HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
      
SONDAGGIO
Chi ha impressionato di più in questo avvio di stagione?
  Tevez
  Osvaldo
  Menez
  Cassano
  Di Natale
  Djordjevic
  Callejon
  Vazquez
  Honda
  Icardi

Serie A

ESCLUSIVA TMW - Papà Ziegler: "Felice in Turchia, Conte non lo vuole"

10.02.2012 14.52 di Alessio Alaimo  articolo letto 9841 volte
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

"Non fatemi parlare, sono solo il padre di Reto. Che posso dire?". Inizia così, Rene Ziegler, padre di Reto, a TuttoMercatoWeb. Poi si scioglie. Comincia quindi la lunga chiacchierata con il genitore dell'esterno di proprietà della Juve, adesso al Fenerbahce.

Signor Ziegler, come va suo figlio, in Turchia?
"Bene, sta giocando tutte le partite ed è contento. Direi che va tutto bene. Reto è felice".

E si parla di un possibile ritorno alla Juventus.
"Non so, non sono cose che mi competono. Però posso dire che si è trasferito alla Juventus perché lo volevano Delneri e Paratici. Poi è arrivato Conte e...".

E...?
"Ha fatto capire che non lo voleva".

Quindi non c'è spazio, alla Juve.
"C'è Chiellini che è un monumento. Poi, dall'altra parte, ci sono Lichtsteiner e Caceres.
Non credo che per lui ci sia spazio. Anche se dal primo luglio Reto diventerà nuovamente un giocatore della Juventus, quindi chissà, le cose potrebbero cambiare. Ma a me interessa solo una cosa...".

Cosa?
"Che Reto sia felice. E in Turchia sta giocando, quindi è contento. Vedere il proprio figlio felice è la cosa più importante. Certo, se lo facesse in una grande squadra sarebbe anche meglio. La Juventus è una delle più grandi al mondo. Ma anche l'Inter, il Milan, la Roma, lo stesso Fenerbahce sono squadre di livello. Questo è il mio pensiero, non quello di Reto: se giochi sei contento, l'importante è giocare e avere continuità. Oltre a fiducia e stima da parte dell'allenatore. Se sono meglio del mio compagno è giusto che giochi io. Se non trovi spazio non sei felice e della squadra ti interessa poco. Ma la cosa più importante è che mio figlio sia contento, come lo è adesso. Il resto non conta".

ARTICOLI CORRELATI

TuttoMercatoWeb.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
Inizio stentato, ma tanta voglia di far bene e la consapevolezza che sotto la guida di Bjelica si può alzare la testa. Lo Spezia va avanti e guarda...
Osvaldo: A lui i gol facili non piacciono, o con tuffo carpiato o nulla. C'è da dire che la difesa dell'Atalanta lo lascia troppo solo, ma lui...
I 15 punti, in classifica, della Juventus e della Roma indicano lo spessore di 2 squadre di valore certo. Ma è chiaro che i grandi avversari di...
Il portiere dell'Empoli Luigi Sepe e sua moglie Anna Laura si sono conosciuti nel 2009 durante il giorno del suo compleanno, come ci racconta Lady...
Daniele Rugani ha i piedi per terra, tranne quanto stacca per sovrastare la punta avversaria. Ha la testa sulle spalle, tranne quando svetta pure...
Aggiornato 1/10/14 h. 12:00       Atalanta: in recupero:  in dubbio: Spinazzola, Gomez out: Rosseti squalificati: diffidati:    ...
L'estate del 1997 segna una svolta epocale per la Sampdoria. Dopo 15 anni la bandiera Roberto Mancini lascia e segue il tecnico Sven-Goran Eriksson...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 01 ottobre 2014.
 
 
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510