HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Sampdoria-Milan - Sosa e Praet dall'inizio

Fischio d'inizio oggi alle 20.45. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
16.09.2016 06.02 di Gennaro Di Finizio   articolo letto 15442 volte
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS

Il week end di Serie A è alle porte. Dopo aver visto le italiane impegnate nelle competizioni europee, stasera si riparte con il campionato ed è subito un match clou ad aprire la quarta giornata. La Sampdoria ospita il Milan di Montella, che torna a Marassi per la prima volta da avversario dopo l'avventura in blucerchiato durata poco meno di una stagione. Dopo l'avvio sprint con la vittoria casalinga contro il Torino, i rossoneri si sono persi collezionando due sconfitte contro Napoli ed Udinese. Un bottino amaro dopo tre turni per Montella, chiamato a rialzare la squadra proprio al Ferraris dove fino a pochi mesi fa gioiva con alla compagine blucerchiata. Proprio la formazione ligure era partita con un ottima doppietta di vittorie contro Empoli ed Atalanta, salvo poi impattare a Roma contro i giallorossi di Spalletti. Il gioco di Giampaolo, comunque, convince ed in casa il supporto del pubblico sarà importante per agguantare la terza vittoria stagionale.

COME ARRIVA LA SAMPDORIA - I padroni di casa sono chiamati ad una prestazione importante, proprio per confermare quanto fatto vedere nelle prime giornate di campionato. La sconfitta rimediata a Roma suona tanto come un piccolo incidente di percorso, considerando che i capitolini sono riusciti a conquistare i tre punti soltanto al 93' grazie ad un rigore siglato da Totti. Giampaolo dovrà fare a meno di Alvarez, squalificato per due turni, oltre all'infortunato Pavlovic. Spazio, quindi, al 4-3-1-2 con Viviano tra i pali. Linea di difesa composta da Sala, Silvestre, Skriniar e Regini. Barreto partirà sicuramente dall'inizio insieme a Linetty, mentre per completare il trio di centrocampo bisognerà sciogliere un nodo: il tecnico dovrà schierare uno tra Torreira e Cigarini, con quest'ultimo favorito. Sulla trequarti ci sarà Praet (sostituto dello squalificato Alvarez), mentre in attacco confermata la coppia Muriel-Quagliarella.

COME ARRIVA IL MILAN - I rossoneri devono lasciarsi alle spalle gli ultimi due match il prima possibile, cominciando proprio dalla sfida di Marassi. Di certo, la situazione della rosa non aiuta Montella: diversi acciaccati per il tecnico, che dovrà gestire al meglio i suoi uomini e prendere le giuste decisioni. Antonelli è ancora ko mentre De Sciglio non al meglio della condizione, ed ecco perchè sugli esterni l'aeroplanino si affiderà a Calabria sulla corsia di sinistra ed Abate sulla destra. Paletta e Romagnoli confermati al centro della difesa nel solito 4-3-3 con Donnarumma tra i pali. Centrocampo inedito: nonostante le critiche, Montolivo sarà confermato in cabina di regia con Josè Sosa e Jack Bonaventura ai suoi lati. In attacco torna Niang che si posizionerà nel tridente, insieme a Bacca e l'ex Genoa Suso.

Le probabili formazioni

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano, Sala, Silvestre, Skriniar, Regini; Barreto, Cigarini, Linetty; Praet; Muriel, Quaglierella. Allenatore: Marco Giampaolo

MILAN (4-3-3): Donnarumma, Abate, Paletta, Romagnoli, Calabria; Sosa, Montolivo, Bonaventura; Niang, Bacca, Suso. Allenatore: Vincenzo Montella

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
20 gennaio 1983, muore Manè Garrincha: fu l'Angelo dalle gambe storte Il 20 gennaio 1983 muore a Rio de Janeiro Manoel Francisco dos Santos, per tutti semplicemente Manè Garrincha. Ala destra dalla enormi...
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha battuto Allegri, bene Gagliardini" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Il nuovo logo della Juve vuole esprimere "coraggio". Confermo: ci vuole un bel "coraggio" nel tradire la storia così... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Emanuele Giaccherini Per la rubrica L'altra metà di... in onda su TMW Radio, Barbara Carere ha intervistato, Dania Gazzani, moglie...
Fantacalcio, Le Fantasfide della 21^ Giornata L'obiettivo di questa rubrica è presentare ai nostri lettori fantallenatori le più intriganti Fantasfide di giornata. Vi presentiamo le varie sfide in...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 20 January 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Friday 20 January 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.