HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Udinese-Carpi - L'ultima di Di Natale

14.05.2016 06.58 di Andrea Carlino   articolo letto 5111 volte
© foto di Federico De Luca

Nell'ultima di Di Natale con l'Udinese, il Carpi si gioca le residue speranze di Serie A. Gli emiliani, dopo la sconfitta interna contro la Lazio, non sono più padroni del proprio destino: ci vuole un risultato negativo del Palermo e una contemporanea vittoria al Friuli per sperare nel miracolo. Non sarà facile contro i friulani, reduci da una stagione al di sotto delle aspettative (con il cambio di tecnico Colantuono-De Canio) dopo un inizio alla grande: il successo allo Stadium contro la Juventus. I tifosi bianconeri vorranno, però, una grande prova per salutare il miglior giocatore della squadra dei Pozzo degli ultimi 30 anni, cioè Antonio Di Natale. Oltre all'attaccante napoletano saluteranno anche Domizzi e Pasquale. Il match d'andata - vinto per 2-1 dal Carpi - rappresenta l'unico precedente in Serie A tra queste due formazioni. L'Udinese non ha mai ripetuto lo stesso risultato per due gare di fila nelle ultime 16 partite casalinghe in campionato - sconfitta col Torino in quella più recente. Il Carpi arriva da due sconfitte consecutive: gli emiliani non perdono tre gare di fila in campionato da febbraio. Se l'Udinese non dovesse vincere, registrerebbe il suo record negativo di punti in un campionato a 20 squadre di Serie A (fino ad ora il primato negativo è rappresentato dai 41 punti del 2014/15). Calcio d'inizio alle ore 20.45. L'arbitro è Mazzoleni della sezione di Bergamo.

COME ARRIVA L'UDINESE - Per l'ultima stagionale, il tecnico De Canio pensa al 3-5-2 con Di Natale (anche se non al meglio fisicamente) accanto a Thereau. In difesa spazio a Piris, Danilo e Felipe come terzetto difensivo. Torna Lodi dato che è squalificato Kuzmanovic, out Wague e Heurtaux (anche diffidato). I diffidati, oltre al centrale belga, sono Widmer e Danilo.

COME ARRIVA IL CARPI - Modulo confermato, ma ben 4 defezioni per squalifica per Castori: al Friuli out Poli, Lollo, Letizia e Romagnoli. Ballottaggio tra Lasagna e Mbakogu per il ruolo di centravanti. Bianco o Cofie in mezzo. Dunque consueto 4-4-1-1 con Belec in porta, Pasciuti e Sabelli sulle fasce, Suagher e Gagliolo in mezzo. Martinho e Di Guadio agiranno sugli esterni con Crimi e Bianco al centro. Verdi a supporto di Lasagna. I diffidati sono Zaccardo e Pasciuti.

LE PROBABILI FORMAZIONI

UDINESE (3-5-2): Karnezis; Piris, Danilo, Felipe; Widmer, Badu, Halfredsson, Bruno Fernandes, Adnan; Thereau, Di Natale. All. De Canio.

CARPI (4-4-1-1): Belec; Sabelli, Zaccardo, Suagher, Gagliolo; Pasciuti, Bianco, Crimi, Di Gaudio; Verdi; Mbakogu. All.: Castori

ARBITRO: Mazzoleni della sezione di Bergamo

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
23 gennaio 2002, muore Vittorio Mero in un incidente stradale Il 23 gennaio 2002 muore Vittorio Mero in un incidente stradale. Era difensore del Brescia, tra i più amati dalla tifoseria lombarda....
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha battuto Allegri, bene Gagliardini" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Il nuovo logo della Juve vuole esprimere "coraggio". Confermo: ci vuole un bel "coraggio" nel tradire la storia così... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Mariano Izco Emanuela Zappalà, compagna del centrocampista argentino del Chievo Mariano Izco, è stata ospite della trasmissione di...
FANTACALCIO, DEULOFEU AL MILAN: cosa cambia fantacalcisticamente Nome: Gerard Deulofeu Ruolo: Attaccante Presenze stagione 2016/17: 11 Gol stagione 2016/17: 0 Assist stagione 2016/17:...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi lunedì 23 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.