HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Perugia-Bari - Ardemagni out, Maniero dal 1'

Fischio d'inizio alle 15. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
30.04.2016 06.15 di Andrea Piras   articolo letto 3163 volte
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com

Perugia e Bari in cerca di conferme. I biancorossi umbri vogliono provare un ultimo assalto alla zona playoff, distante sei punti, mentre i Galletti vogliono mantenere viva la speranza del terzo posto che rappresenterebbe una posizione di privilegio nei prossimi playoff. La formazione di Pierpaolo Bisoli ha disputato un campionato molto altalenante senza mai infilare un filotto positivo. Nelle ultime cinque gare è stata soltanto una la vittoria ottenuta dai Grifoni contro l'Avellino per 2-0 mentre i punti raccolti sono stati cinque. I ragazzi di Andrea Camplone da marzo, e dalla sconfitta a Chiavari contro l'Entella, hanno iniziato ad ingranare la marcia inanellando una serie di otto risultati utili consecutivi dove hanno raccolto 20 punti, frutto di sei successi e due pareggi. Il Perugia al "Curi" ha raccolto 30 dei 52 punti ottenuti in classifica frutto di otto successi, sei pareggi e solo cinque sconfitte contro Novara, Vicenza, Pescara, Trapani e Ascoli. Dall'altra parte i il Bari è reduce da quattro successi di fila a Novara, a Salerno, Livorno e Ascoli. L'ultimo successo dei biancorossi pugliesi in terra umbra risale al 30 gennaio 2005 quando una rete di Scaglia in apertura di match consegnò i tre punti alla formazione ospite. L'ultima vittoria dei perugini in casa contro i Galletti è invece risalente al 12 agosto 2012, 4-1 in Coppa Italia, mentre in campionato non portano a casa l'intera posta in palio dalla Serie A 2000-2001, un altro 4-1. La scorsa stagione ha invece visto le due formazioni dividersi la posta in palio, era il 24 gennaio 2015, mentre la gara di andata al San Nicola è stata decisa da un gol al 67' di Sabelli.

COME ARRIVA IL PERUGIA - Pierpaolo Bisoli schiererà un 4-2-3-1 con Rosati fra i pali, Molina nell'inedito ruolo di terzino destro, Rossi sulla corsia opposto e la coppia formata da Volta e Belmonte a completare il pacchetto arretrato. In mediana giocherà la coppia formata da Prcic e Zebli mentre in attacco Aguirre sarà supportato da Fabinho, Guberti e Parigini che agiranno sulla trequarti.

COME ARRIVA IL BARI - Andrea Camplone affronterà la sua ex squadra con il tradizionale 4-3-3. Davanti a Micai giocherà Donkor a destra con Di Cesare e Tonucci al centro mentre il terzino sinistro sarà Gemiti. In cabina di regia ci sarà Romizi che sarà affiancato da Defendi a destra e Dezi a sinistra. In avanti nessuna novità con Rosina a destra, Sansone a sinistra e Maniero centravanti.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Perugia (4-2-3-1): Rosati; Molina, Volta, Belmonte, Rossi; Prcic, Zebli; Fabinho, Guberti, Parigini; Aguirre. Allenatore: Pierpaolo Bisoli.

Bari (4-3-3): Micai; Donkor, Di Cesare, Tonucci, Gemiti; Defendi, Valiani, Dezi; Rosina, Maniero, Sansone. Allenatore: Andrea Camplone.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
23 gennaio 2002, muore Vittorio Mero in un incidente stradale Il 23 gennaio 2002 muore Vittorio Mero in un incidente stradale. Era difensore del Brescia, tra i più amati dalla tifoseria lombarda....
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha battuto Allegri, bene Gagliardini" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Il nuovo logo della Juve vuole esprimere "coraggio". Confermo: ci vuole un bel "coraggio" nel tradire la storia così... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Mariano Izco Emanuela Zappalà, compagna del centrocampista argentino del Chievo Mariano Izco, è stata ospite della trasmissione di...
FANTACALCIO, INDISPONIBILI dopo la 21^ giornata...IN AGGIORNAMENTO Torniamo con la nostra Rubrica per far chiarezza sugli Infortuni avvenuti durante l'ultima giornata di campionato e chiarire anche i tempi di recupero,...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi lunedì 23 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.