HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
      
SONDAGGIO
Milan, ecco Destro: può essere l'uomo della svolta per Inzaghi?
  Sì, impossibile pensare ad un Milan senza centravanti
  Sì, Inzaghi aveva bisogno di un attaccante puro
  No, la squadra andava rinforzata in altri ruoli
  No, la squadra non migliora con questo acquisto

Serie A

ESCLUSIVA TMW - Papà Ziegler: "Felice in Turchia, Conte non lo vuole"

10.02.2012 14.52 di Alessio Alaimo  articolo letto 10135 volte
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

"Non fatemi parlare, sono solo il padre di Reto. Che posso dire?". Inizia così, Rene Ziegler, padre di Reto, a TuttoMercatoWeb. Poi si scioglie. Comincia quindi la lunga chiacchierata con il genitore dell'esterno di proprietà della Juve, adesso al Fenerbahce.

Signor Ziegler, come va suo figlio, in Turchia?
"Bene, sta giocando tutte le partite ed è contento. Direi che va tutto bene. Reto è felice".

E si parla di un possibile ritorno alla Juventus.
"Non so, non sono cose che mi competono. Però posso dire che si è trasferito alla Juventus perché lo volevano Delneri e Paratici. Poi è arrivato Conte e...".

E...?
"Ha fatto capire che non lo voleva".

Quindi non c'è spazio, alla Juve.
"C'è Chiellini che è un monumento. Poi, dall'altra parte, ci sono Lichtsteiner e Caceres.
Non credo che per lui ci sia spazio. Anche se dal primo luglio Reto diventerà nuovamente un giocatore della Juventus, quindi chissà, le cose potrebbero cambiare. Ma a me interessa solo una cosa...".

Cosa?
"Che Reto sia felice. E in Turchia sta giocando, quindi è contento. Vedere il proprio figlio felice è la cosa più importante. Certo, se lo facesse in una grande squadra sarebbe anche meglio. La Juventus è una delle più grandi al mondo. Ma anche l'Inter, il Milan, la Roma, lo stesso Fenerbahce sono squadre di livello. Questo è il mio pensiero, non quello di Reto: se giochi sei contento, l'importante è giocare e avere continuità. Oltre a fiducia e stima da parte dell'allenatore. Se sono meglio del mio compagno è giusto che giochi io. Se non trovi spazio non sei felice e della squadra ti interessa poco. Ma la cosa più importante è che mio figlio sia contento, come lo è adesso. Il resto non conta".

ARTICOLI CORRELATI

TuttoMercatoWeb.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
"La partita contro la Roma? Affrontiamo una squadra che ha dei campioni straordinari, una partita quasi impossibile ma che ci da forza mentale per...
Zola: Il 5-0 subito a Palermo all'esordio in panchina avrebbe potuto stendere anche un toro. Zola, invece, da buon sardo testardo s'è rimboccato le...
Ogni settimana, a titolo assolutamente personale, promuovo con un voto la squadra e il giocatore che si sono maggiormente distinti nell'ultima...
Tra il centrocampista della Lazio e la sua bellissima moglie Marta e' stato un vero e proprio colpo di fulmine, a raccontarcelo è Lady Ledesma in...
La Roma ha scelto; sarà Seydou Doumbia a prendere il posto in squadra di Mattia Destro, quest'ultimo ufficializzato ieri dal Milan. Sorpasso e...
IN TEMPO REALE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DELLE ULTIME DAI CAMPI DELLA 21^ GIORNATA ULTIMO AGGIORNAMENTO ORE 17:20 PER LE PROBABILI FORMAZIONI &...
Quando Franco Scoglio nel marzo 2001 accorse al capezzale del Genoa, allora nei bassifondi della Serie B, rinunciò al sogno di partecipare ai...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 31 gennaio 2015.
 
 
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.