HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
-10 alla fine del mercato: da chi aspettarsi il grande colpo?
  Atalanta
  Bologna
  Cagliari
  Chievo Verona
  Crotone
  Empoli
  Fiorentina
  Genoa
  Inter
  Juventus
  Lazio
  Milan
  Napoli
  Palermo
  Pescara
  Roma
  Sampdoria
  Sassuolo
  Torino
  Udinese

TMW Mob
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Sassuolo, Carnevali: "Berardi, faccio chiarezza. Ormai ci siamo"

01.12.2016 16.15 di Francesco Fontana   articolo letto 12553 volte
ESCLUSIVA TMW - Sassuolo, Carnevali: "Berardi, faccio chiarezza. Ormai ci siamo"

Infortunatosi durante la gara tra Sassuolo e Pescara valevole per la seconda giornata di campionato (elongazione del collaterale del ginocchio destro), per Domenico Berardi non sono ancora certi i tempi di recupero, con tante polemiche, dubbi e rumors che stanno accompagnando il periodo riabilitativo.

Per fare chiarezza, TuttoMercatoWeb ha intervistato in esclusiva Giovanni Carnevali, amministratore delegato e direttore generale del Sassuolo, che analizza in un secondo momento anche i problemi che hanno caratterizzato la prima parte di stagione della squadra di Eusebio Di Francesco.

Quanta manca al rientro in campo?
"Difficile esprimersi con tempi certi. Domenico sta proseguendo con il suo percorso di recupero e negli ultimi giorni ha incrementato i carichi di lavoro per tornare a disposizione al più presto. Non ci sono casi e non esistono problemi particolari. Semplicemente, sta lavorando e tornerà appena possibile. È sbagliato parlare inutilmente e creare dei dubbi che non devono esserci, chi vuole vedere il giocatore può andare a Pavia, dove si sta curando. Il centro è perfetto, è una sorta di nostra succursale considerando il ruolo che ricopre il dottor Combi, il responsabile del nostro staff sanitario".

Contate di averlo a disposizione per le ultime gare ufficiali dell'anno solare?
"Ripeto, non possiamo esprimerci avanzando dei tempi certi. Dico però che già al termine della prossima settimana potrebbe essere in gruppo".

Rimanendo sul tema degli infortuni, perché così tanti finora?
"In primis per il fatto di aver giocato in due competizioni, Serie A ed Europa League. Gli impegni erano troppo ravvicinati, non c'è stato molto tempo per recuperare da un match all'altro. E tanti infortuni sono di natura muscolare, e penso a Politano che non ha potuto nemmeno esordire in Nazionale".

Qual è la sua situazione?
"Purtroppo ne avrà per tanto tempo".

Nonostante rimanga la delusione per l'uscita dall'Europa League, in compenso la squadra potrà ora spendere le proprie energie solo per il campionato.
"Ma l'Europa League resta una grande esperienza per il Sassuolo. Siamo pienamente soddisfatti del nostro cammino e di quanto abbiamo fatto finora. Abbiamo gestito le gare nel modo giusto, mancando la qualificazione per poco. Usciamo a testa altissima, ora dobbiamo comunque onorare l'ultimo impegno".

Da questo momento l'obiettivo sarà quello di risalire la classifica.
"Certo, è quello che vogliamo. Purtroppo abbiamo perso parecchi punti per diversi motivi: gli infortuni, i tanti impegni e le sviste arbitrali. Ma non dobbiamo pensarci. Lasciamo perdere tutte queste cose e guardiamo avanti".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
24 gennaio 1954, la tv italiana trasmette la prima partita di calcio Il 24 gennaio 1954 a San Siro l'Italia batte in l'Egitto per 5-1 in un incontro di qualificazione ai Mondiali che si sarebbero disputati...
TMW RADIO - I Collovoti: "Chiesa da 8. Bene i giovanissimi di Gasp" Top Federico Chiesa: seconda vittoria consecutiva per questa Fiorentina, che lancia definitivamente questo giovane...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Che dire deļla Juve formato "carica dei 101"? Con il sacrificio di tutti (Mandzukic esemplare), sarà replicabile In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Mariano Izco Emanuela Zappalà, compagna del centrocampista argentino del Chievo Mariano Izco, è stata ospite della trasmissione di...
FANTACALCIO, DEULOFEU AL MILAN: cosa cambia fantacalcisticamente Nome: Gerard Deulofeu Ruolo: Attaccante Presenze stagione 2016/17: 11 Gol stagione 2016/17: 0 Assist stagione 2016/17:...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 January 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Tuesday 24 January 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.