HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
-10 alla fine del mercato: da chi aspettarsi il grande colpo?
  Atalanta
  Bologna
  Cagliari
  Chievo Verona
  Crotone
  Empoli
  Fiorentina
  Genoa
  Inter
  Juventus
  Lazio
  Milan
  Napoli
  Palermo
  Pescara
  Roma
  Sampdoria
  Sassuolo
  Torino
  Udinese

TMW Mob
Serie A

Juve in ginocchio a Marassi: così brutta solo nel 2005 col Milan

28.11.2016 06.30 di Giulia Borletto  Twitter:    articolo letto 9324 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

Inter, Milan e adesso anche il Genoa. Sono queste le squadre che in neanche 4 mesi hanno messo ko la Juventus e sempre in trasferta. Il grifone è l'ultimo in ordine di tempo, ma è quello che ha convinto di più, mettendo letteralmente in ginocchio la capolista. Possiamo dire sinceramente che la formazione di Allegri non è mai scesa in campo, anzi forse è rimasta a Siviglia, perché quanto visto ieri a Marassi ha dell'incredibile. Non prendeva 3 gol nel primo tempo dal 2005 col Milan e questa è il terzo ko post Champions. Bianconeri in difficoltà per tutti i 90', poche idee, tanti errori da chi non ti aspetti e soprattutto poche scuse. Madama ha avuto 4 giorni per riprendersi e riordinare le idee dopo le fatiche europee, non si può accampare questa scusa nonostante le tante assenze l'abbiano messo in ginocchio. Il Genoa ha combattuto col coltello tra i denti, non ha mai tolto la gamba quando è servito, con grande intelligenza ha approfittato di ogni scivolone di Bonucci e compagni e una volta sul 3-0 non ha dovuto altro fare altro che difendere e mantenere alta la concentrazione. Allegri sceglie Benatia ed Hernanes, lascia Higuain e Marchisio in panchina e si affida a Mandzukic e Cuadrado in attacco. I due però si intendono davvero poco, meno ancora della prima col Pipita a Palermo. Il primo madornale errore arriva proprio dall'uomo dell'1-2 di Siviglia, un errore che è difficile vedere uscire dai piedi del difensore azzurro, poi out per un problema alla coscia. Niente ha potuto questa volta Buffon nonostante abbia parato la sfera 2 volte nel giro di pochi secondi. Sotto accusa anche per gli altri due gol la difesa, l'inserimento di Rugani non ha cambiato di tanto la musica, ma almeno non ha permesso ai rossoblu di arrivare a rete con troppa agilità. L'infortunio di Dani Alves al 30' (si pensa possa stare fuori minimo 3 mesi) è solo la ciliegina sulla torta, gli ultimi 15' la Juve è anche obbligata a giocare in 10. Unica soddisfazione, vedere che Pjanic non ha dimenticato come si battono le punizioni, suo il gol del 3-1. Peggio di così insomma non poteva andare. Il -7 si accorcia.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
24 gennaio 1954, la tv italiana trasmette la prima partita di calcio Il 24 gennaio 1954 a San Siro l'Italia batte in l'Egitto per 5-1 in un incontro di qualificazione ai Mondiali che si sarebbero disputati...
TMW RADIO - I Collovoti: "Chiesa da 8. Bene i giovanissimi di Gasp" Top Federico Chiesa: seconda vittoria consecutiva per questa Fiorentina, che lancia definitivamente questo giovane...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Che dire deļla Juve formato "carica dei 101"? Con il sacrificio di tutti (Mandzukic esemplare), sarà replicabile In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Mariano Izco Emanuela Zappalà, compagna del centrocampista argentino del Chievo Mariano Izco, è stata ospite della trasmissione di...
FANTACALCIO, DEULOFEU AL MILAN: cosa cambia fantacalcisticamente Nome: Gerard Deulofeu Ruolo: Attaccante Presenze stagione 2016/17: 11 Gol stagione 2016/17: 0 Assist stagione 2016/17:...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 January 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Tuesday 24 January 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.