HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Palermo-Milan - Un dubbio per Montella

Fischio d'inizio domenica dalle ore 15.00. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
05.11.2016 06.20 di Giovanni Cimino   articolo letto 8805 volte
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS

Il Milan chiede strada al traballante Palermo di Roberto De Zerbi. Gli uomini di Montella scendono in Sicilia per confermarsi tra le grandi del campionato e dare forse la spallata definitiva all'attuale tecnico rosanero, atteso al passo da Zamparini. I siciliani cercano il miracolo, ma sopratutto il primo punto della stagione davanti ai propri tifosi e un segnale di rinascita. I numeri e la storia sono però contro Diamanti e soci, visto che il Milan non perde sull'Isola dal 19 marzo 2011 e c'è da dire che il Milan, nelle ultime otto di campionato, ha vinto sei volte, perdendo una sola volta. A dirigere la gara il signor Paolo Silvio Mazzoleni della sezione AIA di Bergamo, che ha diretto l'ultimo confronto in Sicilia tra le due squadre, terminato 2-0 per la squadra meneghina.

COME ARRIVA IL PALERMO Morale a terra, sconfitte in serie e De Zerbi sempre più in discussione, il Palermo riceve nel peggior momento possibile una delle squadre più in palla del campionato, il Milan di Vincenzo Montella. Il tecnico dei siciliani, oltre a Bentivegna, Gonzalez, Trajkovski e Balogh, rischia di non poter disporre di Rispoli. Possibile un 4-1-4-1 di chiara impronta difensiva, ma con molti interpreti votati all'offesa. Davanti a Posavec, largo a Morganella e Aleesami sugli esterni e il duo Rajkovic-Cionek al centro della difesa. Davanti alla "diga" Gazzi, largo a Hiljemark e Bruno Henrique, con Chochev e Diamanti deputati ad appoggiare l'unica punta Nestorovski.

COME ARRIVA IL MILAN Esame per diventare Grande. Il Milan non può sbagliare a Palermo, in considerazione del fatto di qualche scontro diretto tra le avversarie per un posto in Champions e ricordando il ko di Genova che ha in parte rallentato la marcia quasi irresistibile degli uomini di Montella. Il tecnico rossonero spera di poter avere Niang, frenato dall'influenza negli ultimi giorni. Se Vangioni, Calabria, Bertolacci e Montolivo sono certamente out, Montella può disporre per la prima volta del pupillo Mati Fernandez, che verrà cooptato per la panchina. Davanti a Donnarumma, difesa fatta con Abate, Paletta, Romagnoli e De Sciglio, così come il reparto avanzato, che conterà su Bonaventura, Bacca e Suso, mentre a centrocampo, ballottaggio Pasalic-Sosa per affiancare il duo Kucka-Locatelli.

LE PROBABILE FORMAZIONI:

Palermo (4-1-4-1) - Posavec; Morganella, Rajkovic, Cionek, Aleesami; Gazzi; Chochev, Hiljemark, Bruno Henrique, Diamanti; Nestorovski. Allenatore: De Zerbi.

Milan (4-3-3) - Donnarumma; Abate, Romagnoli, Paletta, De Sciglio; Kucka, Locatelli, Sosa; Bonaventura, Bacca, Suso. Allenatore: Montella.

ARBITRO: Mazzoleni (Bergamo).

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
20 gennaio 1983, muore Manè Garrincha: fu l'Angelo dalle gambe storte Il 20 gennaio 1983 muore a Rio de Janeiro Manoel Francisco dos Santos, per tutti semplicemente Manè Garrincha. Ala destra dalla enormi...
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha battuto Allegri, bene Gagliardini" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Il nuovo logo della Juve vuole esprimere "coraggio". Confermo: ci vuole un bel "coraggio" nel tradire la storia così... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Emanuele Giaccherini Per la rubrica L'altra metà di... in onda su TMW Radio, Barbara Carere ha intervistato, Dania Gazzani, moglie...
Fantacalcio, Le Fantasfide della 21^ Giornata L'obiettivo di questa rubrica è presentare ai nostri lettori fantallenatori le più intriganti Fantasfide di giornata. Vi presentiamo le varie sfide in...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 20 January 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Friday 20 January 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.