HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
      
SONDAGGIO
Moratti lascia l'Inter, giusto o sbagliato?
  E' giusto così, non aveva più un ruolo primario
  Sbagliato, era una figura storica e importante
  Indifferente, cambia poco per la società

Serie A

Real Madrid, ora le cessioni. Il contratto di Benzema blocca l'arrivo di Falcao

04.08.2014 07.00 di Raimondo De Magistris  Twitter:   articolo letto 22467 volte

Il Real Madrid nella serata di ieri ha ufficializzato l'arrivo dal Levante del portiere costaricense Keylor Navas. Dopo Kroos e James Rodriguez, il club campione d'Europa s'è assicurato anche il miglior portiere dell'ultimo Mondiale con una spesa relativamente modesta - dieci milioni di euro - e grazie a un contratto che per Navas rappresenta un vitalizio o quasi: accordo fino al 2020.
Definite le tre operazioni in entrata per Florentino Perez è giunto il momento delle cessioni e dalla Spagna assicurano che per la cessione dell'argentino Angel Di Maria al Paris Saint-Germain manca davvero poco. El Confidencial parla di accordo che dovrebbe essere annunciato già nella giornata odierna col club francese che sborserà circa 75 milioni di euro.
Definita questa operazione il Real Madrid dovrà occuparsi di un altro affare in uscita. L'arrivo di Navas, infatti, ha portato all'automatico addio di uno dei portieri in rosa e tra Casillas e Diego Lopez - anche a causa di un ingaggio decisamente più snello - a farne le spese è stato quest'ultimo. Utilizzato sia da Mourinho che da Ancelotti, l'estremo difensore galiziano è stato accostato anche al Napoli ma dovrebbe proseguire la sua carriera nel Monaco, club alla ricerca di un numero uno ormai da settimane. Anche in questo caso l'accordo è molto vicino, colloqui costanti tra il Real e il club del Principato in cui s'è discusso anche dell'ultimo obiettivo di Florentino Perez per questa finestra di calciomercato: Radamel Falcao, attaccante colombiano tornato a segno ieri nell'amichevole contro l'Arsenal dopo il lungo infortunio. Il prezzo del cartellino è esorbitante, non inferiore ai 60 milioni di euro, ma a rendere in questo caso l'affare praticamente impossibile sono altri aspetti. Il primo è legato alla volontà del Monaco di non cedere un altro suo gioiello nell'estate in cui è già andato via James Rodriguez. Il secondo alla presenza alla corte di Ancelotti di Karim Benzema. Il centravanti francese, infatti, ha avuto rassicurazioni circa un posto da titolare nella prossima stagione e anche grazie a questa promessa ha assicurato che rinnoverà il contratto in scadenza 2015. Dovesse arrivare Falcao lo scenario cambierebbe all'improvviso e la possibilità di perdere il francese a zero tra un anno diventerebbe reale. Meglio non rischiare.

ARTICOLI CORRELATI

TuttoMercatoWeb.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
Milan-Fiorentina, ma anche il futuro di Alberto Aquilani e non solo. A TuttoMercatoWeb parla Franco Zavaglia, agente tra gli altri del...
Le dimissioni di Moratti e la crisi Inter visti da Fulvio Collovati in esclusiva ai microfoni di Calcissimo.com. Fulvio, che idea ti sei fatto...
Il momento-chiave arriva al 13' della ripresa, quando Amauri, dopo 158 giorni di digiuno "pannelliano", urla la sua gioia rabbiosa davanti alla...
Lady D'Alessandro, compagna del calciatore dell'Atalanta parla della loro storia d'amore in esclusiva per la nostra rubrica. "Io e Marco siamo...
Il calcio italiano lo sta scoprendo adesso, l'Inghiletrra ci ha messo già gli occhi addosso: Ismail H'Maidat può essere l'ennesimo talento Made in...
IN TEMPO REALE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DELLE ULTIME DAI CAMPI DELL' 8^ GIORNATA                   ULTIMO AGGIORNAMENTO ORE...
Per salire alla ribalta ha dovuto aspettare anni e cambiare ruolo: è il caso di Cosmin Moti, impalpabile presenza a Siena ed eroe in Bulgaria, per...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 26 ottobre 2014.
 
 
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.