HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Torino-Bologna - Mihajlovic tentato da Boyè

Live, pagelle e dichiarazioni dei protagonisti domenica a partire dalle ore 20.45 su TMW!
27.08.2016 06.32 di Giovanni Cimino   articolo letto 16719 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Il secondo turno del campionato di Serie A propone una sfida molto interessante tra due storici club del calcio italiano. Torino contro Bologna, Mihajlovic contro Donadoni, Cairo contro l'ambiziosa proprietà felsinea e la grande voglia di entrambe di superarsi. Dopo un primo turno agli antipodi, almeno sotto l'aspetto del risultato, la consapevolezza che la gara dell'Olimpico potrebbe riservare emozioni e spettacolo. Si tratterà della sfida numero 122 tra i due team, la 119esima in serie A, la 61esima in Piemonte, con il Bologna che va a caccia della vittoria numero 10 in Serie A. Nel 2014, i rossoblù hanno interrotto un digiuno di successi che durava dal lontano 1980, quando "lo squadrone che il mondo tremare fa" guidata al tempo dal grande ex granata Radice, rese vana la marcatura iniziale di Paolino Pulici. A dirigere la sfida il signor Rocchi, ultimamente indigesto alla squadra di Cairo.

COME ARRIVA IL TORINO - Sinisa Mihajlovic ha ordinato ai suoi il pronto riscatto dopo la rocambolesca sconfitta a San Siro di domenica scorsa. Inevitabile rivedere qualcosa a livello difensivo e dunque si potrebbe assistere all'innesto di Castan, mentre il tecnico granata recupera Iago, perde Ajeti e incrocia le dita per Ljajic, che molto difficilmente giocherà sin dall'inizio. 4-3-3 per il Toro, con Padelli tra i pali, De Silvestri e Molinaro sugli esterni, Castan e Rossettini al centro. C'è Baselli dal primo minuto, oltre che al confermato Vives, mentre Benassi e Acquah si giocano l'altra maglia sul centro destra. Davanti, oltre a Belotti e Iago, Mihajlovic è tentato di dare una chance a Boyè, che rileverebbe Martinez.

COME ARRIVA IL BOLOGNA - Dopo il brillante esordio contro il Crotone, non tanto per lo striminzito risultato, ma per la prestazione di ottima qualità, il Bologna cerca il colpo a Torino. Su un campo spesso indigesto ai felsinei, Donadoni confermerà il 4-3-3 marchio di fabbrica sulla via Emilia. Out Maietta, che ha rimediato un problema muscolare alla prima di campionato, ancora ai box i vari Donsah, Floccari e Ferrari. Davanti a Mirante, largo alla collaudata coppia centrale Gastaldello-Oikonomou, con Krafth e Masina esterni. A metà campo, disco verde per l'esembleè Taider-Pulgar-Nagy, mentre occhio a Luca Rizzo, che potrebbe "scippare" la maglia da titolare a Verdi, e dunque accompagnare nella prima linea i compagni Destro e Krejci.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

Torino (4-3-3) - Padelli; De Silvestri, Castan, Rossettini, Molinaro; Benassi, Vives, Baselli; Iago, Belotti, Boyè. Allenatore: Mihajlovic.

Bologna (4-3-3) - Mirante; Krafht, Oikonomou, Gastaldello, Masina; Taider, Pulgar, Nagy; Rizzo, Destro, Krejci. Allenatore: Donadoni.

ARBITRO: Rocchi di Firenze.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
21 gennaio 1971, Djalma Santos dà l'addio al calcio: il miglior terzino destro della storia Il 21 gennaio 1971 all'età di quarantuno anni Djalma Santos dà l'addio al calcio, dopo una gara contro il Gremio. E' stato considerato...
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha battuto Allegri, bene Gagliardini" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Il nuovo logo della Juve vuole esprimere "coraggio". Confermo: ci vuole un bel "coraggio" nel tradire la storia così... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Mariano Izco Emanuela Zappalà, compagna del centrocampista argentino del Chievo Mariano Izco, è stata ospite della trasmissione di...
Fantacalcio, LIVE NEWS DAI CAMPI 21^ GIORNATA IN TEMPO REALE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DELLE ULTIME DAI CAMPI DELLA 21^ GIORNATA ULTIMO AGGIORNAMENTO ORE 11:33
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 January 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Saturday 21 January 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.