HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Resto del Mondo

Al-Arabi, Zola: "Qui ci sono grandi potenzialità, ma poca dedizione al lavoro"

31.07.2015 14.23 di Tommaso Maschio   articolo letto 19785 volte
© foto di Daniele Liggi/TuttoCagliari.net

Gianfranco Zola, allenatore dell'Al-Arabi, ha parlato a Sky Sport della sua esperienza in Qatar e delle differenze con il calcio europeo: "Sono uscito da un'esperienza che non era andata bene come Cagliari e potevo fare due cose. Aspettare ottobre-novembre in attesa che qualche panchina si liberasse o prendere un'opportunità come questa, in un Paese che ha fascino e mi da stimoli. Qui bisogna costruire una società dentro e fuori il campo, nell'organizzazione e lo sceicco mi ha convinto della bontà del progetto. Qui ci sono giocatori qualitativamente validi, ma non hanno una grande attitudine difensiva e bisogna lavorare su questo. Hanno poca abitudine nel lavoro e nel rispetto degli orari. Al secondo giorno d'allenamento in 4 non si sono presentati perché non volevano lavorare. A livello di mentalità sono ancora dilettanti. Mondiali? Ci sono risorse straordinarie, con un centro federale all'avanguardia, ma devono massimizzarle al massimo e costruire una cultura del lavoro. - continua Zola parlando di Cassano e Balotelli - Qui ci sono giocatori importanti e potrebbe essere un'ottima opportunità anche per loro giocare in un campionato meno stressante per ricaricarsi e tornare a essere protagonisti in Europa. Io la consiglierei come esperienza. Ritorno in Italia? Questa è una tappa dove spero di poter fare molto bene e poi un domani spero di avere una nuova opportunità di allenare in Serie A".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Resto del Mondo
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
24 marzo 2016, muore Johann Cruijff. L'uomo che cambiò il calcio Il 24 marzo 2016 si spegna a 68 anni, dopo una lunga malattia, Johann Cruijff. Si avvicinò al calcio grazie alla madre che lavorava...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
La corsa alla costruzione di nuovi stadi di proprietà. Il peso del botteghino nella colonna dei ricavi delle squadre proprietarie dello stadio Nel corso di Scanner di ieri si è parlato del tema degli stadi di proprietà, un argomento particolarmente attuale. "E' in effetti interessante...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
FANTACALCIO, Infortunati e squalificati 30^ giornata Aggiornato 24/03/17 h 00:14   ATALANTA in recupero: in dubbio: Berisha, Dramè, Caldara,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 March 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Friday 24 March 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.