HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Serie A

LIVE TMW - Sampdoria, Giampaolo: "Contento di chi è sceso in campo oggi"

30.11.2016 23.37 di Andrea Piras   articolo letto 5392 volte
Fonte: Dall'inviato a Genova
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Vittoria casalinga per la Sampdoria. I blucerchiati hanno superato il Cagliari per 3-0 e sono approdati agli ottavi di finale di Coppa Italia. Fra poco il tecnico Marco Giampaolo parlerà in conferenza stampa. Segui il live su Tuttomercatoweb.com.

23.29 - Inizia la conferenza stampa.

Che risposte ha avuto da chi ha giocato meno?
"La precisazione è che non sono seconde linee. Sono contentissimo della prova dei ragazzi perchè hanno dimostrato serietà. Probabilmente eravamo più competitivi di questo Cagliari, ma sono soddisfatto. Palombo, che ha giocato solo 10 minuti finora, è stato molto attento".

La gara di Djuricic?
"E' un po' di tempo che sostengo che ha i numeri per diventare un giocatore importante. Ha iniziato da trequartista, ma ha le qualità tecniche per fare la mezzala e alla lunga verrà fuori".

Budimir ha sbagliato qualche gol di troppo.
"E' un giocatore generosissimo. Ha avuto qualche buona occasione, l'ha fallita ma lui non pecca di disponibilità, lavoro e serietà. Se avesse fatto gol sarebbe stata una soddisfazione per lui. Ha subito quell'infortunio alla mano all'inizio ma è tornato in campo e questo dimostra la sua generosità. Sono contento anche di lui".

La gara con la Roma è stimolante?
"Casca agli inizi di gennaio dopo la sosta natalizia. Ci sono due date e spero sia la seconda data, non la settimana precedente. Bisogna arrivarci bene con tanti giocatori disponibili. Era importante superare il turno perchè poi sono partite e manifestazioni che ti danno motivazioni. C'è chi può mettersi in vetrina e chi giocare qualche partita in più".

Eramo terzino?
"Lavora lì da un po' perchè, qualora ne avessimo bisogno, è l'unico giocatore che può adattarsi a quel ruolo. Stasera era l'occasione giusta per capire qualcosa in più. E' stato dentro la partita come gli altri".

Domenica c'è il Torino e vincere allena a vincere.
"E' una partita tosta. Il Toro ha il secondo miglior attacco del campionato, ha molta qualità in attacco e centrocampo. E' una squadra che gioca con due terzini che spingono, siamo chiamati ad una partita impegnativa e immagino possa essere apertissima anche con qualche bel colpo di scena. Ora pensiamo a recuperare risorse fisiche e mentali, poi ce la giocheremo sempre consapevoli che è un bel banco di prova".

La gara di Dodò?
"Ha fatto una buona partita. Credo che lui abbia qualità tecniche indiscutibili, probabilmente è il più bravo dei terzini che ho sul piano tecnico. Dodò ha scalato posizioni e se migliora l'attenzione può proporsi ad alto livello. Io aspetto lui, mi deve dare continuità sul piano dell'impegno mentale".

23.37 - Termina la conferenza stampa.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
19 gennaio 1991, muore Dino Viola il presidente del secondo scudetto della Roma Il 19 gennaio 1991 muore Dino Viola, negli anni Ottanta presidente della Roma. Laureato in ingegneria, aveva aperto in Veneto nel dopoguerra...
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha battuto Allegri, bene Gagliardini" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Il nuovo logo della Juve vuole esprimere "coraggio". Confermo: ci vuole un bel "coraggio" nel tradire la storia così... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Emanuele Giaccherini Per la rubrica L'altra metà di... in onda su TMW Radio, Barbara Carere ha intervistato, Dania Gazzani, moglie...
FANTACALCIO, FARAGÒ AL CAGLIARI: cosa cambia fantacalcisticamente Nome: Paolo Faragò Ruolo: Centrocampista Presenze stagione 2016/17: 20 Gol stagione 2016/17: 4 Assist stagione...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 19 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi giovedì 19 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.