HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
      
SONDAGGIO
Giuseppe Rossi ko, cosa deve fare la Fiorentina?
  Sostituirlo con uno svincolato
  Puntare su Bernardeschi e Babacar

Serie A

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 19 settembre

Il punto su tutti gli affari della giornata di calciomercato appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena, ecco le notizie più importanti.
20.09.2012 01.00 di Marco Frattino  articolo letto 8021 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

JUVE, OCCHI SU MBOKANI. MILAN, CONTATTI CON LLORENTE; SPUNTA L'IPOTESI BENITEZ. INTER, SI AVVICINA PAULINHO. NAPOLI, OCCHI SU ROSSINI. TORINO, VIVA LA PISTA VARGAS - Reduce dal 2-2 in Champions League contro il Chelsea, la giornata appena conclusa ha visto ulteriori movimenti di mercato per quanto riguarda la Juventus. I bianconeri potrebbero seguire una pista esotica per rinforzare il proprio attacco: Marotta e Paratici sarebbero infatti sulle tracce di Mbokani, attaccante congolese classe 1985 attualmente in forza all'Anderlecht che piace anche a Fiorentina e Malaga; la trattativa tra il club belga e la Vecchia Signora sembra possibile qualora la Juventus dovesse mollare la pista che conduce a Llorente. Sull'attaccante spagnolo spunta intanto l'interesse del Milan. Secondo la testata iberica As, tra l'entourage del calciatore in scadenza con l'Atletico Bilbao - nello specifico il fratello Chus Llorente e la dirigenza rossonera - sarebbero già stati avviati i primi contatti.

Nel mirino della Juventus resta Huntelaar, attaccante olandese in scadenza nel prossimo giugno con lo Schalke 04; dalla Germania arriva la notizia delle perplessità dell'ex Milan sul rinnovo con il suo attuale club, ma i bianconeri registrano anche l'interesse del Manchester United per il calciatore. Il casa Milan resta in bilico la posizione di Allegri, che potrebbe giocarsi la permanenza sulla panchina rossonera nella trasferta di Udine del prossimo week-end. Al posto dell'ex tecnico del Cagliari, a Milanello potrebbe approdare Benitez; a commentare questa ipotesi ci ha pensato l'agente dell'allenatore spagnolo: "Se la società rossonera dovesse chiamare - ha affermato Manuel Garcia Quillon a Tuttomercatoweb.com - Rafa Benitez ascolterebbe la proposta e la valuterebbe con attenzione. Se il Milan chiama ne parliamo, perché noi ascoltiamo tutto, in Italia e non solo". In caso di esonero di Allegri il club di via Turati non scarta però l'idea di promuovere Tassotti, storico vice rossonero. Galliani e Braida preparano intanto il restyling di gennaio; secondo la stampa brasiliana a Milano potrebbe finalmente arrivare Casemiro, centrocampista classe '92 legato al San Paolo da un contratto fino a giugno 2016.

In attesa di esordire nel proprio girone di Europa League, l'Inter non molla la pista che conduce a Pepito Rossi: secondo Tuttosport il Villarreal chiede circa 15 milioni per l'attaccante, soldi dilazionabili in tre rate. Il prezzo adesso è lievitato rispetto all'estate, quando il club iberico chiedeva 12 milioni. A gennaio, l'Inter cercherà di limare quanto più possibile l'attuale valutazione. Sembra ai dettagli l'affare tra nerazzurri e Corinthians per Paulinho, Branca ha la situazione sotto controllo e insieme ai suoi collaboratori sta preparando un blitz in Brasile per accorciare i tempi. Insieme a Paulinho, Stramaccioni potrebbe ricevere inoltre un rinforzo per la difesa con l'acquisto del giovane terzino Sebastian Jung dall'Eintracht di Francoforte. Impegnato tra poche ore al San Paolo contro gli svedesi dell'Aik Solna, il Napoli potrebbe accogliere a gennaio un altro calciatore svizzero. Dopo Inler, Behrami e Dzemaili potrebbe essere la volta di Rossini della Sampdoria, difensore classe '89 che ha già debuttato nella nazionale elvetica.

In casa Roma si valuta la possibilità di acquistare un esterno a gennaio visto lo scarso rendimento offerto finora da Piris: resta in piedi la pista legata a Zambrotta, ex Milan cercato da ogni parte del mondo, tuttavia la dirigenza giallorossa continua a seguire il greco Torosidis dell'Olympiakos. Intanto Alessandro Lucci, agente di Florenzi, ai microfoni di Tuttomercatoweb.com ha confermato l'imminente rinnovo contrattuale per il suo assistito. Per quanto riguarda il Palermo, sono emersi i numeri del contratto di Gasperini: il mister ex Inter avrà una base di 500 mila euro con 300 mila euro di premi variabili, che il tecnico intascherà sia in caso di salvezza sia in caso di esonero anticipato, sempre probabile con Zamparini. Se il Palermo dovesse restare in Serie A la prossima stagione - riporta La Gazzetta dello Sport -, il contratto a Gasperini verrebbe automaticamente rinnovato a 1,1 milioni di euro.

