HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus agli ottavi: ora può arrivare fino in fondo in Europa?
  Sì, la squadra ha le possibilità di tornare a giocarsi la Champions
  No, è presto per fare certi giudizi e servirà un mercato invernale importante
  Sì, col rientro progressivo degli infortunati la squadra è da titolo
  No, troppa la differenza con le big spagnole, inglesi e tedesche

TMW Mob
Serie A

Genoa, da Milito a Simeone gol a passo di tango

30.11.2016 07.45 di Andrea Piras   articolo letto 3605 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

Il ritorno del Cholito. E che ritorno. E' stato senza dubbio Giovanni Simeone il protagonista della grande vittoria del Genoa contro la Juventus. In meno di mezzora i rossoblu hanno messo al tappeto la corazzata di Massimiliano Allegri grazie all'attaccante argentino. Forse Bonucci e compagni sono scesi in campo con troppa sufficienza, ma non mettere l'accento sulla prestazione superba dei ragazzi di Ivan Juric è quantomeno ingeneroso. Trascinatore di un assolato pomeriggio al "Ferraris" proprio lui, il figlio del Cholo che nel 2000 ha trafitto anche lui i bianconeri. Una tradizione quella degli attaccanti argentini che all'ombra della Lanterna conoscono molto bene. C'era un altro, prima con la maglia numero 9 e poi con quella numero 22, che ha fatto impazzire il popolo genoano. Il suo nome è Diego Milito. El Principe non è mai stato dimenticato dai tifosi e in 94 gare disputate ha realizzato ben 60 reti.
Dopo di lui ecco Rodrigo Palacio. El Trenza, soprannome che si è guadagnato per vie della treccina che pende dal capo rasato, ha collezionato 100 gettoni andando a segno 38 volte. L'ultimo in ordine di tempo è stato un altro Diego: Perotti, adesso alla Roma, non ha segnato molto ma ha fatto segnare chi gli stava a fianco, ovvero Leonardo Pavoletti. Le reti realizzate dal Monito sono state 5 nelle 41 volte in cui è stato impegnato da mister Gian Piero Gasperini. Il futuro è nelle mani invece di Giovanni Simeone. Un altro argentino, inizialmente acquistato come naturale sostituto di Leonardo Pavoletti. Ora che il bomber livornese è nuovamente infortunato, il suo ritorno è previsto nei primi giorni del 2017, i tifosi rossoblu si godono i gol a ritmo di tango del Cholito. Al rientro del Pavo ci sarà la possibilità di vederli giocare insieme e magari anche insieme ad un altro argentino, Lucas Ocampos. I ruoli non sarebbero molto compatibili e l'equilibrio della squadra ne potrebbe risentire ma sognare non costa nulla.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Wallace superficiale, Mandzukic l'alfiere, 3 a Lulic" Fulvio Collovati, opinionista, ex calciatore di Milan e Inter, ha parlato oggi a TMW Radio per dare i suoi voti...
La corazzata cinese pronta alla colonizzazione nello stivale, si salvano Juve e le realtà davvero italiane. Anche i Della Valle cederanno alla tentazione? La Juve si riaccende, ritrova lo spirito e spegne l'Atalanta, anche se non potrà mai essere il Leicester italiano, rimane...
NESTI-pensiero "live" - Il mondo del calcio e' molto superstizioso: niente closing, per carita', fino a quando il Milan sara' in zona Champions! In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra metà di ...Fabio Cannavaro Daniela Arenoso, moglie di Fabio Cannavaro, attuale tecnico del Tianjin Quanjian, ex giocatore di Juve, Napoli e Inter,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 10 dicembre 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi sabato 10 dicembre 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.