HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus agli ottavi: ora può arrivare fino in fondo in Europa?
  Sì, la squadra ha le possibilità di tornare a giocarsi la Champions
  No, è presto per fare certi giudizi e servirà un mercato invernale importante
  Sì, col rientro progressivo degli infortunati la squadra è da titolo
  No, troppa la differenza con le big spagnole, inglesi e tedesche

TMW Mob
Serie A

Juve, cercasi Pjanic disperatamente: ha ragione Allegri o Spalletti?

24.11.2016 06.30 di Giulia Borletto  Twitter:    articolo letto 22402 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

La Champions è una giostra continua. C'è chi scende e c'è chi sale e solo qualche giorno fa la Juventus ha dato prova di saper prima cadere ma poi anche risalire clamorosamente fino alla cima. La gara col Siviglia ha diviso tifosi e addetti ai lavori. Da una parte c'è la soddisfazione per il risultato, la qualificazione e il primo posto nel girone. Dall'altra c'è la consapevolezza di assistere alle prestazioni di una squadra che sì vince, ma che non convince in quanto a gioco. Cosa succederebbe se i bianconeri dovessero giocare anche in maniera impeccabile? Forse le si darebbe a mani basse la possibilità di giocare la finale di Cardiff, forse. Chi ha maggiormente convinto in Andalusia è stato Bonucci e non solo per aver segnato il gol dell'1-2. Dopo l'espulsione di Vazquez ha avuto la possibilità di spaziare attraversando il campo fino alla ricerca della gloria, ottenuta poi meritatamente. Il rigore lo procura lui e dai suoi piedi parte il bolide che spezza i sogni del Siviglia. Il peggiore è invece ancora una volta Pjanic. L'ex Roma sembra non trovare davvero pace questa prima stagione a Torino. Il suo arrivo ha provocato una minusvalenza da 32 milioni, una somma che gradirebbe essere giustificata non solo da un calcio di punizione ben tirato ogni tanto. Quello che sembra mancare nel bosniaco è la personalità, la grinta nel sapersi mettere la squadra sulle spalle e trascinarla con sé. Non riesce insomma a lasciare il segno, soprattutto nelle partite che contano, nonostante corra e cerchi la soluzione vincente. Per Spalletti gioca meglio il suo magazziniere, per Allegri è un gran lavoratore che piano piano crescerà. Chissà chi avrà ragione dei due.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A
Other news
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Wallace superficiale, Mandzukic l'alfiere, 3 a Lulic" Fulvio Collovati, opinionista, ex calciatore di Milan e Inter, ha parlato oggi a TMW Radio per dare i suoi voti...
La corazzata cinese pronta alla colonizzazione nello stivale, si salvano Juve e le realtà davvero italiane. Anche i Della Valle cederanno alla tentazione? La Juve si riaccende, ritrova lo spirito e spegne l'Atalanta, anche se non potrà mai essere il Leicester italiano, rimane...
NESTI-pensiero "live" - Il mondo del calcio e' molto superstizioso: niente closing, per carita', fino a quando il Milan sara' in zona Champions! In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra metà di ...Fabio Cannavaro Daniela Arenoso, moglie di Fabio Cannavaro, attuale tecnico del Tianjin Quanjian, ex giocatore di Juve, Napoli e Inter,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 10 December 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Saturday 10 December 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.