HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
      
SONDAGGIO
Chi ha impressionato di più in questo avvio di stagione?
  Tevez
  Osvaldo
  Menez
  Cassano
  Di Natale
  Djordjevic
  Callejon
  Vazquez
  Honda
  Icardi

Serie A

ESCLUSIVA TMW - Chievo, M.Rigoni: "Juve, spezzeremo il tuo record"

21.09.2012 08.00 di Gianluca Losco  articolo letto 7816 volte
Fonte: Raffaella Bon
© foto di Federico De Luca

C'è il Chievo sulla strada della Juventus. Reduce dal bel pareggio contro il Chelsea, i bianconeri si dovranno concentrare sulla sfida interna ai clivensi, prima di affrontare quelle contro Fiorentina e Roma. Una sfida sicuramente affascinante anche per i veneti; ne ha parlato, ai microfoni di TuttoMercatoWeb il centrocampista Marco Rigoni.

"Sicuramente sarà una bella partita, quando incontri una squadra super blasonato e importante hai anche stimoli maggiori. Mi aspetto una bella partita e tante emozioni".

Sorrentino su Twitter ha parlato dell'imbattibilità della Juventus, che statisticamente prima o poi deve finire...
"La Juve è stata davvero brava a fare tale record, ma la legge dei grandi numeri dice che prima o poi dovrà cedere, quindi chi ci gioca contro ci spera sempre. Noi abbiamo l'obbligo morale e professionale di provarci".

Chi è da temere in particolare?
"La Juve ha dimostrato anche ieri con Quagliarella che cambiano i giocatori ma la fluidità rimane. Tutti i campioni entrano nella parte".

Voi come arrivare alla sfida?
"Arriviamo da due sconfitte ed abbiamo grande voglia di sistemare le cose. Andiamo a Torino e ci sta di perdere, ma questo ci aiuterà a giocare senza assilli e liberi mentalmente, senza niente da perdere; questo può aiutarci mentalmente a fare risultato".

Cosa sta succedendo al Chievo?
"Siamo una squadra solida, ma in questo momento stiamo prendendo gol troppo facilmente. Dobbiamo cercare di migliorare in questo, fare in modo che le azioni avversarie non si trasformino facilmente in gol".

Da tifoso del Milan, cosa pensi della situazione dei rossoneri?
"Mi spiace tantissimo, ma ho la convinzione che ne usciranno fuori, visto che so che chi è alle redini di questa società sa gestire bene le situazioni. Sono sicuro che il Milan ne uscirà bene e tornerà nelle posizioni che gli compete".

ARTICOLI CORRELATI

TuttoMercatoWeb.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
Inizio stentato, ma tanta voglia di far bene e la consapevolezza che sotto la guida di Bjelica si può alzare la testa. Lo Spezia va avanti e guarda...
Osvaldo: A lui i gol facili non piacciono, o con tuffo carpiato o nulla. C'è da dire che la difesa dell'Atalanta lo lascia troppo solo, ma lui...
I 15 punti, in classifica, della Juventus e della Roma indicano lo spessore di 2 squadre di valore certo. Ma è chiaro che i grandi avversari di...
Il portiere dell'Empoli Luigi Sepe e sua moglie Anna Laura si sono conosciuti nel 2009 durante il giorno del suo compleanno, come ci racconta Lady...
Daniele Rugani ha i piedi per terra, tranne quanto stacca per sovrastare la punta avversaria. Ha la testa sulle spalle, tranne quando svetta pure...
Aggiornato 30/09/14 h. 23:40       Atalanta: in recupero:  in dubbio: Spinazzola out: Rosseti squalificati: diffidati:    ...
L'estate del 1997 segna una svolta epocale per la Sampdoria. Dopo 15 anni la bandiera Roberto Mancini lascia e segue il tecnico Sven-Goran Eriksson...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 01 ottobre 2014.
 
 
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510