HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di SPAL-Vicenza - Semplici punta su Zigoni

Fischio d'inizio stasera ore 20.30. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
04.09.2016 06.32 di Giovanni Cimino   articolo letto 4351 volte
© foto di Federico Gaetano

Buona la seconda per Spal e Vicenza? Entrambe ko alla sfida d'esordio, entrambe a caccia di un successo che possa cancellare lo zero dalla classifica, anche se l'avvicinamento alla gara è stato caratterizzato da numerose questioni extracampo. In primis il calciomercato, che ha tolto parecchie attenzioni alla società berica, per proseguire con la paura di possibili frizioni tra le rispettive tifoserie organizzate, tanto da indurre i Sindaci di Ferrara e Vicenza a lanciare accorati appelli sul fair play dentro e fuori il terreno di gioco. Spal-Vicenza si affrontano per la prima volta nel XXI^ secolo, visto che l'ultimo confronto risale al 15 settembre 1999, 1-1 in Coppa Italia, in B manca addirittura dal 1981, quando gli estensi si imposero per 2-0. A cavallo tra gli anni '50 e '60, la sfida ebbe persino il palcoscenico della A, ma più in generale, il Vicenza ha pochissima fortuna sul campo della Spal, con appena due successi in venticinque confronti. Sarà l'esperto Luigi Nasca, sezione AIA di Bari, a dirigere la sfida del Mazza: in quattordici precedenti con il Vicenza, solo tre successi biancorossi (ma tutti in trasferta).

COME ARRIVA LA SPAL - Pagato dazio all'esordio sul campo del Benevento, Leonardo Semplici vuole il pronto riscatto e inaugurare al meglio il cammino sul campo amico. Tecnico spallino che però dovrà fare a meno del duo Meret-Cerri, entrambi a disposizione del ct dell'Under 21 Di Biagio, oltre agli infortunati Schiavon e Finotto. C'è l'ultimo arrivato Del Grosso, ma che partirà dalla panchina. Confermato il 3-5-2 marchio di fabbrica dell'ex tecnico della Primavera della Fiorentina, con Branduani tra i pali, Gasparetto-Giani-Cremonesi nella linea arretrata, Lazzari e Mora esterni a tutto campo, con il trio Arini-Castagnetti-Schiattarella a metà campo, mentre davanti largo a Mirko Antenucci e il figlio d'arte Gianmarco Zigoni.

COME ARRIVA IL VICENZA - Inizio di stagione turbolento per il Vicenza, che non ha attraversato un'estate particolarmente serena. Il ko alla prima al Menti contro il Carpi e una squadra completata solo in prossimità del gong del calciomercato estivo, hanno contribuito a rendere già delicata la trasferta di Ferrara. E a tutto ciò, si aggiunge la particolare situazione di infortunati e squalificati: per la trasferta estense, out Adejo, D'Elia, Giacomelli, Zivkov e Urso, oltre ai nazionali H'Maidat e Raicevic. In compenso, Franco Lerda può subito contare su Andrea Esposito e Cristian Zaccardo, abili e arruolabili per la retroguardia a quattro che vedrà ai loro lati Bianchi a destra e Pucino a sinistra. A metà campo, fosforo e sostanza con il trio Siega-Rizzo-Signori, mentre dovrebbe essere Di Piazza a rilevare Raicevic al centro della prima linea con Vita e Galano ai suoi lati. Solo panchina per Fabinho, Bellomo e per un altro neo arrivato, Smith.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

SPAL (3-5-2) - Branduani; Gasparetto, Giani, Cremonesi; Lazzari, Arini, Castagnetti, Schiattarella, Mora; Antenucci, Zigoni. Allenatore: Semplici.

Vicenza (4-3-3) - Benussi; Bianchi, Esposito, Zaccardo, Pucino; Siega, Rizzo, Signori; Vita, Di Piazza, Galano. Allenatore: Lerda.

ARBITRO: Nasca di Bari.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
18 gennaio 1977, è il giorno della tragedia di Re Cecconi Il 18 gennaio 1977 muore Luciano Re Cecconi, centrocampista della Lazio. Quella sera Re Cecconi si trovava insieme a Pietro Ghedin,...
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha battuto Allegri, bene Gagliardini" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Il nuovo logo della Juve vuole esprimere "coraggio". Confermo: ci vuole un bel "coraggio" nel tradire la storia così... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Emanuele Giaccherini Per la rubrica L'altra metà di... in onda su TMW Radio, Barbara Carere ha intervistato, Dania Gazzani, moglie...
FANTACALCIO, FARAGÒ AL CAGLIARI: cosa cambia fantacalcisticamente Nome: Paolo Faragò Ruolo: Centrocampista Presenze stagione 2016/17: 20 Gol stagione 2016/17: 4 Assist stagione...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 19 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi giovedì 19 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.