HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Serie A

Atalanta, Gasperini: "Juve un terzo della mia vita. Kessié e Caldara pronti"

02.12.2016 10.30 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 19301 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

"Ero quasi fuori dopo il KO con il Palermo, ma è stata la gara che mi ha fatto rompere gli indugi". Gian Piero Gasperini, artefice dell'Atalanta fin qui sorpresa del campionato, racconta a Tuttosport il momento degli orobici in vista della sfida alla Juventus: "Volevo dare il segnale che ero venuto qui perché mi era stato chiesto un certo tipo di progetto. Era il momento di metterlo in pratica. Un chiarimento mio, come dire: è ora di fare questo. Con il Crotone ha giocato titolare Petagna, dopo è stata l'ora di Conti, Gagliardini e Caldara.

Genova mi ha dato una manifestazione di affetto come gente e città, per la parte rossoblù: me la porterò sempre dentro. C'era però sempre uno zoccolo duro di muguni, di chi non riusciva a godere quello che si stava vivendo, avvelenando i migliori momenti. Bergamo è una realtà straordinaria, anche chi storceva il naso per causa mia ora è felice. Non trovi un simile senso si appartenza.

25 punti in 9 gare? Inimmaginabili, eclatanti. Non è una casualità se si sta sul pezzo per tanto tempo, anche in Coppa. Tutti meritati, nessuna partita dubbia. Juve? Vedo il tentativo di far credere che sarà una partita alla pari. Loro sono i più forti di tutti, i favoriti del campionato.

Caldara e Kessié pronti per la Juve? Altroché! Anche se li terrei volentieri un altor anno. Molto più pronti di altri che ho visto in alcune big. Sarà il presidente Percassi a stabilire cosa fare.

Cosa è stata la Juve? Un terzo della mia vita, sempre nel settore giovanile, giocatore e allenatore. Una palestra di vita e di calcio. Vicino alla Juve? Piuttosto al Toro, almeno due volte. C'era sintonia con Cairo e Petrachi, una sfida che mi sarebbe piaciuto affrontare, ma forse quel mio terzo di vita bianconera è stato il freno più grosso".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Niang indisponente, Banega non ha convinto" Fulvio Collovati, campione del Mondo dell'82 ai microfoni di TMW Radio ha dato i suoi voti all'ultima giornata di campionato. Top Szczęsny...
TMW RADIO - Dini: "Fatturato portoghese e tedesco i più cresciuti negli ultimi 10 anni" L'avvocato Giulio Dini, che cura gli interessi tra le tante cose dell'allenatore della Roma, Luciano Spalletti, direttore sportivo,agente...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Portare a 48 squadre i Mondiali, in un calcio già sovradimensionato, è come riempire un obeso di cioccolato per guarirlo In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Emanuele Giaccherini Per la rubrica L'altra metà di... in onda su TMW Radio, Barbara Carere ha intervistato, Dania Gazzani, moglie...
Fantacalcio, Indisponibili dopo la 20^ giornata...IN AGGIORNAMENTO Torniamo con la nostra Rubrica per far chiarezza sugli Infortuni avvenuti durante l'ultima giornata di campionato e chiarire anche i tempi di recupero,...
Tante voci, ma ricordiamoci dei paletti. La lista dei 25, prestiti o acquisti a prezzo intero. Buon calciomercato... Per parlare di calciomercato con cognizione di causa e per non sparare cavolate più o meno a caso facendo il nome di Tizio o Caio per...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 16 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi lunedì 16 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.