HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Serie A

Juve, Allegri suona la carica e non accetta cali di tensione: Genoa avvertito

27.11.2016 07.00 di Giulia Borletto  Twitter:    articolo letto 7411 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La presenza o meno di Gonzalo Higuain questo pomeriggio a Genova aiuterà Allegri a capire che sistema di gioco utilizzare in campo. Il Genoa non è una squadra semplice da battere, in casa in particolare e nei prossimi 20 giorni il mister bianconero non vuole scherzi da parte dei suoi ragazzi. La Champions (a parte la gara con la Dinamo) è rinviata a marzo, quindi in questi mesi ci sarà tutto il tempo per gestire il vantaggio e la testa della classifica in campionato. "Oggi giochiamo a Genoa ed è quello che è importante. Il primo mio anno qui abbiamo perso. In questo mese ci giochiamo tanto in campionato, 7 punti sembrano tanti ma non lo sono. Dobbiamo stare concentrati. Da qui a marzo la Champions poi non ci sarà, quindi pensiamo al campionato. In queste 4 gare ci giochiamo la possibilità di vincere il campionato" ha spiegato il mister livornese in conferenza stampa da Vinovo. "Sarebbe da irresponsabili non capire il momento. Stiamo bene con i piedi piantati in terra e schiacciamo l'acceleratore. Pensare si possano gestire solo 7 punti è da folli". Niente scherzi quindi ripetiamo, perché vincere il sesto scudetto consecutivo sarebbe un traguardo incredibile per un tecnico arrivato a Torino 3 anni fa tra mille dubbi.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
18 gennaio 1977, è il giorno della tragedia di Re Cecconi Il 18 gennaio 1977 muore Luciano Re Cecconi, centrocampista della Lazio. Quella sera Re Cecconi si trovava insieme a Pietro Ghedin,...
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha battuto Allegri, bene Gagliardini" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Il nuovo logo della Juve vuole esprimere "coraggio". Confermo: ci vuole un bel "coraggio" nel tradire la storia così... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Emanuele Giaccherini Per la rubrica L'altra metà di... in onda su TMW Radio, Barbara Carere ha intervistato, Dania Gazzani, moglie...
FANTACALCIO, FARAGÒ AL CAGLIARI: cosa cambia fantacalcisticamente Nome: Paolo Faragò Ruolo: Centrocampista Presenze stagione 2016/17: 20 Gol stagione 2016/17: 4 Assist stagione...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 18 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi mercoledì 18 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.