HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Serie A

LIVE TMW - Lazio, Biglia: "Rinnovo? Non ci penso, voglio vincere il derby"

01.12.2016 13.43 di Marco Frattino  Twitter:    articolo letto 4165 volte
© foto di Federico Gaetano

13.25 - Amici di Tuttomercatoweb.com, buon pomeriggio. Benvenuti alla diretta della conferenza di Lucas Biglia, centrocampista della Lazio che a breve parlerà in vista del derby di domenica.

13.32 - Arrivato Biglia in sala stampa.

Prima domanda per l'argentino della Lazio: siete pronti per il derby? "Certo, finora l'abbiamo dimostrato. Abbiamo fatto bene, ma questa è una gara diversa dalle altre ma mette in palio tre punti come le altre sfide".

La Lazio non vince il derby da tanto. "Vogliamo farlo, magari in passato avremmo meritato qualcosa in più. In mente c'è l'ultimo derby, una sconfitta davvero brutta. Ora vogliamo vincerlo, speriamo di mettere la voglia necessaria in campo".

Come si può vincere il derby? "E' una gara diversa dalle altre, ci sono i nemici della città. Ma conta la squadra, bisogna giocare bene e restare compatti. Ma bisogna avere tanta voglia e seguire le indicazioni del mister, lui conosce bene la piazza. Adesso importa solo quello che faremo in campo".

Qual è la situazione per il rinnovo? "Il futuro mio è oggi, allenandomi e crescendo con i compagni. Pensiamo a domenica, non penso al rinnovo. Abbiamo qualcosa di più importante da fare. Al momento giusto ne parleremo, c'è un incontro e in quel momento vedremo cosa è meglio fare per tutti".

Cosa ti hanno insegnato gli altri derby? "Il primo ti fa conoscere l'atmosfera e lo stadio pieno, poi sul campo si impara che le gare finiscono sempre oltre il 90'. Avremmo meritato di vincere in passato, speriamo di riuscirci adesso. Vogliamo fare quello che chiede il mister, vogliamo vincere. Sicuramente l'ultimo derby è stato brutto per noi, conta tanto come si arriva dal punto di vista psicologico. Adesso stiamo facendo bene, speriamo di essere al 100% domenica. Ho tanta fiducia nei compagni e nel mister, si può conquistare un buon risultato".

Le parole del portiere della Roma? "Non le commento, io ho fiducia nei miei compagni. La Roma ha un punto più di noi, ma in Italia può accadere di tutto. Nessuno si aspettava la vittoria del Genoa sulla Juve, ma conta l'umiltà e il lavoro messo in campo".

La Lazio sta andando oltre le aspettative, questa è la Lazio più forte in cui hai giocato? "Questa è una bella squadra, sta facendo un buon lavoro con ottimi risultati portati a casa. La Lazio di Pioli è stata bellissima, arrivammo terzi. Speriamo di migliorare quel risultato, Inzaghi ha dato tanto entusiasmo. Stiamo percorrendo una bellissima strada, speriamo di restare così e continuare a fare sempre meglio".

Il derby a quale gara disputata in passato puoi paragonarla? "L'Argentina sente le gare con Uruguay e Brasile, a livello di club questa è una delle gare più importanti che giocherò. Questo è uno dei derby più importanti al mondo".

Come arrivano i giovani all'appuntamento? "Hanno voglia, entusiasmo. Questa non è una gara normale, è troppo importante per noi e per i tifosi. Speriamo di dare il massimo".

Oggi ci sarà l'incontro con i vostri tifosi. Quanto è importante il loro supporto? "Tanto, l'abbiamo dimostrato prima della gara col Napoli. Li abbiamo ringraziati, speriamo di rivederli oggi qui e di ringraziarli domenica in campo. Per noi è importante avere lo stadio pieno, per noi è come giocare con un uomo in più. Avere la curva piena sarebbe davvero importante".

Cosa dici per caricare questa gara? "Vogliamo continuare così, ma i tifosi hanno fatto dei gesti che non ci aspettavamo. Speriamo di ripagarli domenica in campo, ma la stagione è ancora lunga. Speriamo di avere i tifosi con noi anche nei restanti sei mesi dell'annata".

E' particolare giocare il derby con la fascia di capitano? "Certamente, anche perchè ancora non l'ho vinto. Ma da solo non posso riuscirci, per questo ho fiducia nei miei compagni e nel mister".

Si può vincere anche giocando meno bene? "Serve cuore, certamente. Ma non è facile vincere giocando male, se giochi male è perchè vuol dire che non stai facendo il massimo per vincere. Bisogna dare il massimo, se dovesse essere così avremo opportunità di vincere. Serve cuore e testa per vincere, questa è una gara che significa molto per noi e per i tifosi".

Che arbitraggio ti aspetti? "Io ho fiducia dei miei compagni, dagli arbitri non mi aspetto nulla. Il derby è difficile anche per loro, ma non sto a guardare chi è l'arbitro".

13.38 - Terminata la conferenza stampa di Biglia.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
19 gennaio 1991, muore Dino Viola il presidente del secondo scudetto della Roma Il 19 gennaio 1991 muore Dino Viola, negli anni Ottanta presidente della Roma. Laureato in ingegneria, aveva aperto in Veneto nel dopoguerra...
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha battuto Allegri, bene Gagliardini" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Il nuovo logo della Juve vuole esprimere "coraggio". Confermo: ci vuole un bel "coraggio" nel tradire la storia così... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Emanuele Giaccherini Per la rubrica L'altra metà di... in onda su TMW Radio, Barbara Carere ha intervistato, Dania Gazzani, moglie...
FANTACALCIO, FARAGÒ AL CAGLIARI: cosa cambia fantacalcisticamente Nome: Paolo Faragò Ruolo: Centrocampista Presenze stagione 2016/17: 20 Gol stagione 2016/17: 4 Assist stagione...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 19 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi giovedì 19 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.