HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
-10 alla fine del mercato: da chi aspettarsi il grande colpo?
  Atalanta
  Bologna
  Cagliari
  Chievo Verona
  Crotone
  Empoli
  Fiorentina
  Genoa
  Inter
  Juventus
  Lazio
  Milan
  Napoli
  Palermo
  Pescara
  Roma
  Sampdoria
  Sassuolo
  Torino
  Udinese

TMW Mob
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Romania-Albania - De Biasi ritrova Cana

Fischio d'inizio oggi alle 21.00. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
19.06.2016 06.10 di Gennaro Di Finizio   articolo letto 3875 volte
© foto di Imago/Image Sport

Siamo arrivati all'ultima curva della fase a gironi di questo Europeo. Per il girone A si affrontano Romania ed Albania, due squadre che non hanno trovato risultati particolarmente positivi nelle prime due giornate. Un solo punto conquistato dagli uomini di Iordanescu, nell'ultimo match contro la Svizzera. Un pareggio che ha lasciato accese le speranze dei rumeni, che potranno sperare nella qualificazione in caso di sconfitta della Svizzera e con una sicura vittoria. Di contro c'è l'Albania di De Biasi, due sconfitte brucianti arrivate fino a questo momento. Contro la Svizzera la squadre delle due aquile ha ben figurato, ma l'inferiorità numerica per l'espulsione di Cana ha condizionato tutto il match. Anche contro la Francia padrone di casa, gli uomini di De Biasi si sono mossi con coraggio, salvo arrendersi soltanto nel finale.

COME ARRIVA LA ROMANIA - C'è da aspettarsi che il match di domani sarà estremamente combattuto, con la Romania che proverà a conquistare i tre punti e puntare alla qualificazione da seconda. Davanti c'è la Svizzera, che contro la Francia potrebbe accontentarsi del pareggio per far fuori i rumeni. Ma niente calcoli, Iordanesu ha pronto l'undici migliore per fronteggiare la minaccia albanese. Spazio al consueto 4-2-3-1 con Tatarusanu tra i pali, difesa composta da Sapunaru, Chiriches, Grigore e Rat. La mediana sarà affidata alla coppia Hoban-Prepelita, mentre sulla trequarti saranno confermati Chipciu, Stanciu e Stancu, con quest'ultimo autore dei due gol rumeni della competizione, entrambi su rigore. Nel ruolo di prima punta, Iordanescu si affiderà a Keseru.

COME ARRIVA L'ALBANIA - L'ultima speranza per l'Albania è la possibilità di essere ripescata tra le migliori terze, ma gli intrecci necessari sarebbero tanti. Siamo sicuri, però, che gli uomini di De Biasi se la giocheranno fino alla fine, come fatto nei due match precedenti. Il ct italiano dovrà rinunciare a Kukeli per squalifica, frutto della doppia ammonizione guadagnata contro Svizzera e Francia, ma tornerà il capitano Cana tornato proprio dal turno di squalifica. Albania che scenderà in campo con il 4-5-1, affidando a Berisha la guardia della porta. In difesa, spazio a Hysaj ed Agolli sulla fasce, mentre Cana e Mavraj si muoveranno al centro. Lila e Lenjani agiranno sugli esterni di centrocampo, mentre al centro si posizioneranno Lila, Xakha e Memushaj. Sadiku ancora confermato come unica punta, anche se il centravanti è ancora a secco in questa competizione.

LE PROBABILI FORMAZIONI

ROMANIA (4-2-3-1): Tatarusanu; Sapunaru, Chiriches, Grigore, Rat; Hoban, Prepelita; Chipciu, Stanciu, Stancu; Keseru. Allenatore: Iordanescu

ALBANIA (4-5-1): Berisha; Hysaj, Cana, Mavraj, Agolli; Lila, Xhaka, Memushaj, Abrashi, Lenjani; Sadiku. Allenatore: De Biasi

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
23 gennaio 2002, muore Vittorio Mero in un incidente stradale Il 23 gennaio 2002 muore Vittorio Mero in un incidente stradale. Era difensore del Brescia, tra i più amati dalla tifoseria lombarda....
TMW RADIO - I Collovoti: "Chiesa da 8. Bene i giovanissimi di Gasp" Top Federico Chiesa: seconda vittoria consecutiva per questa Fiorentina, che lancia definitivamente questo giovane...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Che dire deļla Juve formato "carica dei 101"? Con il sacrificio di tutti (Mandzukic esemplare), sarà replicabile In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Mariano Izco Emanuela Zappalà, compagna del centrocampista argentino del Chievo Mariano Izco, è stata ospite della trasmissione di...
FANTACALCIO, DEULOFEU AL MILAN: cosa cambia fantacalcisticamente Nome: Gerard Deulofeu Ruolo: Attaccante Presenze stagione 2016/17: 11 Gol stagione 2016/17: 0 Assist stagione 2016/17:...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 24 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.