HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
100 milioni per Pogba: l'offerta giusta per farlo partire?
  Sì, di fronte ad una offerta del genere non si può resistere
  No, la Juventus deve dire no e continuare col proprio progetto
  Sì, con oltre 100 milioni si rifà una squadra intera
  No, l'ambizione si dimostra anche coi no alle grandi offerte

TMW Mob
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Papà Ziegler: "Felice in Turchia, Conte non lo vuole"

10.02.2012 14.52 di Alessio Alaimo  articolo letto 10482 volte
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

"Non fatemi parlare, sono solo il padre di Reto. Che posso dire?". Inizia così, Rene Ziegler, padre di Reto, a TuttoMercatoWeb. Poi si scioglie. Comincia quindi la lunga chiacchierata con il genitore dell'esterno di proprietà della Juve, adesso al Fenerbahce.

Signor Ziegler, come va suo figlio, in Turchia?
"Bene, sta giocando tutte le partite ed è contento. Direi che va tutto bene. Reto è felice".

E si parla di un possibile ritorno alla Juventus.
"Non so, non sono cose che mi competono. Però posso dire che si è trasferito alla Juventus perché lo volevano Delneri e Paratici. Poi è arrivato Conte e...".

E...?
"Ha fatto capire che non lo voleva".

Quindi non c'è spazio, alla Juve.
"C'è Chiellini che è un monumento. Poi, dall'altra parte, ci sono Lichtsteiner e Caceres.
Non credo che per lui ci sia spazio. Anche se dal primo luglio Reto diventerà nuovamente un giocatore della Juventus, quindi chissà, le cose potrebbero cambiare. Ma a me interessa solo una cosa...".

Cosa?
"Che Reto sia felice. E in Turchia sta giocando, quindi è contento. Vedere il proprio figlio felice è la cosa più importante. Certo, se lo facesse in una grande squadra sarebbe anche meglio. La Juventus è una delle più grandi al mondo. Ma anche l'Inter, il Milan, la Roma, lo stesso Fenerbahce sono squadre di livello. Questo è il mio pensiero, non quello di Reto: se giochi sei contento, l'importante è giocare e avere continuità. Oltre a fiducia e stima da parte dell'allenatore. Se sono meglio del mio compagno è giusto che giochi io. Se non trovi spazio non sei felice e della squadra ti interessa poco. Ma la cosa più importante è che mio figlio sia contento, come lo è adesso. Il resto non conta".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Collovati: "Bielsa: le garanzie prima di firmare. Figuraccia Icardi" Fulvio Collovati ha commentato ai microfoni di TMW Radio la finale di Euro 2016 vinta dal Portogallo ai danni della Francia,...
Finito l'Europeo con il trionfo portoghese, ci si butta a capofitto nel mercato calcistico caratterizzato, parlo di quello...
In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sul mercato del calcio 2016, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra met� di ... Domenico Berardi La compagna dell'attaccante del Sassuolo Domenico Berardi, Stefy ha parlato ai microfoni di TMW Radio, per la rubrica l'altra...
 Un talento al giorno , Lautaro Rinaldi: tuttofare del gol dal moto perpetuo Quanto corre Lautaro Rinaldi: il nuovo obiettivo per l'attacco del Verona è un attaccante dal moto perpetuo, bravo però anche a...
Nome: Federico Di Francesco Nato a: Pisa?14?Giugno?1994 Ruolo: Centrocampista/Ala Squadra: Bologna Federico Di Francesco, figlio di Eusebio di...
23 luglio 1995, l'Uruguay vince la Coppa America battendo in finale il Brasile Il 23 luglio 1995 l'Uruguay vince la Copa America battendo in finale ai rigori il Brasile (5-3). La squadra allenata da Nunez...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi  23 luglio 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 luglio 2016.

 
 
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.