, Lazaar; Gilardino, Quaison. Allenatore: Walter Novellino.

Lazio (4-3-3): Marchetti; Patric, Bisevac, Gentiletti, Lulic; Onazi, Biglia, Parolo; Candreva, Klose, Felipe Anderson. Allenatore: Simone Inzaghi.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
22 gennaio 1997, Cesare Maldini debutta da ct della Nazionale contro l'Irlanda del Nord Il 22 gennaio 1997 Cesare Maldini debutta da ct sulla panchina della Nazionale. La partita era quella amichevole contro l'Irlanda del...
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha battuto Allegri, bene Gagliardini" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Il nuovo logo della Juve vuole esprimere "coraggio". Confermo: ci vuole un bel "coraggio" nel tradire la storia così... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Mariano Izco Emanuela Zappalà, compagna del centrocampista argentino del Chievo Mariano Izco, è stata ospite della trasmissione di...
FANTACALCIO, INDISPONIBILI dopo la 21^ giornata...IN AGGIORNAMENTO Torniamo con la nostra Rubrica per far chiarezza sugli Infortuni avvenuti durante l'ultima giornata di campionato e chiarire anche i tempi di recupero,...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 22 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 22 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.