HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus agli ottavi: ora può arrivare fino in fondo in Europa?
  Sì, la squadra ha le possibilità di tornare a giocarsi la Champions
  No, è presto per fare certi giudizi e servirà un mercato invernale importante
  Sì, col rientro progressivo degli infortunati la squadra è da titolo
  No, troppa la differenza con le big spagnole, inglesi e tedesche

TMW Mob
Serie A

Milan, Montella dribbla la trappola modulo e alza l'asticella

26.11.2016 08.15 di Antonio Vitiello  Twitter:    articolo letto 3440 volte
© foto di ALBERTO LINGRIA/PHOTOVIEWS

Se l'aspettava Vincenzo Montella una domanda sulle parole di Silvio Berlusconi. La frecciatina sul modulo che ha indirizzato al suo allenatore dopo il derby, non è passata inosservata nei giorni scorsi. Il desiderio del presidente è giocare con il trequartista e le due punte, un modulo però inattuabile per questa squadra. Il Milan non ha un trequartista di ruolo che possa fare la differenza e lo stesso Montella ha schivato alla grande la trappola quando in conferenza stampa ha chiarito: "Credo che non ci sia un modulo che ci faccia vincere, ma ascolto sempre le parole del presidente".

Dribbling effettuato come ai vecchi tempi e problema momentaneamente superato. Non è un mistero però che le richieste tattiche di Berlusconi durante questi trent'anni di gestione hanno spesso destabilizzato o portato confusione. Lo stesso Mihajlovic in una recente intervista ha sottolineato che l'anno scorso la squadra è partita a rilento perché si insisteva su un modulo sbagliato, su un 4312 che non poteva concretizzarsi. Montella invece sta andando avanti per la propria strada e insisterà sullo schieramento a tre punte.

Contro l'Empoli dovrebbe esserci la conferma di Suso al fianco di Lapadula, favorito su Luiz Adriano. Probabile l'avanzamento di Bonaventura dei tre davanti con Niang in panchina. In difesa potrebbe tornare Romagnoli, in conferenza stampa Montella ha fatto capire di poter impiegare l'ex Samp dal primo minuto, Gomez sarebbe pronto a prendere il posto accanto a Paletta. Ballottaggio tra Antonelli e De Sciglio sulla fascia sinistra, mentre a centrocampo possibile impiego di Pasalic e Mati Fernandez al posto di Bonaventura (avanzato in attacco) e Kucka, quest'ultimo apparso leggermente in affanno nelle ultime gare. Non sarà semplice per il Milan superare l'ostacolo Empoli, squadra che ha bisogno di punti salvezza. Ma per i rossoneri sarà di vitale importanza uscire dal Castellani con una vittoria per alimentare il sogno secondo posto. Montella vuole delle risposte dopo il pari nel derby e alza l'asticella, basta gol nel finale di gara.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Wallace superficiale, Mandzukic l'alfiere, 3 a Lulic" Fulvio Collovati, opinionista, ex calciatore di Milan e Inter, ha parlato oggi a TMW Radio per dare i suoi voti...
La corazzata cinese pronta alla colonizzazione nello stivale, si salvano Juve e le realtà davvero italiane. Anche i Della Valle cederanno alla tentazione? La Juve si riaccende, ritrova lo spirito e spegne l'Atalanta, anche se non potrà mai essere il Leicester italiano, rimane...
NESTI-pensiero "live" - Il mondo del calcio e' molto superstizioso: niente closing, per carita', fino a quando il Milan sara' in zona Champions! In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra metà di ...Fabio Cannavaro Daniela Arenoso, moglie di Fabio Cannavaro, attuale tecnico del Tianjin Quanjian, ex giocatore di Juve, Napoli e Inter,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 11 dicembre 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 11 dicembre 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.