Appunti sparsi: il Torino non molla l'idea di tesserare Edu Vargas del Napoli, sullo stesso piano dell'attaccante cileno c'è Barreto dell'Udinese. Il club friulano prosegue il suo lavoro in tutto il globo per cercare nuove promesse funzionali al progetto bianconero: secondo quanto riportato da mundodeportivo.com, il club della famiglia Pozzo starebbe seguendo il talento della nazionale messicana Javier Aquino, 22enne del Cruz Azul messosi in evidenza alle recenti Olimpiadi di Londra. Il Chievo si prepara invece a tesserare l'uruguagio Píriz, a Verona da fine agosto il cui trasferimento verrà completato a breve; a confermarlo è stato il suo agente: "Per una questione burocratica, ancora non è stato depositato il contratto del calciatore - ha spiegato il procuratore Vincenzo D'Ippolito a Itasportpress.it -. Il ragazzo è già a Verona e si sta allenando con il resto della squadra. Ormai è solo questione di giorni e poi potrà mettersi a completa disposizione di mister Di Carlo". La Sampdoria potrebbe invece ricevere a breve un'offerta del Manchester City per Obiang, centrocampista classe '92 che piace tantissimo al tecnico dei Citizens Mancini.

BARCELLONA, SI LAVORA PER KRUL. BOROWSKI SI RITIRA. CITY, GUIDETTI VERSO IL BLACKBURN - Prosegue la caccia all'alternativa di Victor Valdes da parte del Barcellona. I catalani hanno nel mirino il portiere olandese Krul del Newcastle, la trattativa non si preannuncia però facile: Pardew ha più volte sostenuto di non volersi privare dell'estremo difensore e lo stesso giocatore potrebbe non voler trasferirsi nella Liga per fare la riserva. Intanto il club catalano lavora per i rinnovi dei gioielli Tello e Deulofeu, mentre l'Espanyol - altro club di Barcellona - lavora per acquistare il colombiano Bacca dal Bruges.

Accostato in passato al Parma, sul giovane uruguagio Mastriani ci sono Bayern Monaco e Valencia: al momento la valutazione dell'attaccante si aggira sui 2 milioni di euro, ma è destinata a salire nei prossimi mesi. Il club spagnolo deve intanto guardarsi le spalle per Feghouli, centrocampista algerino finito nel mirino di Spartak Mosca e Manchester United. Intanto in Germania il centrocampista Borowski ha deciso di appendere le scarpette al chiodo a causa dei ripetuti guai fisici; senza contratto dallo scorso giugno, l'oramai ex calciatore potrebbe ricoprire un ruolo dirigenziale all'interno del Werder: "Quello di Brema è il mio club - ha dichiarato -. Sto discutendo con gli attuali dirigenti il mio futuro. Tra un mese saprò qualcosa in più".

In Inghilterra il Manchester City registra le parole di Vieira, ex giocatore a attuale responsabile del settore giovanile: "Nel passato abbiamo speso tanto perché volevamo costruire una squadra che potesse vincere rapidamente - ha dichiarato l'ex centrocampista dell'Inter a Talksport -. Quando vuoi prendere campioni necessariamente devi spendere tanto. Credo che adesso il Manchester City adesso stia iniziando un nuovo ciclo, che ci potrà permettere di lavorare sul settore giovanile". In uscita dalla formazione di Mancini c'è Guidetti: accostato a tanti club italiani nella scorsa estate, potrebbe essere in Championship tra le fila del Blackburn il futuro dello svedese. In entrata, proprio i Citizens contendono al Chelsea il talento Bruma, attaccante diciassettenne di proprietà dello Sporting Lisbona. Il Watford della famiglia Pozzo ha intanto ufficializzato due cessioni in prestito: i centrocampisti classe '91 Piero Mingoia e Matt Whichelow, entrambi legati al club fino al giugno 2013, sono stati ceduti all'Accrington Stanley in prestito; il primo rimarrà in League Two inizialmente per un mese, per il secondo accordo trimestrale. Intanto il Reading ha ufficializzato il rinnovo del centrocampista di origini turche Karacan, legatosi al proprio club fino al 2015.

Chiusura con l'ex Milan e Barcellona Rivaldo, in forza al Kabuscorp ma pronto ad appendere le scarpette al chiodo in seguito ad alcuni problemi col proprio tecnico: "Se non posso giocare nemmeno in Angola, è meglio smettere".

ARTICOLI CORRELATI

TuttoMercatoWeb.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
Icardi&Okaka: Non posso dire che sia nata una stella, perché l'interista tecnicamente era già stato promosso. Se riuscirà finalmente a concentrarsi...
Pagelle delle Grandi - Seconda Giornata - Inter 8, Juventus 7, Lazio 7, Milan 7, Roma 7 - Icardi 8, Menez 8, Kovacic 7 - Albiol 5, Bonera 5, Gomez...
Il difensore dello Zenit San Pietroburgo Mimmo Criscito e sua moglie Pamela hanno festeggiato il loro quinto anno di matrimonio e nonostante gli...
Si chiude oggi alle 23 la finestra di mercato estiva del 2014. Una sessione che ha visto partenze importanti, come quelle di Cerci e Immobile, di...
Aggiornato 16/09/14 h. 12:35       Atalanta: in recupero:  in dubbio: Biava out: Rosseti, Stendardo , Bellini, Spinazzola  ...
L'estate del 1997 segna una svolta epocale per la Sampdoria. Dopo 15 anni la bandiera Roberto Mancini lascia e segue il tecnico Sven-Goran Eriksson...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 16 settembre 2014.
 
 
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510